Control Z: trailer, trama e cast della serie TV Netflix

Control Z è una nuova serie TV in arrivo su Netflix. Teen drama di produzione messicana, promette di essere l'erede di Gossip Girl e di Élite. Con Ana Valeria Becerril, la serie racconta di un hacker che rivela tutti i segreti di alcuni studenti liceali.

Sta per arrivare su Netflix una nuova serie, che potrebbe non dispiacere agli amanti di serie come Gossip Girl ed Élite: Control Z.

Con Michael Ronda e Ana Valeria Becerril, la serie è un teen drama messicano, che sembra ispirarsi proprio alle due serie prima citate.

NetflixLa locandina di Control Z con Ana Valeria Becerril in primo piano
Il poster di Control Z

Il trailer

Il trailer di Control Z ci dà una buona panoramica della trama della serie. Suona la campanella, mentre fa il suo ingresso a scuola Sofia (Ana Valeria Becerril).

Il mio nome è Sofia e questa è la mia scuola.

Sofia ci fa conoscere un nuovo personaggio: Raul (Yankel Stevan).

Ecco Raul. Si siederà su quella panchina nel mezzo del cortile della scuola.

È, poi, il turno di Natalia (Macarena Garcia).

Natalia odia tutti.

Ci sono anche Pablo (Andres Baida) e Isabela.

Hanno trascorso quindici minuti nel ripostiglio.

Immediatamente, capiamo che Sofia non è una ragazza molto amata a scuola: acuta osservatrice, è ritenuta strana. Fa, però, la conoscenza di un ragazzo nuovo, Javier (Michael Ronda), che le domanda cosa riesca a vedere in lui.

Sei abbronzato, per cui questo significa che trascorri molto tempo sotto il sole. Suppongo giochi a calcio. Devi avere fratelli più piccoli, perché hai l’adesivo di un gattino sul tuo zaino.

Javier sembra sorpreso dall’abilità di Sofia e le chiede che numero lui stia pensando. Lei, ridendo, risponde:

Non funziona così… sette!

Durante una lezione a scuola e una presentazione video, però, alcune immagini private di Isabela vengono mostrate a tutti. Sofia parla con Javier:

C’è un hacker dietro tutto ciò. Voglio sapere chi è stato.

Il ragazzo le risponde:

Tu noti cose che nessun altro nota. Possiamo scoprirlo… penso potrebbe essere divertente.

Le immagini del trailer scorrono e le indagini di Sofia vanno avanti, per scoprire chi c’è dietro a tutto. Un giorno, mentre si trova al proprio computer, però, qualcuno in chat chiede a Isabela se desideri vendetta: la ragazza accetta e i segreti di tutta la scuola vengono resi pubblici, creando non pochi problemi tra gli studenti.

Ciò che è certo è che per Sofia, nonostante le sue capacità, non sarà facile scoprire il colpevole...

La trama

Come anticipato prima, se avete amato Gossip Girl ed Élite, forse Control Z potrebbe fare al caso vostro. La trama della serie messicana racconta, per l’appunto, di un hacker che inizia a rivelare i segreti più intimi degli studenti de El Colegio Nacional, la cui vita viene stravolta dalle rivelazioni.

Si ha, così, un’inversione di rotta, in cui i più popolari iniziano a essere bullizzati, mentre gli studenti emarginati acquisiscono notorietà e rispetto, ma tutti sono sospettati.

Sofia (Ana Valeria Becerril), una ragazza dalle doti alla Sherlock Holmes, ottima osservatrice del mondo che la circonda, sfiderà se stessa per riuscire a scoprire chi sia l’hacker della scuola…

Il cast

Creata da Miguel García Moreno, Adriana Pelusi e Carlos Quintanilla, nel cast di Control Z, troviamo Xabiani Ponce de León (Ernesto), Ariana Saavedra (Regina), Ana Valeria Becerril (Sofia), Lidia San José, Michael Ronda (Javier), Andrés Baida (Pablo), Macarena Garcia (Natalia) e Yankel Stevan (Raul).

Control Z uscirà su Netflix – in tutti i Paesi in cui è disponibile la nota piattaforma di streaming online - con la sua prima stagione, il 22 maggio 2020.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.