Pretty Little Liars: in arrivo una reunion per una buona causa

È in arrivo una nuova elettrizzante reunion: quella del cast di Pretty Little Liars. Si potrà anche chattare con i singoli attori della serie e Marlene King. Il ricavato andrà a supporto di un'importante associazione benefica.

ABC Family Il cast di Pretty Little Liars

Tempo di quarantena, tempo di reunion. Oltre a quelle gettonatissime di Josh Gad – I Goonies e, in programma per l'11 maggio, Ritorno al Futuro – è in previsione anche un incontro virtuale tra i membri del cast e la showrunner del teen mystery drama.

L’evento si svolgerà il 15 maggio alle 12 pomeridiane (orario West Coast Stati Uniti) sull’app Looped e ci si potrà collegare in streaming.

Alla reunion parteciperanno quindi Troian Bellisario, Ashley Benson, Shay Mitchell, Sasha Pieterse, Ian Harding, Janel Parrish, Tyler Blackburn e anche la creatrice Marlene King.

L’incontro virtuale ha scopo di beneficienza. Il ricavato della vendita dei biglietti andrà a Feeding America, un’organizzazione a stelle e a strisce no-profit che si occupa della creazione e del sostentamento delle reti di banche alimentari, che nutrono 37 milioni di persone attraverso mense, collette di beni primari e rifugi.

L’organizzazione è attiva dal lontano 1979 ma in questo periodo è particolarmente vicina alle famiglie in difficoltà per la pandemia globale di Covid-19.

Assistere allo showinterattivo costa 15 dollari. I biglietti virtuali si possono acquistare sulla piattaforma di fundraising Cast4Good. Chi accederà alla reunion potrà interagire con il cast e fare domande durante il panel. Alcuni utenti, spendendo 95 dollari, potranno anche avere la fortuna di accedere una sessione di videochat one-to-one con la King e gli attori.

Il giornalista televisivo Damian Holbrook condurrà l’evento.

Pretty Little Liars è una delle serie teen più amate di sempre. In onda dal 2010 al 2017, è stata seguita da uno spin-off, Pretty Little Liars: The Perfectionists, non altrettanto fortunato. La serie è stata cancellata dopo solamente una stagione.

Ora che il mondo intero sta attraversando un momento difficile, la passione per Pretty Little Liars aiuta a sostenere una causa benefica molto importante, quella della solidarietà delle banche alimentari.

ABC FamilyUna scena di Pretty Little Liars
Le protagoniste di Pretty Little Liars

Gli incontri e le chat tra attori sono una costante delle varie fasi della quarantena: i fan stanno riscoprendo i propri idoli sotto vesti più “domestiche” e “accessibili”, alle prese con la situazione delicata del presente ma allo stesso modo disposti a celebrare successi nostalgici.

Molti coglieranno al volo (o ci proveranno: i biglietti con le chat one-to-one sono a esaurimentoi posti) l’occasione di contribuire all’associazione Feeding America, conoscendo allo stesso tempo i propri beniamini.

Che ne pensate? Assisterete alla reunion di Pretty Little Liars?

Leggi anche

      Cerca