Guardiani della Galassia: rivedremo anche Sylvester Stallone e i Guardians 3000?

Michael Rosenbaum ha rivelato che esiste la possibilità di un ritorno del gruppo dei Guardians 3000 nel futuro del Marvel Cinematic Universe.

Quando si pronuncia il nome del gruppo dei Guardiani della Galassia si pensa subito a Star-Lord, Drax, Groot, Rocket Raccon e Gamora, ovvero al "manipolo di idioti" presentato per la prima volta al cinema nel 2014 nel film di James Gunn, Guardiani della Galassia Vol. 1.

Questo gruppo si è poi allargato con altri personaggi, come Nebula e Mantis, in Guardiani della Galassia Vol. 2 e possibilmente si espanderà (con Kraglin?) ancora in Guardiani della Galassia Vol. 3, la cui sceneggiatura è già pronta.

Ci sono però dei personaggi che sono apparsi per poco in Guardiani della Galassia Vol. 2 e che il pubblico non ha certo dimenticano. Si tratta del carismatico personaggio interpretato da Sylvester Stallone, il capo Ravager Stakar Ogord, e di un gruppo di strani individui apparsi in una delle cinque scene durante i titoli di coda del film.

Questi sono Aleta Ogord aka Starhawk (interpretata da Michelle Yeoh), Charlie-27 (interpretato da Ving Rhames), Mainfraime (con la voce di Miley Cyrus), Krugarr e Martinex (Rosenbaum), ovvero i membri di una vecchia squadra di Guardiani della Galassia che si chiamano, adesso nei fumetti, Guardians 3000.

Tra questi personaggi, quello di Martinex è interpretato da Michael Rosenbaum, famoso per il suo ruolo televisivo di Lex Luthor nella serie cult Smallville.

Ebbene, durante la trasmissione streaming Talking Shop del sito Comicbook, Rosenbaum ha paventato l'ipotesi per un ritorno del suo personaggio.

Dal minuto 15:00 del video qui sotto, si può sentire il racconto di Rosenbaum sul casting di quel personaggio e di cosa gli disse James Gunn:

Quando James [Gunn] me ne ha parlato, mi ha detto: 'Ehi, sai, questo è qualcosa che potrebbe essere... non è una parte importante in prima battuta ma sei nei titoli di coda e ci sono buone probabilità che tu possa tornare'. Così ho pensato: 'Certo, sì, facciamolo'.

Ovviamente, il ritorno dei membri originali dei Guardiani della Galassia non è ufficiale, né tantomeno confermato dal regista e sceneggiatore del film James Gunn, che ha voluto puntualizzare qualcosa sulla notizia che già stava girando sui social:

Per la cronaca, penso che Michael Rosenbaum stesse semplicemente dicendo che il piano per loro fosse quello di tornare, ad un certo punto, nel MCU - non necessariamente nel Vol. 3.

Quella di Gunn non sembra una smentita, piuttosto pare una apertura al ritorno del gruppo gestito dal personaggio di Stallone, anche se probabilmente non avverrà nel terzo capitolo della saga dei Guardiani della Galassia.

Qui sotto si può vedere una foto del dietro le quinte di Guardiani della Galassia Vol. 2 con James Gunn in compagnia di Michael Rosenbaum, Sylvester Stallone e Michelle Yeoh:

Tornerà Sylvester Stallone nel Marvel Cinematic Universe?

Scrivete cosa ne pensate nel box qui sotto.

Leggi anche

      Cerca