Il creatore di True Detective vorrebbe lavorare su Batman (un giorno)

Warner Bros./DC Un primo piano di Robert Pattinson come Batman

Via Instagram, il creatore della serie antologica di True Detective ha spiegato che amerebbe potersi dedicare un giorno al Cavaliere Oscuro di Gotham.

Nic Pizzolatto è sicuramente un nome ben noto agli amanti di serie TV, specie quelle di stampo investigativo. L'uomo è infatti l'autore delle tre stagioni di True Detective, lo show antologico che ha debuttato il 12 gennaio 2014 sul canale HBO.

Pizzolatto ha ora spiegato attraverso il suo profilo Instagram ufficiale che amerebbe tantissimo avvicinarsi a un personaggio dei fumetti particolarmente celebre (nonché amato dal grande pubblico), ossia il Cavaliere Oscuro.

L'autore ha infatti rivelato che vorrebbe tanto avere la possibilità di lavorare a un adattamento dedicato a Batman, tanto che ha già qualche idea niente male al riguardo (via Heroic Hollywood).

Nel post, Pizzolatto ha spiegato un po’ il suo punto di vista sull'eroe di Gotham City, soffermandosi sul concetto che Batman non uccide i suoi avversari, un dettaglio assolutamente fondamentale. L'autore ha infatti spiegato che questo lato della personalità del personaggio è la chiave di volta per comprenderne le azioni, visto che Batman ha sempre avuto a che fare con la morte (quasi fosse il suo vero, grande avversario da sconfiggere).

Inoltre, sempre secondo Pizzolatto, Bruce Wayne non è una sorta di Fantasma dell'Opera, né una persona sofferente e ferita che cerca semplicemente la pace per la morte dei suoi genitori, bensì un uomo che ha deciso di trasformare una tragedia nell’apice del successo di un essere umano, rendendola parte alla sua crociata contro il crimine per il bene dell'umanità. Il vero superpotere di Batman è il suo essere in grado di "pensare a ogni cosa", cosa questa che lo rende il più forte in assoluto.

Purtroppo, al momento è pressoché impossibile che Warner Bros. e DC Comics decidano di dare a Pizzolatto la possibilità di lavorare sul personaggio, visto che nel 2021 è prevista l'uscita nelle sale di The Batman, il nuovo film diretto da Matt Reeves e interpretato da Robert Pattinson (le cui riprese sono al momento interrotte a causa dell'emergenza sanitaria per il COVID-19).

Ad ogni modo Pizzolatto, dopo essere apparso come showrunner nella terza stagione di True Detective e aver partecipato (non accreditato) alla scrittura della sceneggiatura di Deadwood - Il Film assieme a David Milch per HBO, ha firmato un accordo con il canale FX circa la produzione di una serie con protagonista Matthew McConaughey, Redemeer.

Nato come parte del nuovo accordo firmato da Pizzolatto con Fox 21 Television Studios e FX Productions, lo show è basato sul romanzo d'esordio di Patrick Coleman, The Churchgoer, la cui storia racconta di un ex pastore evangelista che si mette ben presto alla ricerca di una donna scomparsa in Texas.

Per quanto riguarda invece il grande schermo, Pizzolatto ha firmato la sceneggiatura de I Magnifici 7 (il film del 2016 diretto da Antoine Fuqua, remake dell'opera omonima del 1960 diretta da John Sturges), oltre alla pellicola diretta e interpretata da Ben Affleck, Ghost Army (al momento priva di una data di uscita nelle sale).

The Batman, al momento previsto nelle sale americane il 25 giugno 2021, vedrà bel cast anche Zoë Kravitz, Paul Dano, Jeffrey Wright, John Turturro, Peter Sarsgaard, Jayme Lawson, Andy Serkis e Colin Farrell.

Leggi anche

      Cerca