Hellbound: cosa sappiamo della nuova serie coreana di Netflix

Naver/Yeon Sang-ho, photo di Cine 21 Hellbound Netflix

Arriverà presto una serie coreana tratta da un famoso webtoon e adattata dal regista Yeon Sang-ho.

Netflix ha annunciato l’inizio della produzione di una serie originale coreana chiamata Hellbound (titolo ancora provvisorio per il momento) e tratta da un webcomic di successo nel suo paese d’origine. A occuparsi di questa serie sarà il regista Yeon Sang-ho, già regista dell’acclamato Train to Busan del 2016 e del suo sequel Peninsula, che dovrebbe uscire durante la prossima estate.

Il webcomic attualmente è disponibile sul portale coreano Naver dove è chiamato semplicemente Hell, ed è realizzato dall’illustratore Choi Gyu-seok. Secondo quanto riferito da Netflix, il regista Yeon e l’autore del fumetto originale Choi collaboreranno per trasformare il webtoon in una serie TV scrivendo la sceneggiatura ed espandendo la visione originale dell’opera. Yeon si occuperà anche della produzione.

La storia di Hellbound vede degli esseri sovrannaturali apparire improvvisamente dal nulla per giudicare le persone, mandandole all’inferno o in paradiso a seconda dei loro peccati. Un gruppo di fanatici religiosi interpreta la presenza di queste creature come un segno di una volontà divina e inizia a venerarle. La storia si concentra sulle persone che vivono questa situazione di completo caos e gli inaspettati eventi che seguiranno l’arrivo delle creature misteriose.

Naver/Choi Gyu-seokHellbound nuova serie Netflix
Alcune immagini del fumetto da cui sarà tratta la serie

Attualmente Hellbound è ancora nelle prime fasi della produzione e non si hanno ancora conferme sull’inizio delle riprese o su un’eventuale data d’uscita.

Il regista Yeon Sang-ho proviene dal successo dell’acclamato Train to Busan, un film action horror che vede lo scoppio di un’epidemia che trasforma le persone in zombie che ha come protagonisti un gruppo di persone che si trovano su un treno diretto a Busan proprio nel bel mezzo dello scoppio dell’epidemia. Il film ha riscosso un notevole successo di critica e di pubblico, tanto che ha un punteggio del 93% sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes. Quest’estate è in programma l’uscita di un nuovo film ambientato nell’universo di Train to Busan chiamato Peninsula.

Cosa ne pensate di questa interessante serie coreana, vi piacerebbe vederla presto anche sul Netflix nostrano?

Fonte: Netflix

Leggi anche

      Cerca