Star Wars: tutte le attrici vicine al ruolo di Leia Organa (poi andato a Carrie Fisher)

LucasFilm / The Walt Disney Company Carrie Fisher nei panni di Leia Organa in Star Wars

Star Wars senza Carrie Fisher? C'è mancato davvero poco. Ecco quali future star del cinema provarono nel 1976 ad ottenere la parte della Principessa Leia.

Oggi sarebbe impossibile immaginare il personaggio di Leia Organa con un volto diverso da quello di Carrie Fisher, amata attrice scomparsa il 27 dicembre 2016, eppure le cose sarebbero potute andare in modo molto diverso.

Il debutto sul grande schermo di una giovane Carrie risale al 1975 (aveva diciassette anni), nei panni di Lorna Karpf in Shampoo. La svolta per la sua carriera solo l'anno successivo, nel 1976, con il provino per il ruolo della Principessa Leia Organa in Guerre Stellari di George Lucas, il primo capitolo di quella che sarebbe diventata una della più grandi saghe della storia del cinema e che oggi ha all'attivo nove episodi e due spin-off (Rogue One e Solo).

Un formidabile trio quello formato insieme a Harrison Ford (Han Solo) e Mark Hamill (Luke Skywalker), unito da una palpabile chimica che i fan non hanno fatto fatica a riscontrare anche negli ultimi episodi dell'epopea spaziale. Ma ottenere la parte della figlia di Anakin Skywalker non sarà stato assolutamente facile per la Fisher, considerate le rivali.

Come riportato da ScreenRant, sarebbero state molto vicine a vestire i panni della Principessa di Alderaan stelle nascenti del cinema del calibro di Jodie Foster, Kim Basinger, Meryl Streep, Gleen Close, Sigourney Weaver e Geena Davis. La prima, ad esempio, sarebbe stata in cima alla lista delle preferenze di George Lucas, ma un'agenda fin troppo piena avrebbe poi costretto la futura due volte Premio Oscar a depennare il nome di Leia dall'elenco dei potenziali ruoli. E infatti tra il 1976 e il 1977 la stella di Hollywood prese parte a ben otto film, tra cui Taxi Driver di Martin Scorsese.

A completare l'elenco delle contendenti Cindy Williams (che aveva già lavorato con Lucas in American Graffiti), Terri Nunn, Amy Irving, Farrah Fawcett, Jane Seymour, Kathleen Turner, Sissy Spacek e Anjelica Huston.

Sappiamo alla fine su chi sia ricaduta la scelta, e ringraziamo George Lucas per questo.

In quel bellissimo viaggio chiamato Star Wars era previsto per il personaggio di Leia un percorso diverso, ma la tragica morte dell'attrice a 60 anni ha obbligato il regista J. J. Abrams e lo sceneggiatore Chris Terrio a riscrivere parte de L'ascesa di Skywalker (in sala nel 2019), capitolo conclusivo della terza trilogia.

Qual è il vostro più bel ricordo legato a Leia Organa?

Leggi anche

      Cerca