Ghost Rider: Marvel Studios sta pianificando il ritorno del personaggio?

Marvel/Columbia Pictures Il poster del film del 2007 dedicato a Ghost Rider

Stando ad alcune indiscrezioni, sembra che Marvel Studios e Kevin Feige stiano pensando a un ritorno in grande stile per il personaggio di Ghost Rider.

Il personaggio di Ghost Rider non ha mai avuto vita facile nel corso degli anni, specie per quanto riguarda le sue apparizioni sul piccolo e sul grande schermo.

La serie TV dedicata allo Spirito della Vendetta prodotta per Hulu e interpretata da Gabriel Luna (Terminator: Destino Oscuro) è stata cancellata da Marvel Entertainment a settembre 2019. Il personaggio di Robbie Reyes, apparso nella quarta stagione della serie TV Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., ha quindi visto la sua fiamma spegnersi prematuramente.

Ora, però, qualcosa sembra muoversi: il sito The Direct riporta infatti che Kevin Feige avrebbe progetti specifici per Ghost Rider, con molta probabilità proprio l'inclusione dell'antieroe nel Marvel Cinematic Universe. Al momento, tuttavia, non è chiaro se il debutto del personaggio avverrà in un lungometraggio cinematografico (magari proprio nella Fase 4 o, alla peggio, nella successiva Fase 5) oppure in una serie per il catalogo streaming di Disney+.

Marvel/Columbia PicturesUn'immagine di Ghost Rider nel film del 2007

Inoltre, stando all'insider Daniel Richtman, è altamente probabile che Marvel Studios opti per il ritorno di Johnny Blaze, l'alter-ego originale di Ghost Rider creato nel 1972 da da Roy Thomas, Gary Friedrich e Mike Ploog, con tanto di giubbotto in pelle, motocicletta e teschio infuocato.

L'inclusione dello "Spirito di Vendetta" nel MCU non sarebbe una cosa così assurda, dopotutto: Marvel sembra infatti intenzionata a dare molto spazio al "mondo sovrannaturale" nei suoi progetti a breve e lungo termine, considerando anche l'annuncio del nuovo Blade - il film con protagonista Mahershala Ali che farà parte della Fase 5 - e il debutto di Moon Knight nella serie su Disney+.

Ma non solo: anche lo stesso Doctor Strange in the Multiverse of Madness, secondo capitolo standalone dedicato allo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch, darà modo a Marvel di indagare aspetti maggiormente "metafisici" dei vari eroi della Casa delle Idee (inclusi veri e propri universi paralleli e realtà alternative), quindi non è da escludere che anche Ghost Rider possa essere incluso nell'equazione.

Ricordiamo che nel 2007 Columbia Pictures fece uscire nelle sale il primo film live-action dedicato a Ghost Rider, con Nicolas Cage nel ruolo di Johnny Blaze, spesso e volentieri in sella a una Harley-Davidson Panhead. Cage ha poi ripreso il ruolo del personaggio nel secondo capitolo uscito nel 2012, Ghost Rider - Spirito di vendetta, questa volta accompagnato da una Yamaha V-Max. Il film si è però rivelato un discreto flop da parte di critica e pubblico, tagliando così le gambe a un terzo, ipotetico capitolo.

A maggio 2013 i diritti del personaggio sono poi ritornati a Marvel Studios.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.