Lucifer 6 è in pericolo: ci sono dispute tra Tom Ellis e la produzione

La sesta stagione di Lucifer potrebbe non vedere la luce, a causa del disaccordo tra Tom Ellis e la produzione. Secondo alcune indiscrezioni, il protagonista e interprete di Lucifer Morningstar starebbe venendo meno all'accordo precedentemente raggiunto.

Fox, Netflix Primo piano di Tom Ellis come Lucifer

Lucifer 6 è in pericolo: la sesta stagione della nota serie creata da Tom Kapinos potrebbe non vedere la luce, a causa di alcune dispute tra Tom Ellis e la produzione.

Nelle scorse settimane, la sesta stagione di Lucifer sembrava ormai una certezza, ma adesso sarebbe tutto nuovamente in discussione. Secondo quanto riportato da TVLine, Tom Ellis – protagonista della serie nel ruolo di Lucifer Morningstar – avrebbe detto no ad alcune clausole del contratto Warner Bros.

Alcune fonti avrebbero reso noto che le trattative tra l’attore e la casa di produzione sarebbero ancora in corso, in quanto Ellis non avrebbe accettato alcuni termini della proposta Warner Bros. Come riportato da TVLine, a febbraio 2020, Netflix si era dimostrata particolarmente interessata a una sesta stagione di Lucifer, dato l’incredibile successo della quarta.

Due mesi dopo, lo studio aveva concluso le trattative per una sesta stagione con gli showrunner Ildy Modrovich e Joe Henderson. Secondo quanto emerso, gli attori del cast sarebbero pronti a ritornare ma, ovviamente, tutto ciò dipende dalla decisione del protagonista: senza di lui, Lucifer non avrebbe senso di esistere.

Ad ogni modo, Ellis aveva già concluso un accordo per la sesta stagione di Lucifer; motivo per cui potrebbe parlarsi di violazione del contratto, se non onorasse l’accordo firmato. La fonte di TVLine avrebbe dichiarato:

Tutti vogliono che Tom sia felice, ma c’è un limite ed è stato raggiunto.

Inizialmente, la quinta stagione – in arrivo su Netflix – avrebbe dovuto essere l’ultima. Dopo essere stato trasmesso per tre stagioni su Fox USA, la serie è stata “tratta in salvo” da Netflix nel giugno 2018, proprio a poche settimane dalla cancellazione. A influire su tale decisione, molto probabilmente, è stata la campagna online lanciata dai fan di tutto il mondo: #SaveLucifer.

Al momento, si è in attesa della quinta – e, finora, ultima - stagione della serie, che dovrebbe arrivare a breve su Netflix. La quarta stagione – composta da dieci episodi – è disponibile sulla nota piattaforma di streaming online da maggio 2019 e ha visto il protagonista - Lucifer Morningstar, ovvero Tom Ellis – alle prese con la scoperta di Chloe Decker (Lauren German) sulla sua vera identità.

Lucifer - Stagione 1 Warner Bros. Cofanetto DVD di Lucifer - Stagione 1
Lucifer - Stagione 1
Warner Bros.

Cofanetto DVD di Lucifer - Stagione 1

16,99 €

Come ormai tutti sanno, la serie - prodotta da Jerry Bruckheimer, DC Comics e Warner Bros. Television e ispirata dall’omonimo fumetto Vertigo di Mike Carey – racconta la storia del signore degli inferi che, annoiato della sua vita, decide di trasferirsi a Los Angeles, dove apre un night club e conosce la detective Chloe Decker, con la quale inizia una collaborazione che lo porterà a veder nascere dei sentimenti prettamente umani.

Al momento, non ci sono commenti ufficiali da parte di Netflix e Warner Bros. Television, per cui non ci resta che attendere ulteriori sviluppi.

Nel frattempo, ci aspetta la quinta stagione di Lucifer, che sarà suddivisa in due parti da otto episodi ciascuna. Non si sa ancora quando questa arriverà su Netflix, a causa dello stop alla lavorazione per via della pandemia da Coronavirus (SARS-CoV2).

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca