L'animazione giapponese si ferma davanti alla minaccia del Corona Virus

Il mondo dell'animazione giapponese ha subito una brusca frenata con tante cancellazioni e rinvii a causa dell'inasprirsi della pandemia.

Toei Animation/Shueisha One Piece episodi anime rinviati

Il mondo è ormai fermo da parecchi giorni a causa dell’epidemia dovuta al Corona Virus che ha colpito ormai gran parte delle nazioni. Per evitare l’ulteriore diffondersi di questa pandemia in gran parte dei paesi sono scattate misure di contenimento in cui la popolazione è posta in quarantena con il conseguente stop della maggior parte delle attività. Tra queste anche l’industria dell’intrattenimento sta subendo molti rinvii e rallentamenti, sia per quanto riguarda le uscite al cinema, che per le riprese di serie televisive e future pellicole in lavorazione in questo periodo.

Anche il mondo dell’animazione giapponese inizia a subire i colpi della pandemia. Dopo una situazione piuttosto contenuta a marzo, dai primi di aprile anche il paese del Sol Levante ha scelto di ridurre i rischi di contagio dichiarando uno stato d’emergenza che limita gli spostamenti. Tokyo, centro nevralgico del paese e metropoli più popolosa del Giappone, ha visto un grande rallentamento delle sue attività lavorative. Proprio a causa di queste restrizioni molti studi d’animazione hanno dovuto bloccare i lavori sugli episodi delle serie animate che stanno andando in onda in questo periodo.

Pochi giorni fa era stato annunciato il rinvio del quarto e ultimo film della Rebuild of Evangelion, che in origine doveva uscire il 27 giugno, ma con la chiusura totale dei cinema e l’incertezza della durata di questa situazione Studio Khara e il regista Hideaki Anno hanno scelto di rinviare a data da destinarsi l’arrivo del lungometraggio animato.

I rinvii al cinema e in TV

Anche altre produzioni sono arrivate allo stesso epilogo. Dopo Evangelion altri film d’animazione sono stati rinviati, tra cui alcuni appuntamenti annuali, come i film dedicati a Doraemon e a Detective Conan o novità molto attese, come il terzo capitolo del film di Fate/Stay Night: Heaven’s Feel e il lungometraggio dedicato a Violet Evergarden, entrambe serie che è possibile vedere anche sul nostro Netflix. In particolare Violet Evergarden è stato colpito da un secondo rinvio dopo la triste tragedia dell’estate scorsa in cui un folle aveva dato fuoco agli studi di Kyoto Animation. Dopo questa straziante vicenda il film aveva cambiato data d’uscita da gennaio 2020 al 24 aprile 2020, e ora è nuovamente rinviato a data da destinarsi.

Kyoto AnimationViolet Evergarden movie

Aprile è inoltre il mese in cui si apre una nuova stagione dell’animazione giapponese, con tanti nuovi inizi di serie molto attese. Alcuni studi d’animazione hanno deciso di rimandare il debutto delle proprie serie, come ad esempio la seconda stagione di Re-Zero, un anime che ha ottenuto un grande successo internazionale durante la sua prima messa in onda, e che ora arriverà a luglio invece che ad aprile. Anche la seconda parte di Sword Art Online: Alicization ha seguito questa strada dirottando il suo debutto alla stagione estiva, e con lei anche altre serie inedite.

Altre serie animate, tra cui molte di quelle ancora in corso dai mesi precedenti, hanno invece deciso di interrompere o rallentare la messa in onda a causa delle complicazioni dovute al virus. Tra queste anche serie importantissime, come One Piece, il cui episodio 930 era in programma per il 26 aprile. Al momento Toei Animation ha deciso di rinviare i futuri episodi della serie tratta dal manga di Eiichiro Oda e al suo posto torneranno a trasmettere l’episodio 892 che segna l’inizio dell’arco narrativo del Paese di Wa, saga tutt’ora in corso anche nel fumetto.

OLM/Pokemon companyPokemon delay covid

Anche Pokémon, che attualmente stava mandando gli episodi ispirati agli ultimi videogame della saga, ossia Pokémon Spada e Scudo, seguirà una via simile a One Piece con l’interruzione dei nuovi episodi che saranno sostituiti da delle repliche. Stessa identica sorte tocca anche a Boruto: The Next Generation anime che fa da sequel al famoso manga Naruto di Masashi Kishimoto. Dal 3 maggio in poi saranno mandate in onda le repliche di questa serie che ricomincerà dal primo episodio.

Alcune nuove serie appena iniziate, come ad esempio il reboot della storica prima stagione dei Digimon, hanno dovuto annunciare la temporanea sospensione dopo appena pochi episodi. Digimon ad esempio verrà sostituita per il momento dalle repliche di un’altra serie animata.

Toei AnimationDigimon anime delayed

Doppiaggi a rischio e fiere cancellate

Questi ritardi colpiscono poi tutta la catena di montaggio della realizzazione di un anime, non toccando soltanto gli animatori. Ad esempio due serie storiche giapponesi (in Italia mai uscite) come Sazae-San (serie che va in onda sulle TV nipponiche dagli anni ’60) e Anpanman hanno problemi dovuti al doppiaggio dei nuovi episodi, che non sono stati ancora realizzati per le limitazioni dovute al Corona Virus.  

Purtroppo giorno dopo giorno la situazione non sembra affatto migliorare, e anzi continuano ad aggiungersi nuovi rinvii e cancellazioni. Oltre alle serie animate anche il mondo delle fiere legate all’animazione giapponese ha visto tantissime cancellazioni. Dopo la notizia dell’annullamento del San Diego Comic-Con, arrivano dal Giappone conferme riguardo la cancellazione del Comiket 98, famosa fiera dedicata soprattutto al mercato amatoriale di manga e anime, che solitamente raccoglie anche 500 mila visitatori al giorno. Quest’evento si sarebbe dovuto tenere ad agosto a Tokyo.

A-1 PicturesSword Art Online Alicization delayed

A questa si aggiunge anche il Japan Expo di Parigi, una delle più importanti fiere europee dedicate al mondo dell’animazione giapponese che solitamente si tiene a giugno.

La situazione attuale prevede dunque un brusco stop per il mondo dell’animazione giapponese, e noi possiamo solo sperare che le cose possano tornare alla normalità il prima possibile in ogni settore della vita quotidiana.

Fonti consultate: Animenewsnetwork, Comicbook

Leggi anche

      Cerca