Sandman: a che punto è la lavorazione della serie TV Netflix?

Neil Gaiman ha aggiornato i fan circa lo stato dei lavori di Sandman, la serie Netflix tratta dai celebri fumetti DC Comics/Vertigo.

DC/Vertigo Un'immagine di Sandman tratta dai fumetti di Neil Gaiman

L’emergenza sanitaria globale legata all'epidemia coronavirus si è rivelata essere una piaga non da poco anche per quanto riguarda la lavorazione di un gran numero di produzioni televisive e cinematografiche.

Tra queste, anche Sandman - adattamento targato Netflix della classica serie a fumetti di Neil Gaiman - ha visto una brusca frenata di arresto, dovuta poco sorprendentemente alla pandemia mondiale per il COVID-19.

Ora, però, è lo stesso Gaiman a parare ai fan su Tumblr (via SlashFilm), fornendo un importante aggiornamento circa la situazione legata alla produzione dello show.

Sta andando tutto piuttosto bene, a parte il fatto che al momento siamo fermi, questo perlomeno finché la gente non potrà tornare a realizzare show televisivi. La storia della prima stagione è stata scritta, il casting era iniziato, i registi erano stati assunti e i set erano stati messi in piedi. Era tutto pronto per entrare in produzione, poi abbiamo dovuto mettere in pausa tutto. Non appena il mondo sarà pronto a tornare a fare serie TV, Sandman sarà messo in produzione. Nel frattempo, ci prendiamo quest’opportunità per migliorare gli script il più possibile.

La scorsa estate Netflix aveva ufficializzato via Deadline l’arrivo di una serie TV basata sulla storica serie a fumetti scritta da Gaiman e pubblicata da DC Comics negli USA tra il 1989 e il 1996 (in Italia la serie vide la luce nel 1991 nella rivista Horror di Comic Art). Lo scrittore e fumettista britannico avrebbe fatto da co-autore alla serie assieme ad Allan Heinberg (The Catch, Grey’s Anatomy), con lo stesso Gaiman e David Goyer nelle vesti di produttori esecutivi. Al momento, era stata ufficializzata la produzione di almeno due stagioni dello show.

DC Comics/VertigoUn'immagine tratta dai fumetti di Sandman

La storia di Sandman segue le vicende di Sogno, uno dei sette fratelli Eterni che rappresentano i più importanti aspetti dell'esistenza umana, ossia Destino, Morte, Distruzione, Desiderio, Delirio e Disperazione.

Gaiman aveva inoltre confermato durante una sessione di AMA su Reddit (via CBR), che l'opera televisiva di Sandman sarebbe stata impostata come un adattamento assolutamente fedele dell’opera originale pubblicata sotto etichetta Vertigo - più in particolare del volume noto come "Preludi e notturni" - nonostante non fossero ancora stati resi noti i dettagli della serie (composta in ogni caso da 11 episodi).

Lo scorso febbraio 2020, inoltre, era trapelata la notizia (via ComicBook) che Netflix aveva iniziato la ricerca degli attori che avrebbero recitato nello show, inclusi il protagonista Sogno e l’antagonista principale noto come Corinthian. Per quanto riguarda il primo, la produzione cercava un attore che avesse dai 25 ai 34 anni, mentre per il villain Netflix chiedeva la presenza scenica di un attore di carnagione chiara che avesse dai 30 ai 35 anni.

Ricordiamo che non è la prima volta che si tenta di adattare il fumetto di Gaiman con attori in carne e ossa. Già nel 2013, l'autore aveva annunciato di aver stretto un accordo con Joseph Gordon-Levitt (Inception, Il cavaliere oscuro - Il ritorno), il quale avrebbe interpretato e diretto il film di Sandman per New Line Cinema, scritto da Eric Heisserer.

Dopo che Gordon-Levitt lasciò il progetto a causa di varie divergenze creative durante il mese di marzo 2016, il progetto cinematografico dedicato al personaggio Vertigo cadde nel dimenticatoio, per poi essere "ripescato" solo tre anni dopo come show per il piccolo schermo.

Al momento, anche e soprattutto per via dello stop ai lavori, non è ancora nota una data di uscita ufficiale della serie di Sandman sul catalogo Netflix, la quale potrebbe vedere la luce durante la primavera o l'estate del 2021.

  • La storia della serie di Sandman racconterà le vicende di Sogno, uno dei sette fratelli che rappresentano le maggiori forze dell'esistenza umana, ossia Destino, Morte, Distruzione, Desiderio, Delirio e Disperazione.

  • Al momento Netflix non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per lo show tratto dai fumetti di Neil Gaiman.

Leggi anche

      Cerca