White Lines: la nuova serie del creatore de La Casa di Carta

Droga e soldi, una misteriosa sparizione, sospetti e segreti: sono gli ingredienti del thriller di Álex Pina, che debutta su Netflix il 15 maggio 2020.

Gli orfani de La Casa di Carta (e i delusi dalla piega che hanno preso le ultime stagioni) possono stare tranquilli: il creatore Álex Pina ha in serbo per i fan "una nuova ed elettrizzante serie". Così Netflix presenta White Lines, il crime drama disponibile dal 15 maggio 2020 in streaming.

Il set che fa da sfondo a questa novità è a dir poco suggestivo: le spiagge chilometriche di Ibiza, il litorale mozzafiato di Maiorca e il deserto di Tabernas ad Almeria. È qui che prende vita la ricerca della protagonista Zoe, a caccia della verità sulla misteriosa sparizione del fratello.

La trama

White Lines comincia con il ritrovamento di un cadavere: è quello di Alex, famoso DJ di Manchester scomparso misteriosamente ad Ibiza vent'anni prima. La sorella Zoe non ha mai perso la speranza e vuole scoprire a tutti i costi cosa si cela dietro questo inquietante enigma.

La donna torna così nella splendida isola delle Baleari, celebre patria del divertimento e delle discoteche, per un'investigazione fuori dal comune: la polizia, infatti, non le fornisce nessun aiuto perché non aprirà un'indagine ufficiale.

Zoe si mette sulle tracce dei migliori amici di Alex e scopre ben presto che il fratello era coinvolto in un giro di droga e soldi sporchi, super yacht e ville di lusso, finito tra bugie ed insabbiamenti. Un vortice di sospetti, club alla moda, feste folli, loschi boss del crimine e tanto malaffare, che la costringerà "ad affrontare il lato più oscuro di se stessa in un luogo dove la vita è vissuta pericolosamente".

Perché, in fondo, "tutti avevano un motivo per odiare Alex". E il risultato non può che essere un giro di vite emozionante, stravagante e divertente, il marchio di fabbrica di Álex Pina.

Il cast

La protagonista Zoe è interpretata da Laura Haddock, l'attrice britannica nota per i suoi ruoli in Da Vinci's Demons, Guardiani della Galassia, Transformers - L'ultimo cavaliere e Finalmente maggiorenni.

Al suo fianco c'è lo scatenato DJ Marcus Ward, al quale presta il volto Daniel Mays, il caratterista inglese già visto in Rogue One: A Star Wars Story, Mr. Nobody, Good Omens, 1917 e Devs. Mays ha definito White Lines "una delle migliori serie che abbia mai fatto".

Nel resto del cast spiccano le presenze di Tom Rhys Harries (Britannia, Dragonheart - L'eredità del drago), Marta Milans (Shazam!, Il molo rosso), Juan Diego Botto (Good Behavior, Ismael), Pedro Casablanc (Policías, en el corazón de la calle, Il silenzio della città bianca), Nuno Lopes (São Jorge, Alice), Belén López (Mar de plástico, Per sempre) e Angela Griffin (Turn Up Charlie, The Detail).

NetflixUna scena della serie Netflix White Lines
I paesaggi mozzafiato di White Lines

I creatori della serie

Álex Pina ha scritto White Lines con Esther Martinez Lobato, ricreando la coppia già collaudata con Il molo rosso. I due hanno scelto di girare la serie in spagnolo e in inglese, mischiando diversi generi: il thriller, la commedia, l'action crime. La produzione è di Vancouver Media con Andy Harries e Sharon Hughff per Left Bank Pictures, la società che ha realizzato The Crown di Peter Morgan. I registi dei dieci episodi della prima stagione sono Nick Hamm, Luis Prieto e Ashley Way.

Pina, in un'intervista concessa al magazine Vertele, ha definito l'avventura produttiva di White Lines "assolutamente affascinante".

Abbiamo messo insieme due mondi radicalmente diversi: lo spagnolo, l'idiosincrasia latina, è un'iperbole emotiva nella quale i personaggi fanno a gara a chi urla di più; i registi anglosassoni hanno trovato un ibrido tra i due mondi.

Martinez Lobato ha sottolineato come la co-produzione anglo-spagnola sia piuttosto rara nel mondo della serialità televisiva.

È come guardare un inglese che prepara una tortilla di patate o che fa il torero. È molto raro, ma è stata un'esperienza interessante.

Per capire quale sarà il risultato, bisognerà attendere venerdì 15 maggio. A voi cosa ne pare di White Lines? Darete una chance a questa serie?

Leggi anche

      Cerca