Now You See Me 3, la sceneggiatura è in lavorazione

Quale altra magia tireranno fuori dal cilindro i Robin Hood del 2000? Now You See Me 3 ha uno sceneggiatore.

Lionsgate I 4 maghi di Now You See Me

Il terzo capitolo dell'action thriller della saga di Now You See Me è in lavorazione.

La casa di produzione americana Lionsgate ha assunto lo sceneggiatore Eric Warren Singer per scrivere il copione del film.

Il primo film, uscito nel 2013, è stato scritto dal trio formato da Ed Solomon, Boaz Yakin e Edward Ricourt, mentre il secondo capitolo, uscito nei cinema nel 2016, è stato scritto da Ed Solomon con un contributo di Peter Chiarelli.

Now You See Me - I Maghi del crimine e Now You See Me 2 hanno incassato una cifra di circa 330/350 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget investito inferiore ai 100 milioni di dollari. Quindi l'operazione dei due film non si può considerare un flop ma nemmeno un blockbuster.

Lionsgate adesso ci riprova e cambia "mente", affidando lo script a Singer che come sceneggiatore ha una breve ma soddisfacente carriera. Ha infatti scritto la sceneggiatura di American Hustle - L'apparenza inganna, che gli ha fruttato una nomination per la Miglior sceneggiatura originale ai premi Oscar del 2014.

Inoltre, è proprio Singer ad aver firmato (insieme a Ehren Kruger e Christopher McQuarrie) la sceneggiatura di uno dei film più attesi dell'anno, ovvero quella di Top Gun: Maverick che arriverà nelle sale statunitensi il 23 dicembre 2020.

Sulla scelta di assumere Singer, Nathan Kahane - presidente di Lionsgate Motion Picture Group - ha dichiarato:

Eric è sempre stato affascinato dall'arte dell'inganno e dell'illusione in tutte le sue forme ed è venuto da noi con una grande storia che prende la mitologia di Now You See Me e spinge i Quattro Cavalieri [i maghi della saga si fanno chiamare così n.d.R.] ad un livello completamente nuovo con il nostro cast abituale e nuovi personaggi. Il franchise Now You See Me è stato costruito per sorprendere il pubblico. Qualsiasi grande mago sa che non si può continuare a fare gli stessi trucchi. Ed Eric e il suo team di illusionisti hanno un asso nella manica per questo nuovo film.

Si apprende quindi che la scelta di cambiare sceneggiatore è dovuta al fatto di essere sempre alla ricerca di nuove idee. Inoltre, il presidente Kahane ha confermato che i Quattro Cavalieri dei primi due film torneranno nei loro ruoli: Jesse Eisenberg nei panni di J. Daniel Atlas, Woody Harrelson nel ruolo di Merritt McKinney, Dave Franco nelle vesti di Jack Wilder.

Per la presenza femminile è più che ipotizzabile il ritorno di Lizzy Caplan nei panni di Lula May (presente nel secondo film) e non di Isla Fisher nel ruolo di Henley Reeves (presente solo nel primo film).

Via Variety

Leggi anche

      Cerca