The New Mutants uscirà (finalmente) nei cinema americani questa estate

Marvel/20th Century Studios Un'immagine dei protagonisti di The New Mutants

Marvel e 20th Century Studios hanno confermato che The New Mutants arriverà nei cinema statunitensi a partire dal mese di agosto di quest'anno. I mutanti sconfiggono il coronavirus (e il lockdown)?

Sembra proprio che, dopo una gestazione lunga e travagliata che ha portato a un gran numero di rinvii, The New Mutants stia finalmente per vedere la proverbiale luce alla fine del tunnel.

The Hollywood Reporter ha infatti riportato la notizia che Marvel e 20th Century Studios hanno confermato che il film arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 28 agosto 2020.

La pellicola a tinte horror ambientata nel "vecchio" universo degli X-Men (slegata quindi al Marvel Cinematic Universe di Kevin Feige) avrebbe dovuto debuttare nelle sale americane il 13 aprile 2018, prima di essere rinviata all'anno successivo, più precisamente al 22 febbraio 2019.

Sfortunatamente, The New Mutants ha poi visto la data di uscita slittare per altre due volte: prima al 2 agosto 2019 e successivamente al 3 aprile 2020.

Come se non bastasse, a causa della pandemia di coronavirus esplosa a inizio 2020 (che ha stravolto i piani di gran parte delle più importanti produzioni cinematografiche e televisive), il film diretto da Josh Boone è stato successivamente rinviato per una quinta - e si spera ultima - volta, ossia durante la prossima estate. Nonostante tutto, la major ha quindi deciso di non fare uscire la pellicola solo ed esclusivamente in formato digitale (destino toccato a diversi film usciti nel pieno dell'epidemia, come ad esempio Tornare a Vincere con Ben Affleck).

L'uscita di The New Mutants nelle sale cinematografiche rappresenta inoltre un (flebile) segnale di speranza per quanto riguarda la riapertura dei cinema degli Stati Uniti, una delle nazioni maggiormente colpite dall'emergenza sanitaria per il COVID-19.

La mossa di 20th Century Studios va in totale contrapposizione rispetto a quella di altre case di distribuzione statunitensi, più caute nel posticipare a fine 2020 o addirittura al 2021 alcuni dei loro progetti più importanti in listino (basti pensare a Venom: La furia di Carnage, precedentemente atteso a ottobre 2020 e ora previsto nelle sale il 25 giugno 2021).

The New Mutants ha come protagonisti un gruppo di giovani mutanti, i quali si ritrovano in un misterioso e oscuro ospedale psichiatrico più simile a una vera e propria prigione: all'interno della struttura, alcune terrificanti presenze mettono a repentaglio la vita (e la salute mentale) dei ragazzi. 

La pellicola è ispirata all’omonimo fumetto del 1982, edito da Marvel Comics e creato da Chris Claremont e Bob McLeod. Il film sarà distribuito negli Stati Uniti con il divieto di visione ai ragazzi al di sotto dei 13 anni non accompagnati dai genitori (il classico PG-13). Ancora ignoti i piani circa un'eventuale distribuzione nel circuito cinematografico italiano.

Nel cast troviamo Anya Taylor-Joy (Split) nel ruolo di Illyana Rasputin/Magik, Charlie Heaton (Stranger Things) nei panni di Sam Guthrie/Cannonbal, Maisie Williams (Game of Thrones) in quelli di Rahne Sinclair/Wolfsbane e Alice Braga (Io sono leggenda) nel ruolo della Dottoressa Cecilia Reyes.

A completare il gruppo di attori Henry Zaga (Teen Wolf) nei panni di Roberto da Costa/Sunspot, Blu Hunt (The Originals) come Danielle Moonstar/Miragee e infine Happy Anderson (Mindhunter) sarà il Reverendo Sinclair.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.