WestWorld: arrivato da HBO il rinnovo ufficiale per la stagione 4

La terza stagione di WestWorld ha dimostrato come, per una serie di grande qualità, anche cambiare strada, ambiente e percorso narrativo, senza rinunciare alle tematiche di base, sia possibile. E ora, la serie è stata rinnovata per una quarta stagione...

La conferma ufficiale è arrivata: WestWorld è stata rinnovata per una quarta stagione.

Attualmente in onda con la stagione 3 - sia negli USA che in Italia, su SkyAtlantic - WestWorld dopo i primi due cicli di episodi si è reinventata con una nuova linea narrativa, mantenendo inalterata la propria qualità.

A due episodi dal finale, la terza stagione sta ottenendo grandi consensi da parte sia del pubblico che della critica e ha convito HBO a ufficializzare quel rinnovo di cui già si vociferava.

La serie di Jonathan Nolan e Lisa Joy ambientata in un futuro distopico in cui le persone artificiali si ribellano ai loro creatori ruota attorno a uno dei temi da sempre più cari alla fantascienza: i limiti morali che l'uomo dovrebbe imporsi.

Giocare a fare Dio con dei robot indistinguibili dai veri esseri umani porta a una realtà ancora peggiore, esplorata dagli episodi attualmente in onda

in cui scopriamo che anche gli umani sono in qualche modo controllati da qualcuno: un'intelligenza artificiale, naturalmente manipolata a sua volta dall'uomo...

In un gioco di scatole cinesi senza fine, verso quel 3 maggio in cui il terzo finale di stagione ci lascerà con l'ennesimo cliffhanger, il Presidente di HBO, Casey Bloys, ha fatto sapere:

Dal parco a tema western alla metropoli tecnocratica di un futuro prossimo, abbiamo apprezzato moltissimo ogni sorpresa e ogni svolta dalle menti dei maestri narratori Jonathan Nolan e Lisa Joy. Non vediamo l'ora di vedere dove ci porterà adesso la loro visione ispirata.

Nolan e Joy continueranno a lavorare come showrunner: WestWorld è pronta a regalarci un'altra intensa storia piena di occasioni di riflessione.

Io ne sono entusiasta... E voi?

Leggi anche

      Cerca