Futurama è tutta su Amazon Prime Video: 10 episodi da riguardare subito

Fox Leela, Bender e Fry in una scena del cartoon Futurama

Dal pilot Pilota spaziale 3000 ai cult Il quadrifoglio e Muta come un pesce, una lista di imperdibili che da oggi potete recuperare comodamente in streaming.

Se siete appassionati di Futurama, ecco un'opportunità che non potete farvi sfuggire: il cartoon di Matt Groening e David X. Cohen è disponibile nella sua interezza, anche in versione originale sottotitolata, su Prime Video Italia.

Fry, Bender, Leela e compagni hanno animato la Planet Express dell'anno 3000 per sette stagioni e un totale di 140 episodi, che la piattaforma streaming spalma su dieci stagioni.

La commedia fantascientifica di Groening e Cohen, ispirata al classico Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams, ha regalato nel corso del tempo momenti memorabili e si è ritagliata un posto nel cuore dei fedelissimi, nonostante i problemi di "gestione" avuti con Fox e cominciati sin dall'idea (geniale) della cabina suicidio da 25 centesimi di dollaro.

Per l'occasione, vi proponiamo questa lista (assolutamente personale e arbitraria) di 10 episodi di Futurama da riguardare subito sul servizio di Amazon: d'altronde, come ha detto Cohen a Fumettologica parlando dei Simpson, "scegliere un episodio preferito è come scegliere un granello di sabbia preferito di una spiaggia: ce ne sono bilioni e sono tutti fatti di tante piccole schegge di roccia".

  1. Pilota spaziale 3000
  2. L'amore perduto nello spazio
  3. Attacco alieno
  4. Il nonno di se stesso
  5. Crostaceo in amore
  6. La benda e la banda
  7. Il male minore
  8. Un parassita perduto
  9. Il quadrifoglio
  10. Muta come un pesce

Pilota spaziale 3000

Il pilot della serie, lì nel centro criogenico dove tutto ha inizio. Fry consegna la pizza e si ritrova catapultato all'alba del 31° secolo. Sin da subito, si capisce dove andranno a parare Groening e Cohen: umorismo politicamente scorretto, riferimenti da nerd, richiami divertenti e divertiti a scienza ed etica, tecnologia e viaggi nel tempo.

L'amore perduto nello spazio

Il quarto episodio della prima stagione segna la prima apparizione di Zapp Brannigan, subito pronto ad ostacolare la missione di Fry, Leela e Bender per salvare la fauna del pianeta Vergon 6. Ma è anche la puntata in cui Leela trova l'apparentemente innocuo Mordicchio, che avrà un ruolo centrale nello sviluppo dello show. Da vedere subito dopo Io, coinquilino, il secondo episodio in cui spunta per la prima volta un altro personaggio indimenticabile: Calculon.

Attacco alieno

Il penultimo episodio della prima stagione (il terzo della seconda, secondo l'ordine di Prime Video) è un autentico cult: i mostruosi alieni di omicron Persei 8, guidati da Morbo e signora, sono fan sfegatati del thriller giudiziario L'avvocatessa single e Fry ha inavvertitamente danneggiato il trasmettitore terrestre poco prima del grande finale della serie. Le citazioni si sprecano, da Ally McBeal a Star Wars e Independence Day.

Il nonno di se stesso

L'episodio 19 della stagione 3 (il primo della quarta, secondo Amazon) concretizza i paradossi e la distorsione spazio-temporale del time travel nel corpo della trama orizzontale della serie. Il risultato è eccezionale: Leela e il professore tornano nell'Area 51 del 1947 (il titolo originale è Roswell That Ends Well, in riferimento all'Ufo precipitato dal cielo nel deserto del New Mexico) e Fry finisce per combinare questo tremendo pasticcio.

Crostaceo in amore

L'episodio più disgustoso di Futurama (siamo nella seconda stagione) è tutto dedicato al mitico dottor Zoidberg. Nel periodo dell'accoppiamento, il crostaceo antropomorfo è innamorato della bellissima Edna e accetta le lezioni di corteggiamento di Fry. Una spassosa parodia di Star Trek (l'episodio Il duello, il primo della seconda stagione della serie classica) con gag tutti da ridere e finale splatter.

La benda e la banda

Bender e la robot mafia del boss Don Bot, gente incapace di cliccare sul "file pietà". Siamo nella seconda stagione e incrociamo per la prima volta Francis ovvero Pinza, il robot con una cosa sola in mente: le pinze. I riferimenti si sprecano: dallo chef televisivo Elzar al sistema binario, passando per l'elaborazione robotica di John Gotti e Sammy Gravano.

Il male minore

Sempre seconda stagione, e sempre un'apparizione folgorante: Flexo, il robot dal pizzetto magnetico identico a Bender. Il prof Farnsworth spedisce la coppia, Fry e Leela a consegnare un preziosissimo diadema al concorso di Miss Universo: gli esiti della missione, come testimonia la testa di Bob Barker, sono catastrofici.

Un parassita perduto

Siamo nella terza stagione e nonostante il titolo sia un omaggio al poema di John Milton, Groening e Cohen guardano a Viaggio allucinante di Richard Fleischer, gioiello di fantascienza del 1966 rifatto da Joe Dante nel 1989 con Salto nel buio. Le situazioni sono uno spasso, tra parassiti intestinali e crisi di coscienza, e le battute sono fulminanti. Il film di Fleischer è una fissazione per Groening, che l'ha parodiato pure nell'episodio Nel ventre di Burns dello speciale La paura fa novanta XV dei Simpson.

Il quadrifoglio

L'episodio preferito in assoluto dai fan della serie. Raccontando in parallelo due storie come nella struttura de Il padrino - Parte II, citato da Cohen stesso come riferimento, le vicissitudini di Fry negli anni '80 con il fratello Yancy e nei Tremila si intrecciano attorno ad un curioso amuleto: il quadrifoglio a sette petali. Pure in questo caso, le citazioni (sofisticate e pop) sono tantissime, dal principio d'indeterminazione di Heisenberg al cult movie Breakfast Club. La perfezione narrativa di Futurama (insieme a Il mestiere di Dio, sempre nella terza stagione) passa da qui.

Muta come un pesce

Nella quarta stagione, Bender gestisce un business illegale di rifiuti e viene rapito dagli infuriati mutanti delle fogne insieme a Leela e Fry. Quando i tre sono salvati da una coppia misteriosa di incappucciati, Leela scopre chi sono davvero i suoi genitori. Si ride a crepapelle e si sfiorano le lacrime su Baby Love Child dei giapponesi Pizzicato Five: da vedere insieme all'altrettanto commovente Cuore di cane, il racconto del tenero incontro di Fry con il cane Seymour.

Conoscete questi 10 episodi della serie? E quali sono i vostri preferiti in assoluto? Fatecelo sapere nei commenti!

      Cerca