È morto Irrfan Khan: l'attore di Jurassic World e The Millionaire si è spento a soli 53 anni

Il cinema piange la scomparsa di uno degli attori che era riuscito a conquistare sia Bollywood che Hollywood.

Universal Pictures Jurassic World: Irrfan Khan

Una triste notizia dal mondo del cinema: Irrfan Khan è morto a soli 53 anni in un ospedale di Mumbai a causa di un'infezione al colon, così come riportato da Deadline.

L'amatissimo attore di Bollywood era riuscito a conquistare anche Hollywood grazie alle sue interpretazioni in film di enorme successo, come The Millionare, Vita di Pi, Il treno per il Darjeeling, Lunchbox e Jurassic World.

Nel 2018 all'attore era stato diagnosticato un tumore neuroendocrino, come lui stesso aveva annunciato sul suo profilo Twitter. Tuttavia, nonostante il brutto periodo, l’attore aveva continuato a recitare, tornando sul set bollywoodiano per il film Angrezi Medium, uscito al cinema proprio lo scorso marzo.

Considerato uno dei più grandi attori in madrepatria, oltre che a livello mondiale, Irrfan Kahn aveva conquistato davvero tutti nei suoi oltre 30 anni di carriera, soprattutto grazie a quello sguardo così espressivo e quegli occhi così profondi che sembravano parlare per lui.

L’attore, che lascia una moglie e due figli, nel 2018 aveva parlato, in una lettera aperta, della sua battaglia contro la rara forma di cancro che lo aveva colpito e riguardo l’incertezza della vita.

Columbia Pictures/Double Negative/Imagine Entertainment/LSG Productions/LStar Capital/Mid Atlantic FilmsUn'immagine del film Inferno

Secondo i media locali (come riportato sempre da Deadline), Irrfan Kahn avrebbe fatto in tempo a seguire in streaming il funerale della propria madre, morta appena tre giorni prima di lui.

Nel corso dei suoi numerosi anni di carriera, l'attore è rimasto nel cuore di molti e sono tanti i colleghi, e non solo, che lo hanno ricordato sui social media:

Leggi anche

      Cerca