Le curiosità, i segreti e le scene più belle di Come farsi lasciare in 10 giorni

Una giornalista e un pubblicitario cominciano a uscire insieme, senza sapere che si stanno reciprocamente ingannando. Ecco tutto quello che non sapevate di Come farsi lasciare in 10 giorni.

Paramount Pictures Una scena-locandina di Come farsi lasciare in 10 giorni

Una giornalista wannabe impegnata e un pubblicitario rampante si ingannano a vicenda per lavoro, ma poi scocca la scintilla.

Come farsi lasciare in 10 giorni è una delle rom-com più divertenti e sfavillanti dei primi anni Duemila. In un’epoca pre-social, in cui l’editoria di riviste e magazine regnava ancora tra i più influenti opinion leader sociali, Kate Hudson interpreta Andie Anderson, una redattrice brillante, che consiglia alle lettrici come evitare una multa o svela se sono le bionde a spassarsela di più, ma allo stesso tempo sogna articoli di politica, economia, progresso, problemi sociali.

Il sex symbol Matthew McConaughey impersona Benjamin Barry, copy fantasioso che per farsi assegnare una campagna sui diamanti accetta una scommessa con il suo capo: farà innamorare una ragazza in soli 10 giorni. Quello che non sa, dopo aver avvistato Andy, è che anche lei ha intenzione di usufruire di lui per la carriera: vuole frequentarlo per una settimana e tenere un diario, per spiegare alle donne i motivi per cui gli uomini scappano dopo pochi giorni di frequentazione. 

Tra scene iconiche e retroscena dei casting, sono numerosi i segreti e le curiosità su Come farsi lasciare in 10 giorni.  

Le curiosità

Ecco tutti i segreti e i retroscena su Come farsi lasciare in 10 giorni.

Gwyneth Paltrow, la prima Andie

Gwyneth Paltrow avrebbe dovuto essere la protagonista di Come farsi lasciare in 10 giorni. Bionda, bella, in carriera, forse avrebbe avuto un impatto più algido e meno chiassoso della Hudson, che sembra essere fatta apposta per le commedie brillanti.

Originariamente l’attrice californiana e il regista Mike Newell erano stati scelti per il progetto, ma poi i ritardi produttivi hanno fatto desistere Newell, mentre Gwyneth, quando poi il film è ripreso, era impegnata sul set di Una hostess tra le nuvole.

Paramount PicturesAndie Anderson sulla sdraio nella scena di Come farsi lasciare in 10 giorni
Andie Anderson, la giornalista che mette un uomo alla prova

Poi, quando la scelta si è spostata su Kate Hudson, la star è stata coinvolta in tutte le fasi produttive, cosa che la fa ancora sentire molto legata a quel ruolo, come ha confidato a ET per il 15esimo anniversario della rom-com.

Sono stata coinvolta e consultata [nelle fasi di sviluppo]: vedere un film in cui sono stata così coinvolta fin dall'inizio e constatarne il successo è stato fantastico!

E il suo impatto è stato determinante.

Kate Hudson e Matthew McConaughey

Il successo di Come farsi lasciare in 10 giorni ha portato la coppia Hudson-McConaughey a ritrovarsi sul set.

In Tutti pazzi per l’oro, i due attori interpretano due ex coniugi, coinvolti in un’elettrizzante avventura e uniti ancora da una certa chimica.

Warner Bros.Una scena di Tutti pazzi per l'oro
La coppia torna in Tutti pazzi per l'oro

Le location del film

La storia è ambientata a New York. Per ricreare l’appartamento “da playboy” di Benjamin, la produzione ha scelto un loft a SoHo, un quartiere di New York City.

Composure Magazine è la rivista dove lavora Andy, il periodico femminile più letto del momento, in ascesa stellare. Andy ha un lavoro ottimo e ben pagato, ma sogna di scrivere articoli più impegnati. Per gli uffici di Composure, la produzione si è avvalsa della sede di Condé Nast.

Paramount PicturesUna scena nell'ufficio di Come farsi lasciare in 10 giorni
L'ufficio di Composure

Il galà dei DeLauers, invece, è ambientato nell’Alexander U.S. Customs House, nel Financial District di New York. In questa location la Warren Advertising Agency organizza il party lussuoso per la società dei diamanti.

Le guest star

Nel film spuntano alcuni volti noti come Katherine Heigl che è una delle modelle sulla cover di Composure inquadrate all’inizio del film.

Paramount PicturesLe sequenze iniziali di Come farsi lasciare in 10 giorni con Katherine Heigl
Katherine Heigl in copertina

Del cast fa parte anche Adam Goldberg, che aveva condiviso il set di Ed TV con Matthew McConaughey nel 1999. Sia Goldberg che l’altro membro del cast Thomas Lennon hanno preso parte a Friends nel ruolo dei conquilini di Chandler. Anche Annie Parisse ha partecipato alla celebre sit-com.

L’abito giallo di Andie (e gli altri)

L’abito giallo oro che indossa Andie al galà di Warren Advertising lascia senza fiato ed è entrato a far parte della schiera dei vestiti più belli nella storia del cinema.

L’abito è della stilista Dina Bar-El, e la costumista Karen Patch l’ha scelto anche per abbinarlo al meglio con la collana di diamanti da 84 carati che Andie indossa. È un vestito in seta con un incrocio pericoloso e sublime sulla schiena.

Paramount PicturesL'abito giallo di Come farsi lasciare in 10 giorni
L'iconico abito di Andie

Lana DeLauers indossa un abito Chanel al galà e i suoi diamanti sono tutti autentici.

Il tuxedo di Ben è fatto su misura da Brioni.

L’improvvisazione

Gran parte delle scene dei “sabotaggi” di Andie alle serate di Ben sono improvvisate.

Paramount Pictures - GiphyAndie mangia in Come farsi lasciare in 10 giorni
Kate Hudson ha talento nell'improvvisazione

Il regista Donald Petrie era al corrente delle azioni della Hudson, ma gli altri membri del cast no, in modo da preservare l’effetto sorpresa. È stata l’attrice a improvvisare le verdure al posto del junk food mentre i ragazzi giocano a poker. 

L’articolo di Andie su Ben

L’articolo di Andy su Ben cambia di font, stile e formattazione quando lo vediamo per la prima volta e la seconda, dal punto di vista dell’uomo.

Paramount PicturesL'articolo di Andie in Come farsi lasciare in 10 giorni
L'articolo di Andie

Le scene più belle

Come farsi lasciare in 10 giorni ha snocciolato una serie di scene divertenti e indimenticabilli, rese ancora più scoppiettanti dalle interpretazioni dei due protagonisti.

Eccone alcune da non perdere.

La scena di Principessa Sofia

Andie le pensa tutte per mettere in imbarazzo Ben, e un’occasione d’oro che la ragazza coglie al volo si presenta quando stanno per avere il loro primo rapporto sessuale.

Lei gli salta letteralmente addosso (in modo poco sexy) e lo invita a far uscire “la Principessa Sofia”, ribattezzando una parte del corpo (in quel momento) cruciale di Ben, in modo da spegnere qualunque entusiasmo.

Sconcertato e provato, il ragazzo le consiglia di cambiare nome e pensare a qualcosa che evochi la guerra, come “Spada” o come “Krull, il re dei guerrieri”. Alla fine Ben è troppo a disagio per portare a termine la serata, ma il giorno dopo avrà una sorpresa ancora più fastidiosa: Andie ha comprato un cagnolino minuscolo e lo ha chiamato Krull.

La scena del cane

Tra gli elementi utilizzati da Andie per far allontanare Ben c’è anche il cagnolino che chiama Krull. La giornalista adotta il cane senza avvisare il fidanzato e ne sceglie proprio uno piccolo, una razza generalmente poco amata dagli uomini come Ben. Krull è il classico "cane da borsetta".

Viene presentato a Ben da Andie quando fa incursione nel suo ufficio: è un Chinese Crested ed è interpretato dal mitico Harry.

La scena del poker

Anche il poker con gli amici diventa un pretesto per far saltare i nervi a Ben. Andie si introduce a casa del fidanzato senza invito, al puro scopo di rovinare la serata al gruppo.

Sostituisce la pizza con tramezzini di verdure, obbliga gli uomini a spegnere il sigaro e fa una scenata a Ben perché ha fatto morire la felce dell’amore che lei aveva posizionato a casa sua. La scena è molto divertente proprio perché entrambi i protagonisti, con i loro propositi, esasperano completamente la situazione.

Andie è quasi arrivata al decimo giorno e non sa più cosa inventarsi per farsi mollare. Ben si rende conto che lei si comporta da squilibrata ma non la lascia perché deve portare a termine la propria scommessa.

La scena del bagno/doccia

Andie con suo estremo stupore è ancora fidanzata con Ben, nonostante tutti i suoi dispetti. Non sa che il pubblicitario ha scommesso di resistere 10 giorni e, allo stesso tempo, si sta innamorando di lui. I due tentano la terapia di coppia per superare la loro crisi post-poker e, come suggerisce la dottoressa, Ben porta con sé Andie a Staten Island, dai suoi genitori.

Andie decide di mettere in pausa il suo piano e trascorre un weekend molto divertente, trovandosi subito a proprio agio nella famiglia di Ben. Dopo un giro in moto conclusosi con un piccolo incidente (Ben viene schizzato del fango di una pozzanghera), i due tornano a casa dei genitori di Ben e vanno in bagno, dove lui le mostra gli asciugamani.

Qui per la prima volta scatta la passione e i due hanno il loro primo momento vero e romantico sotto la doccia.

Al ritorno, però, sono entrambi turbati perché sanno di mentirsi l’un l’altra.

La canzone che cantano Andie e Ben: You're So Vain

Al galà tutti i nodi vengono al pettine. Separatisi un attimo, Andie e Ben vengono a scoprire dei rispettivi raggiri: Andie si rende conto di essere solo una scommessa per lui, e Ben sa di essere stato utilizzato dalla giornalista per un trattato antropologico in linguaggio da chick-lit sul rapporto tra i sessi.

La resa dei conti avviene sul palcoscenico del galà, dove stonati e ubriachi Andie e Ben eseguono You’re So Vain, accusandosi a vicenda.

E voi cosa ne pensate? Quale tra questi momenti avete preferito?

Leggi anche

      Cerca