The Blacklist 7 usa l'animazione per ultimare il finale di stagione

Un episodio ibrido, con riprese in carne e ossa e sequenze animate in stile graphic novel con le voci degli attori registrate: ecco come la produzione di The Blackist 7 ha evitato di lasciare i fan senza finale di stagione.

L'arte di arrangiarsi... E di ingegnarsi. In tempi di shutdown per l'emergenza coronavirus, con più di 100 serie TV ferme e molte in attesa del finale di stagione - come The Walking Dead - ecco una voce fuori dal coro.

La produzione di The Blacklist 7 ha scelto una soluzione alternativa per portare a termine il finale di stagione e trasmetterlo: si è servita dell'animazione.

Facendo registrare l'audio agli attori dalle loro abitazioni, il reparto tecnico ha predisposto la realizzazione di una parte di girato in stile graphic novel, dando vita al primo episodio ibrido della serie per evitare di dover lasciare i fan senza un finale.

Benché accorciata - erano inizialmente previsti 22 episodi, saranno invece 19 - la stagione vedrà quindi la messa in onda regolare della conclusione grazie alla collaborazione con Proof, compagnia già dietro agli effetti speciali di film come I guardiani della galassia e Animali fantastici e dove trovarli.

L'atteso episodio ibrido andrà in onda negli USA su NBC il 15 maggio. La stagione 7 è attualmente in onda in prima assoluta in Italia su FOX, con uno scarto di circa 40 giorni rispetto alla trasmissione su NBC.

The Blacklist è già stata rinnovata per un'ottava stagione... E io non vedo l'ora di scoprire l'originalissimo finale di stagione che la precede!

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.