La reunion di Friends su HBO verrà girata a fine estate

Warner Bros. Il cast di Friends durante la prima stagione della serie

Slitta l'episodio speciale di Friends: le riprese della reunion non termineranno prima della fine dell'estate.

Lo scorso novembre 2019 The Hollywood Reporter e Deadline avevano dato notizia di un episodio speciale di Friends che sarebbe stato trasmesso su HBO Max.

Secondo le prime news, tutti i protagonisti dello show, Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer, erano pronti a tornare a rivestire i ruoli che hanno fatto di loro dei veri e propri cult.

La conferma a questi primi rumor è arrivata qualche mese dopo, a febbraio 2020. Deadline ha confermato che, dopo lunghe trattative, tutto il cast storico ha raggiunto un accordo con la casa produttrice della serie, Warner Bros TV, e accettato di partecipare alla speciale reunion di HBO Max.

Si tratterà di un episodio di un'ora per il quale ogni membro del cast verrà pagato dai 3 ai 4 milioni di dollari. Secondo le prime stime, comporterà un costo di circa 20 milioni di dollari.

Tutto sembrava pronto a partire, ma, a causa dell'emergenza Coronavirus, le riprese sono state rimandate. Bob Greenblatt, rappresentante di WarnerMedia Entertainment, ha spiegato ai microfoni di Variety che lo speciale doveva essere trasmesso già il 27 maggio, in concomitanza con il lancio della piattaforma streaming HBO Max. L'episodio di Friends, infatti, annunciato a distanza di venticinque anni dalla messa in onda della premiere della serie, è una mossa pubblicitaria volta a lanciare le repliche di Friends su HBO Max. Il servizio di streaming ha pagato ben 425 milioni di dollari per accaparrarsi i diritti della popolare sitcom creata da David Crane e Marta Kauffman, che saranno coinvolti nel nuovo progetto.

Greenblatt ha detto:

In un primo momento pensavamo che lo show sarebbe stato rimandato di un mese o due al massimo, ma adesso pare che le cose verranno tirate per le lunghe. Adesso prevediamo di riuscire a terminare le riprese entro la fine dell'estate, sempre che i sei protagonisti siano d'accordo e che sia possibile tornare a lavorare.

Secondo Greenblatt è di fondamentale importanza che la resa del nuovo episodio sia ottima, soprattutto per i fan che hanno lungamente atteso questa reunion.

Tuttavia, il rischio che lo speciale si trasformi in un progetto virtuale, coi protagonisti costretti a filmare dalle loro cucine o camere da letto, c'è. Greenblatt ha cercato di rassicurare i fedelissimi sostenitori dello show, sottolineando il desiderio di procedere nel modo più tradizionale possibile.

Più probabile resta l'ipotesi della diffusione dell'episodio nel prossimo autunno, qualcosa che secondo Greenblatt ha i suoi lati positivi. “Il pubblico sarà ancora più impaziente di vederlo”, ha detto.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.