Merlin: le location dove hanno girato la serie cult

BBC Bradley James e Colin Morgan sono Arthur e Merlin nella serie BBC

Merlin è ora disponibile su Netflix. Diamo un'occhiata alle location della serie.

Interamente disponibile su Netflix Italia, Merlin è una serie televisiva targata BBC che narra le avventure di un giovane Merlino al servizio di Re Artù.

Lo show attrae non solo per la storia in sé, ma anche per le location che le fanno da sfondo. Tra Inghilterra, Galles, Francia e Turchia, intraprendiamo il nostro viaggio attraverso i luoghi della serie con protagonisti Colin Morgan e Bradley James.

Ecco tutte le location dov'è stata girata la serie TV.

Inghilterra

Per la maggior parte, la serie è girata in Inghilterra tra la Foresta di Dean, le Midlands, la Wye Valley e il sud della regione. Gli studios invece, originariamente nel Surrey dell'Inghilterra, sono stati poi spostati in Galles e precisamente a Cardiff.

Foresta di Dean

Chiunque abbia guardato Merlin sa che di frequente i nostri si trovano nei pressi di una generica foresta. La maggior parte di queste sequenze sono state filmate in aree boschive dell'Inghilterra e del Galles, vicino Cardiff. Il set più conosciuto è la magnifica Foresta di Dean, nel Gloucestershire, menzionata anche dal team di autori e scrittori di Merlin nei commenti audio agli episodi come uno dei luoghi preferiti in cui girare lo show.

Cannop Ponds, Clearwell Caves, Clements End, Puzzlewood e Speech House Lake nei pressi della Foresta di Dean sono solo alcune delle location che abbiamo visto in Merlin.

Anche se non vediamo i laghi sullo schermo, l'area vicino Cannop Ponds è stata usata per le scene in cui i nostri eroi hanno trascorso la notte nell'episodio 7 della terza stagione, Il castello di Fyrien.

BBCKatie McGrath a Cannop Ponds

Nell'episodio La maledizione di Cornelius Sigan vediamo dei minatori scavare nelle grotte sotterranee che si snodano sotto il castello di Camelot. Quelle grotte esistono davvero: sono le Clearwell Caves, le grotte di Clearwell. Le vediamo nuovamente nell'episodio 2x04, Lancillotto e Ginevra, quando Arthur e Merlin corrono in soccorso di Gwen. Nel commento all'episodio, Bradley James dice che la scena in cui Arthur, Merlin, Gwen e Lancelot scappano dal castello di Hengist è stata girata in due location differenti: l'interno del tunnel nelle Clearwell Caves, mentre l'esterno (l'ingresso del tunnel stesso) vicino al Castello di Pierrefonds.

Infine, della Foresta di Dean sono state utilizzati altri due luoghi: Clements End e Puzzlewood.

Clements End è stato utilizzato in alcune scene della premiere della terza stagione di Merlin.

Puzzlewood, al confine col Galles, è stata usata in diverse scene dell'undicesimo episodio della prima stagione di Merlin, Il labirinto di Gedref, e nel terzo episodio della seconda, L'incubo ha inizio. In quest'ultimo caso, Puzzlewood è diventato l'accampamento dei Druidi nella fittizia Foresta di Ascetir. Merlin è tornata a girare a Puzzlewood nel doppio episodio che apre la terza stagione. Il luogo è utilizzato per le scene che hanno per protagoniste Morgana e Morgause.

Si dice che J. R. R. Tolkien si sia ispirato a Puzzlewood per creare Fangorn e altre foreste de Il Signore degli Anelli.

Parte dell'episodio Le porte di Avalon è girato a Speech House Lake. In particolare vediamo la location nella scena in cui Merlino assiste al patto siglato tra Aulfric e il re del popolo fatato dei Sidhe.

Il luogo viene usato nuovamente nell'episodio Excalibur. Stavolta lo vediamo alla luce del giorno, arricchito di dettagli in CGI.

Torniamo a Speech House Lake diverse volte nel corso della serie, come nell'episodio La signora del lago nella seconda stagione, ne Lo scambio nella stagione 3 e infine nel series finale, Il diamante del giorno (2ª parte). In quest'ultimo, Speech House Lake è nella scena in cui Merlin porta Arhur sulla barca che lo condurrà all'isola di Avalon.

Sud-est dell'Inghilterra

A Burnham Beeches sono girate alcune sequenze degli episodi 1x04, Il calice avvelenato, e 1x05, Lancillotto. In particolare Burnham Beeches fa da sfondo, nel quarto episodio, alla scena in cui Arthur trova Nimueh all'ingresso di una caverna nella Foresta di Balor e si trova costretto a combattere contro una Cockatrice, una creatura con le zampe di drago e la testa di gallo. L'imboccatura della grutta è ricreata in CGI, mentre le scene al suo interno sembrano essere un mix tra le grotte di Chislehurst e gli studios.

Nel quinto episodio della stagione Lancillotto e Merlino parlano tra loro quando sopraggiunge un grifone che attacca il mago. Questa sequenza è girata in zone diverse di Burnham Beeches.

Le Chislehurst Caves non sono caverne naturali, sono piuttosto delle miniera scavate dall'uomo circa 800 anni fa. Nell'episodio 1x03, Il segno di Nimueh, le Chislehurst Caves servono per l'area che si estende sotto il castello di Camelot, dove viene gestito l'approvvigionamento idrico. Con l'aggiunta di elementi ricreati in CGI, le grotte sono state usate anche per il rifugio di Numueh.

Ivinghoe Beacon nel Buckinghamshire è stato un set di Merlin in più occasioni diverse, ma la più importante resta quella in cui abbiamo fatto la conoscenza del protagonista. Nella primissima inquadratura della serie, ne La chiamata del drago, Merlin è in viaggio verso Camelot e cammina proprio lungo Ivinghoe Beacon.

La produzione è tornata sul luogo in occasione delle riprese del quarto episodio dello show, per filmare il momento in cui Arthur si dirige verso la Foresta di Balor per trovare il Fiore della Morte e salvare così la vita di Merlin.

Penshurst Place è un maniero medievale. Oggi è conosciuto come la dimora di Sir Philip Sidney, un poeta elisabettiano e soldato. Un discendente diretto che porta il suo stesso nome vive ancora lì con la famiglia.

La Sala del Barone di Penshurst Palce è stata utilizzata come sala per i banchetti nei primi due episodi di Merlin. In gomma e con l'aggiunta di dettagli in CGI sono stati aggiunti i lampadari che cadendo uccidono Mary Collins.

I primi due blocchi della prima stagione di Merlin sono girati negli studios di BBC in Inghilterra. Tra le scene girate sui set ricostruiti negli studios ricordiamo quelle nella casa di Gaius, nella camera da letto di Merlin, le scene nella camera del concilio del re e quelle nelle camere da letto di Arthur e Morgana. Inoltre, anche la casa di Gwen e la grotta del Grande Drago sono state riprodotte negli studios.

Sud-ovest dell'Inghilterra

Per l'ultimo episodio della serie, la produzione si è spostata nel sud-ovest dell'inghilterra e in particolare a Glastonbury Tor, una collina sormontata da un torre priva di tetto che nella serie è diventata la leggendaria isola di Avalon.

Trasformata in un'isola tramite CGI, la Glastonbury Tor viene proposta in Merlin in due versioni differenti: la prima volta vediamo un'alta torre appuntita svettare sulla cima dell'isola, ma quando la serie giunge ai giorni nostri, con Merlino ormai anziano che fa ritorno a Camelot, la torre è come spezzata e appare esattamente come la vediamo noi oggi.

Midlands

Pur non essendo un set ufficiale della serie, il Castello di Warwick è legato al franchise di Merlin. La cosiddetta Dragon Tower del Castello è infatti la principale attrazione dedicata alla serie britannica.

Wye Valley (Inghilterra)

Il Castello di Goodrich è stato utilizzato nella serie nell'episodio 8 della seconda stagione. In Merlin il maniero è il castello di Morgause al quale Arthur e Merlin si avvicinano a cavallo.

Huntsham Court Farm è il luogo in cui è stata girata l'ultima scena della serie. A fare da set al momento conclusivo dello show è una strada che attraversa Huntsham Court Farm nella Wye Valley. Merlin ha detto addio ad Arthur, il cui corpo riposa sull'isola di Avalon. Il Grande Drago ha promesso a Merlin che Arthur un giorno farà ritorno. Mentre osserviamo l'isola di Avalon, il tempo trascorre e ci ritroviamo nel nostro presente: Merlino osserva ora un panorama diverso da quello che conosceva e attende il ritorno di Artù. 

C'è un luogo di nome King Arthur's Cave vicino a Symonds Yat nella Wye Valley. Nell'episodio 5x04, Uniti nella vendetta, la principessa Mithian giunge a Camelot per chiedere l'aiuto di Arthur per salvare suo padre, Rodor, prigioniero del malvagio Odino. La Grotta di Re Artù è il luogo in cui Rodor è tenuto in ostaggio e che diviene la meta di Arthur e Mithian.

In Merlin vengono usate come set sia l'ingresso alla caverna che l'area circostante.

Morgana si trova in un nuovo rifugio nell'ultima manciata di episodi di Merlin. Il castello in rovina è Symonds Yat Rock.

The Amazing Hedge Puzzle è un vero e proprio labirinto, un'attrazione per bambini e famiglie che è stato set di Merlin nell'episodio Il labirinto di Gedref. Nella realtà è molto più piccolo di come lo vediamo nello show, ma con una buona dose di CGI è diventato così grande che è diventato difficile per Arthur orientarsici.

BBCLa crew di Merlin nel labirinto The Amazing Hedge Puzzle

Francia

Se la maggior parte della serie televisiva di Julian Jones, Jake Michie, Johnny Capps e Julian Murphy è girata in Inghilterra e Galles, alcuni set della serie si trovano invece in Francia e nello specifico nella regione settentrionale della Piccardia.

Piccardia

Il castello di Camelot è in realtà il Castello di Pierrefonds. Si tratta di una costruzione molto antica, risalente al Basso Medioevo. Molte delle scene della serie sono girate all'interno e all'esterno del castello, ancora in ottimo stato nonostante il peso degli anni. 

I campi di addestramento, le aree erbose e boscose attorno al castello, l'ingresso anteriore, il ponte levatoio, il cortile principale, il portico, la sala dei banchetti, la scala a chiocciola che scende nelle cantine, la galleria di sculture, stanze e corridoi del Castello di Pierrefonds sono veri e propri protagonisti della serie.

A Pierrefonds il comparto tecnico di Merlin ha costruito parte della città di Camelot, come botteghe e negozi nati lungo i lati della strada sotto le mura del castello. Tuttavia, i set sono stati smantellati una volta terminate le riprese.

BBCIl Castello di Pierrefonds, location usata per Camelot

Nell'episodio 2x08, I peccati del padre, Arthur e Merlin attraversano un lago per poi incontrare una cascata mentre si recano al castello di Morgause. La scena con Bradley James e Colin Morgan è stata girata a Etang de Carandeau, vicino Compiègne, in Francia.

Ancora un volta, molti dettagli dello sfondo sono stati aggiunti in computer grafica.

Il cast di Merlin ha visitato Parc Asterix durante le riprese della prima stagione e il video diario di Bradley James del giorno trascorso insieme è presente negli extra del DVD. Non si tratta quindi di una vera e propria location usata nella serie, ma se volete fare un viaggio sui luoghi di Merlin potreste voler visitare anche questo parco a tema, dedicato al personaggio Asterix, protagonista dell'omonimo fumetto.

Turchia

Basilica di Santa Sofia

La Basilica di Santa Sofia, a Istanbul, è la location più esotica della serie. La vediamo nell'episodio 5x04 ed è usata come castello reale di Nemeth, uno dei regni alleati di Camelot caduto nelle mani di Odino e Morgana. In particolare, la scena nella sala del trono è stata girata nella Basilica con l'aggiunta di numerosi dettagli ricreati in computer grafica. Se il trono, il pavimento e alcuni pilastri sono parte integrante della Basilica di Santa Sofia, non può dirsi lo stesso delle pareti e degli archi ricostruiti grazie all'utilizzo del green screen.

BBCLa Basilica di Santa Sofia

Galles

Galles settentrionale

Un campo vicino Dinas Mawddwy è probabilmente la location usata per Camlann, il luogo in cui Arthur e Mordred vengono feriti durante l'ultima battaglia. Mortalmente ferito, Arthur viene portato da Maes y Camlan alla chiesa di St Tydecho a Mallwyd, un piccolo villaggio gallese.

The Real Merlin And Arthur è un documentario andato in onda su BBC Wales con protagonisti Colin Morgan e Bradley James. I due attori intraprendono un viaggio a bordo di una Ford Focus alla scoperta dei legami tra il Galles e la leggenda di Re Artù e Mago Merlino.

Durante il viaggio attraversano diversi luoghi nel nord del Galles. La cittadina di Mold, per esempio, ospita la Arthurian Collection, una raccolta di libri, articoli e documenti sulle leggende arturiane, che può essere consultata nella Library and Information Service del Flintshire County Council.

Un secondo villaggio visitato dai due attori è quello di Llanuwchllyn non molto lontano da Mold.

Infine, Morgan e James in The Real Merlin And Arthur attraversano il passo Bwlch y Groes, tra Llanuwchllyn e Dinas Mawddwy.

Galles meridionale

Il cast di Merlin ha girato alcune scene nella Foresta di Llanwonno, nei pressi di Mountain Ash, nel Galles del sud. La foresta è quella che vediamo nell'episodio 3x08 L'occhio della fenice.

Pontsticill Reservoir è il luogo in cui si trova il lago dell'Isola dei Beati, che per la prima volta vediamo nel finale della prima stagione della serie, La morte di Artù. Si tratta di un bacino idrico che si trova a una breve distanza da Merthyr Tydfil, a nord di Cardiff.

Quando partono alla ricerca di Morgause nell'episodio I peccati del padre, Arthur e Merlin si trovano di fronte a una cascata. Gran parte del panorama è ricreato in CGI, ma la scena è girata a Sgwd yr Eira in un parco nazionale gallese.

Nei pressi del fiume Ely sono state filmate diverse scene della serie. Una è quella in cui, nell'episodio 2x04, Arthur confida a Merlin i suoi sentimenti per Ginevra. Nello stesso episodio, il fiume è stato utilizzato nellla scena in cui Morgana cerca di distrarre Kendrick dicendo di aver bisogno di fare un bagno.

Lo stesso set è usato nell'episodio 3x06: è il luogo in cui Arthur ed Elena vanno a fare un picnic e lui le fa dono di una rosa.

Wenallt Woods sono dei boschi gallesi usati per alcune riprese della serie, ma non gli unici. Un'altra location è quella di Fforest Fawr, un incantevole bosco appena a nord di Cardiff, che si estende a est del villaggio di Tongwynlais.

Gran parte delle scene di Merlin ambientate nei boschi sono filmate nella Foresta di Dean, ma non tutte. Alcune riprese si sono svolte appena fuori dal parcheggio di Castell Coch vicino a Cardiff.

Una delle scene di Merlin girate nella zona è nell'episodio 2x12, I fuochi di Idirsholas. Oltre il castello, in una radura tra gli alberi, è stata girata la scena in cui Morgana incontra Morgause.

Il Castello di Candleston è un maniero fortificato in rovina risalente al XIV secolo. Si trova vicino al villaggio di Merthyr Mawr (a ovest di Bridgend, nel Galles meridionale).

Nell'episodio 5x04, Arthur, Merlin, Gaius e i cavalieri di Camelot, insieme alla principessa Mithian e a Morgana, sotto le mentite spoglie di Hilda, sperano di salvare re Rodor, padre di Mithian. Il gruppo si accampa tra le rovine del castello.

BBCLe rovine del Castello di Candleston

Il Castello di Caerphilly è il più grande del Galles e, sebbene sia in gran parte in rovina, è stato utilizzato in Merlin nell'episodio Lancillotto e Ginevra. Nella serie è la roccaforte di Hengist, l'uomo che rapisce Gwen, pensando che sia Morgana, e la trattiene per ottenere un riscatto. 

BBCIl Castello di Caerphilly

La sala grande del castello è stata utilizzata come location principale per le riprese. Ora il Castello viene anche affittato per ospitare feste e matrimoni, per cui non è sempre possibile visitarlo.

Nel commento a questo episodio, Bradley James ha rivelato che la cella in cui Gwen è tenuta prigioniera, con la grata attraverso la quale parla con Lancillotto, si trova a Cardiff, mentre le inquadrature di Lancillotto nella stessa scena sono state girate al Castello di Caerphilly.

Trefil Quarry e Brecon Beacons sono state usate come set delle stagioni 3 e 5 di Merlin.

Le Grotte dei tre orsi sono gli ingressi dei tunnel di Andor nell'episodio 2x04 di Merlin. L'interno dei tunnel è stato girato invece nelle grotte di Clearwell.

L'area della baia di Blue Pool è stata utilizzata in diversi episodi della serie. Due esempi sono il 4x02, L'ora più buia (2ª parte), e il 4x04, Aithusa.

Nel secondo episodio della quarta stagione, mentre Lancillotto riporta Merlino verso Camelot, Arthur e gli altri cavalieri continuano il loro viaggio verso l'Isola dei Beati. Mentre cammina lungo un sentiero sommerso, Gwaine pensa di aver trovato del miele da mangiare con cui banchettare.

Nell'episodio 4x04, Arthur, Merlin e i cavalieri sono in cerca dell'ultimo uovo di drago e avanzano attraverso luoghi pericolosi.

Entrambe queste scene sono state girate alla baia di Blue Pool.

BBCBlue Pool Bay

Un'altra baia che ha ospitato Merlin e compagni è la St Donat's Bay, dove si sono svolte le riprese dell'episodio 3x07.

Porth yr Ogof è una grotta che si trova vicino al villaggio di Ystradfellte. Porth yr Ogof è la grotta in cui Merlin e Arthur trovano Balinor nell'episodio 2x13 L'ultimo signore dei draghi. 

Sembra, tuttavia, che gli interni delle caverne in cui viveva Balinor siano stati girati alle Clearwell Caves.

Raglan Castle è un castello tardo medievale caratteristico per la sua Grande Torre Esagonale circondata da un fossato.

Nell'episodio La Morte di Artù il Castello è usato per creare la fittizia Isola dei Beati, il posto in cui Merlin cerca un modo per salvare Arthur facendo uso delle antiche arti magiche. Nell'episodio il castello in rovina, nascosto da una fitta nebbia, sorge su un'isola al centro di un grande lago. In realtà però il Castello è sulla terraferma. 

Merlin fa ritorno al Castello di Raglan nell'episodio I fuochi di Idirsholas. 

Il ponte di Pontygwaith si trova nella valle del Taff in Galles. È il ponte sotto il quale Uther e Catrina fanno un picnic nell'episodio 2x05, La bella e la bestia.

Margam Country Park è un parco di campagna, parte di un'antica tenuta gallese. Nella zona si possono visitare un palazzo, diverse rovine e vasti terreni che rendono la location perfetta per Merlin. Al Margam Country Park sono presenti le rovine di un'abbazia cistercense, usate negli episodi 5x01 e 5x02.

Neath Abbey, usata nelle riprese di due episodi di Merlin, il secondo della seconda stagione e il tredicesimo della terza, non è una location generalmente aperta al pubblico. 

L'arboreto nei giardini di Dyffryn è stato utilizzato come location per le riprese all'inizio dell'ottobre 2009 per l'episodio 2x11. La tenuta è molto antica, risale a secoli fa, ma i giardini attorno sono datati 1906.

Un boschetto di querce nell'arboreto nei giardini di Dyffryn è stato utilizzato per l'accampamento di Alvarr nell'episodio Morgana la strega della seconda stagione. 

Dunraven Bay è costituita da scogliere e formazioni rocciose, con una spiaggia bagnata da alte maree e da un piccolo ruscello. Nell'episodio Il labirinto di Gedref, quando Arthur emerge dal labirinto si ritrova su una spiaggia rocciosa.

BBCBradley James e Colin Morgan girano a Dunraven Bay

I Dragon International Film Studios sono studi cinematografici relativamente nuovi con set interni e altri all'aperto. Negli studios sono state girate alcune scene dell'esterno del castello di Cenred negli episodi 3x01 e 3x02, Le lacrime di Uther Pendragon (1° e 2° parte).

Chepstow Castle, una costruzione arroccata su una scogliera lungo il fiume Wye, è stato utilizzato per filmare una scena nell'episodio 3x12, L'ascesa di Artù (1ª parte). 

Cosmeston Medieval Village è un villaggio ricostruito negli anni Ottanta grazie ai reperti archeologici risalenti al 14esimo secolo rinvenuti sul sito. Nella serie è il villaggio natale di Merlino, Ealdor, che vediamo nell'episodio Il momento della verità.

Il villaggio è stato poi riutilizzato in una scena della terza stagione con protagonista Gwaine.

L'anfiteatro romano di Caerleon è stato visitato da Bradley Jame e Colin Morgan durante il documentario di BBC Wales The Real Merlin and Arthur.

Un'altra location onoraria di Merlin è Abergavenny. La vediamo in Merlin: Secrets & Magic, una serie companion di Merlin, con esclusivi dietro le quinte e interviste al cast dello show.

Wye Valley (Galles)

Il Wye è un fiume che scorre tra l'Inghilterra e il Galles. Aree della Wye Valley in entrambe le regioni hanno ospitato il cast e la troupe di Merlin nel corso degli anni di riprese.


Fonte: Merlin Locations

Leggi anche

      Cerca