The Walking Dead 10: Cooper Andrews si rade e scatta il panico

A volte basta poco, come un cambio di look per un attore, ma stavolta c'è anche altro: un illustre precedente. Ecco il nuovo look di Cooper Andrews e la paura dei fan di The Walking Dead: il suo personaggio, Jerry, morirà nel finale di stagione?

Mentre strisciava negli stretti cunicoli - troppo stretti per lui, che è sempre stato un omone grande e forte - ci ha fatto credere che l'avremmo perso.

Era l'episodio di The Walking Dead in cui Daryl (Norman Reedus), Carol (Melissa McBride) e tutti gli altri rimanevano intrappolati nella grotta in cui Alpha (Samantha Morton, il cui personaggio ora decora il cancello di casa di Greg Nicotero) aveva nascosto la mandria di zombie.

Poi, però, si era salvato: Jerry, fedelissimo di Re Ezekiel (Khary Payton), è entrato subito nei nostri cuori per lealtà, coraggio, simpatia.

Ma quando il suo interprete, Cooper Andrews, si è mostrato su Instagram senza la barba che ha sempre caratterizzato il suo personaggio, fra i fan si è scatenato il panico.

E tutti gli hanno rivolto la stessa domanda: Jerry morirà?

Nessuna risposta ufficiale, naturalmente. Ma i suoi follower ne sono certi: il finale di stagione non ancora ultimato, e per questo ancora in attesa di essere trasmesso, vedrà la sua fine.

Di solito tendo a non essere così pessimista sul destino dei personaggi, ma stavolta c'è un precedente piuttosto pesante: Glenn.

L'amatissimo personaggio interpretato da Steven Yeun, come ricorderete, ci aveva fatto credere di essere morto - di una morte atroce: mangiato vivo dagli zombie - dopo la caduta dal cassonetto su cui si era rifugiato insieme a Nicholas (Michael Traynor) - era poi risultato vivo e vegeto... Per poi essere ammazzato da Negan (Jeffrey Dean Morgan).

Ecco quindi che la "quasi morte" di Jerry ci fa pensare al peggio

Insomma, stavolta sono preoccupata. Sì, certo, anche per quel taglio di barba.

E voi?

Leggi anche

      Cerca