22.11.63: la trama e il cast della miniserie con James Franco

Il cast, la trama e le parole di Stephen King sul romanzo da cui James Franco e J.J. Abrams l'hanno adattata: ecco tutto sulla miniserie 22.11.63, che debutta per la prima volta sulla TV in chiaro.

Stasera, 22 aprile, su Mediaset 20 debutta in prima TV free 22.11.63, la miniserie tratta dall'omonimo, spettacolare romanzo di Stephen King.

Oltre a un crossover che farà battere il cuore ai fan del Re (e di cui non vi parlo in caso non l'abbiate ancora letto), 22.11.63 è un romanzo perfetto per una trasposizione televisiva.

Troppo lungo e complesso per un film, negli 8 episodi con James Franco protagonista nei panni di Jake Epping 22.11.63 arriva dritto al punto.

Costruito attorno all'eterna domanda: cosa faresti, se potessi tornare indietro nel tempo e cambiare la storia? questo racconto fra presente e passato è davvero ricco di tensione.

James Franco dopo aver letto il libro si era così appassionato a trama e personaggi da contattare Stephen King in persona per acquistare i diritti per la trasposizione.

Ma qualcuno l'aveva preceduto: il sempre previdente J.J. Abrams, che firma come produttore e concede a Franco, entusiasta del progetto, anche la regia di un episodio.

La trama principale di 22.11.63

Jake Epping (Franco), insegnante d'inglese che vive nel Maine, frequenta abitualmente la tavola calda di Al Templeton (Chris Cooper).

Un giorno, Al confida a Jake il segreto del suo locale: sul retro esiste uno stanzino che, per chissà quale inspiegabile motivo, spalanca una finestra temporale sul passato. Per la precisione, sull'ottobre del 1960.

Consapevole dell'importanza di quell'anno - l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy ha cambiato la storia degli Stati Uniti e del mondo intero - Jake decide di non restare indifferente alla sua scoperta e di organizzarsi per provare a impedire l'omicidio di JFK.

Dopo un'attenta ricerca, Jake elabora un piano sufficientemente affidabile, secondo il suo parere, per essere realizzato e si prepara a dire addio alla sua vita: dovrà vivere nel passato per oltre tre anni, in attesa della fatidica data in cui farà di tutto per impedire a Lee Harvey Oswald (Daniel Webber) di sparare al Presidente.

Ma, come sempre, la "magia" comporta un alto prezzo da pagare. Jake lo scoprirà a proprie spese, come aveva fatto il suo predecessore...

Il cast e le storie secondarie

Accanto ai personaggi che abbiamo già citato, la miniserie vanta un cast perfetto per ricostruire la storia di un uomo che si trasforma presto in un racconto corale e, metaforicamente, nella storia del mondo intero.

Durante la sua permanenza negli anni '60, Jake incontra anche la famiglia di Oswald: la moglie Marina (Lucy Fry) e la madre Marguerite (Cherry Jones).

Negli anni '60 Jake trova lavoro come insegnante in un liceo e conosce Sadie (Sarah Gadon), una collega vittima di un marito brutale e possessivo.

Nonostante la separazione, Sadie non riesce a trovare pace. Subito colpito dalla donna, Jake fa di tutto per proteggerla. L'ex George di Grey's Anatomy, T.R. Knight, interpreta Johnny Clayton: lo vediamo negli inediti panni di un uomo crudele e violento.

Nella storia di Jake, oltre alla linea narrativa relativa all'incontro con Sadie, trova uno spazio importante anche la famiglia di Harry Dunning (Leon Rippy).

Jake conosce la tragedia relativa alla famiglia Dunning grazie alla sua vita nel futuro... E dovrà decidere se deviare dal piano principale contro Oswald per intervenire anche nel passato dei Dunning. 

Apprezzatissima sia dal pubblico che dalla critica per l'attenta ricostruzione storica, le ottime interpretazioni e la costante tensione, 22.11.63 vi trascinerà in un vortice di dubbi, segreti e decisioni difficili da prendere, mettendovi al fianco di Jake Epping per vivere un'avventura piena di colpi di scena, il cui esito potrebbe determinare le vite di milioni di persone...

L'appuntamento con 22.11.63 è su 20 alle 21.05 a partire dal 22 aprile 2020, per la prima volta in chiaro.

Leggi anche

      Cerca