Non sono più qui: trailer del film messicano in arrivo su Netflix

Non sono più qui debutterà presto su Netflix: il film racconta di un giovane ragazzo costretto a fuggire dal Messico per un fraintendimento con un cartello locale.

Ulises Samperio è il ragazzo sbagliato, al momento sbagliato e nel posto sbagliato. La sua storia è al centro del film Non sono più qui, diretto da Fernando Frías de la Parra. 

Il film è ambientato a Monterrey, una cittadina messicana. Ulises è il leader di una gang locale denominata Los Terkos, a cui appartengono ragazzi di provenienza colombiana.

Non si tratta di una gang violenta, ma semplicemente di un gruppo di ragazzi che passa le giornate suonando e ballando e andando in giro a mostrare strambi tagli di capelli. Ulises, infatti, sogna di diventare famoso suonando la cumbia, una antica danza colombiana nata durante la conquista spagnola nel 1538.

Purtroppo, un giorno si trova ad assistere a un omicidio e per un fraintendimento con il cartello locale della droga è costretto a fuggire. La sua destinazione sarà New York e il Queens. 

Nel suo nuovo quartiere vivono immigrati di varia provenienza e lui si sente un pesce fuor d’acqua, nonostante tenti di integrarsi. 

A un certo punto, gli arriva la notizia che la sua gang è in pericolo e Ulises mette in discussione la sua permanenza in America e inizia a pensare di dover tornare a casa. 

NetflixNon sono più qui - poster del film Netflix

Il copione di Non sono più qui ha vinto il premio Sundance Screenwriters Lab nel 2014 e il film è stato presentato al Festival di Tribeca, dove i giornalisti lo hanno definito una pellicola neorealista per la capacità di mostrare la cultura colombiana e di descrivere le vicende del protagonista, interpretato dal debuttante Juan Daniel Garcia Trevino. 

Il film contiene anche alcuni elementi documentaristici, introdotti da Fernando Frías de la Parra. Il regista messicano, infatti, è conosciuto sia per i suoi documentari che per la serie HBO Los Espookys

La serie racconta di un gruppo di ragazzi che mettono in piedi un servizio di produzione di horror su richiesta. Girata in spagnolo e in inglese, Los Espookys ha un taglio comico e surreale molto diverso da quello di Non sono più qui. 

Il film e il suo regista vi hanno incuriosito? Non sono più qui sarà presto disponibile sulla piattaforma Netflix. Al momento si conosce solo la data di disponibilità negli Stati Uniti: 27 maggio 2020. 

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.