Quando iniziano le riprese di Spider-Man 3? Venom potrebbe scombinare le carte in tavola

Spider-Man, Venom e Nathan Drake potrebbero essere tutti legati a un filo intrecciato: ecco cosa sta succedendo.

Marvel Studios Il volto di Peter Parker

Nel più recente episodio del Jimmy Kimmel Live (realizzato da casa), l'attore Tom Holland è stato protagonista di una chiacchierata con il famoso conduttore americano, al quale ha rivelato lo status di due film di cui sarà protagonista, ovvero Spider-Man 3 e Uncharted.

Al minuto 2:40 del video che potete vedere qui sotto, il conduttore ricorda che Tom Holland avrebbe dovuto iniziare le riprese del terzo capitolo di Spider-Man a luglio 2020 e chiede all'attore qual è la situazione.

Holland ha risposto:

Non ne sono sicuro. Ero a Berlino, a girare un film intitolato Uncharted con Mark Wahlberg. Eravamo tutti pronti a partire, siamo andati sul set per il primo giorno di riprese, poi ci hanno fatto chiudere e ci hanno mandato a casa. Quindi, sia che giriamo prima quel film o che giriamo prima Spider-Man, non mi è chiaro [cosa succederà].

Entrambi i film sono in fase di realizzazione e sono entrambi molto forti: le sceneggiature sono fantastiche. Quindi vedremo cosa succederà.

La data di uscita nei cinema degli Stati Uniti di Spider-Man 3 (titolo non ufficiale) è attualmente fissata per il 16 luglio 2021, tra quella di altri due film del Marvel Cinematic Universe: Shang-Chi and the legend of the Ten Rings (7 maggio 2021) e Doctor Strange and the Multiverse of Madness (5 novembre 2021).

Il film tratto dal videogioco Uncharted, invece, è atteso nei cinema statunitensi per l'8 ottobre 2021.

Lo slittamento dell'inizio della produzione dei due film potrebbe influenzare ancora le date di uscita nei cinema e, mentre Uncharted è già stato spostato (precedentemente era fissato al 5 marzo 2021), Spider-Man 3 potrebbe mettere Sony e Disney (che distribuisce i film Marvel Studios) davanti a una scelta difficile.

In questo contesto entra in scena anche un'altra "supereroistica" produzione Sony, ovvero Venom: Let There Be Carnage.

Con l'ultimo cambio data di Sony per il sequel di Venom, il film con Tom Hardy uscirà nelle sale americane il 25 giugno 2021, ovvero poco meno di un mese prima di Spider-Man 3. Ciò metterebbe in concorrenza il box-office dei due film ed essendo entrambi dei probabili blockbuster, c'è la grossa possibilità che Sony e Disney decidano di spostare ulteriormente Spider-Man 3.

Lo spostamento della data di uscita del film sull'Arrampicamuri, però, dovrebbe avvenire prima del 5 novembre 2021, ovvero prima dell'uscita al cinema di Doctor Strange 2 poiché, come di consueto, i film del Marvel Cinematic Universe sono tutti connessi tra loro.

In particolare, il film su Doctor Strange aprirà ancora di più la strada nel multiverso e ciò potrebbe portare a un cambiamento epocale all'Universo Cinematografico Marvel.

In conclusione, pare che Sony e Disney avranno da risolvere alcuni incastri importanti, sia dal punto di vista narrativo che dal punto di vista del box-office, argomento quanto mai delicato in questo periodo in cui, a causa della chiusura dei cinema per pandemia da Coronavirus, tutto il settore dell'entertainment è in crisi.

Leggi anche

      Cerca