Jumanji: il gioco da tavolo per i 25 anni del film

Su Kickstarter parte la campagna per realizzare l'esatta replica del gioco da tavolo che risucchiò Robin Williams nel film del 1995.

Funky Aliens Art / Kickstarter La replica esatta del boardgame di Jumanji

Un gioco che sa trasportar chi questo mondo vuol lasciar. Per partecipare basta tirare i dadi per muovere la pedina. Non dimenticate che i numeri doppi tirano due volte e il primo che arriva alla fine, ovviamente, vince. Ripassate le regole di Jumanji perché nel 25esimo anniversario del film con Robin Williams potreste davvero ritrovarvi nei panni dell'impacciato Alan Parrish.

Su Kickstarter è stata infatti lanciata la raccolta fondi per realizzare la replica esatta del gioco da tavolo maledetto al centro delle vicende del fantasy diretto da Joe Johnston nel '95. L'idea è venuta ad un utente del sito, Jacob, appassionato di bricolage, che ha radunato un team di specialisti in grado di ricreare l'oggetto di scena di uno dei film per ragazzi più amato degli anni '90. 

KickstarterLa prima replica del boardgame Jumanji

Il gruppo al lavoro per realizzare il boardgame di Jumanji è composto da progettisti operanti nel campo della computer grafica, tecnici specialisti nella stampa 3D, operatori addetti alla lavorazione del legno in 3D e artisti del colore.

Ciò che colpisce davvero del progetto è il suo elaborato sviluppo e l'accurata divisione in fasi del lavoro, che muove dall'iniziale selezione di uno speciale tipo di legno necessario per realizzare il gioco da tavolo, che verrà poi sottoposto ad un periodo di asciugatura di 2 mesi. Dopo aver modellato la base del gioco da tavolo, questa viene ritagliata con una fresatrice. Il box di Jumanji è composto da tre grandi pezzi di legno che vengono poi assicurati tra loro per mezzo di cardini. A ciò si aggiunge il processo di verniciatura, rigorosamente a mano.

Anche le pedine vengono realizzate con grande dispiego di mezzi e tempo: si tratta di stampe 3D di alta qualità i cui dettagli sono dipinti a mano. Solo per fare un esempio, la pedina raffigurante la scimmia è realizzata in resina verde traslucida. Tutte le pedine sono dotate di un piccolo magnete che le mantiene stabili sul tabellone di gioco.
Il dado, di legno anch'esso, è una replica di quello originale mostrato nel film.

KickstarterLe pedine del gioco

Il tabellone dispone inoltre di un display da 7 pollici collegato ad un mini processore che proietta le animazioni e le scritte proprio come nel film con Williams. Quando si apre Jumanji, l'intro animata si avvierà automaticamente. Quindi, avventurosi, fate attenzione. Non cominciate se non intendete finire. La replica del gioco da tavolo contiene anche due altoparlanti integrati che riproducono, se il gioco (quando è chiuso) viene sollevato, il suono dei tamburi.

Se vi appassiona il progetto della replica del gioco da tavolo di Jumanji, fate un salto su Kickstarter e alimentate la campagna fondi. L'ideatore richiede una somma iniziale di 5000 euro per poter rendere sostenibile dal punto di vista economico la realizzazione del boardgame. La cifra serve soprattutto ad acquistare il legname, dal momento che il resto del procedimento è già perfezionato e in attesa di essere attivato.

Una volta che il budget richiesto verrà raggiunto attraverso la campagna fondi, il gioco da tavolo di Jumanji sarà disponibile, solo per i donatori del progetto su Kickstarter, al costo di € 269. Una cifra non per tutti, certo, giustificata però dalla complessità della lavorazione e dai materiali e componenti utilizzati.

Leggi anche

      Cerca