Justice League: cos'è questa storia della Snyder Cut su HBO Max?

Warner Bros. / DC Immagine promozionale del cinecomic Justice League del 2017

Passano gli anni, ma il desiderio di poter dare uno sguardo al progetto originale di Snyder è ancora molto forte. Le speranze in HBO Max.

Il movimento #ReleaseTheSnyderCut è più vivo che mai. Da anni ormai i fan chiedono che venga rilasciata la versione originale del cinecomic Justice League (2017), ovvero quella curata interamente dal regista Zack Snyder.

Le notizie - molte delle quali da fonti più che affidabili - continuano a rimbalzare senza sosta e fanno ben sperare. La svolta forse con il lancio della piattaforma di streaming HBO Max.

Problemi in corso d'opera

Partiamo dal principio. Justice League è un film del 2017 che vede protagonista l'omonimo dream-team di supereroi degli albi DC Comics. Un supergruppo formato da Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). Difficile prendere uno scivolone con questi presupposti, eppure qualcosa è andato storto.

A maggio del 2017 Snyder ha dovuto lasciare il progetto per un lutto e i lavori (post-produzione e le riprese di altre scene) sono stati ultimati da Joss Whedon, accreditato come co-sceneggiatore. Toni atipici per una pellicola del DC Extended Universe e buchi di trama abbastanza evidenti hanno attirato numerose critiche. Da qui il desiderio di poter vedere la versione originale.

Justice League: The Snyder Cut

Ma la Snyder Cut esiste davvero? Sì e la conferma arriva dal noto regista e produttore televisvo Kevin Smith, il quale ha descritto una sceneggiatura più articolata e complessa nel quale rientra anche Darkseid, uno dei più temibili villain dell'universo DC. Se ciò non dovesse bastare, è emerso che Snyder avrebbe mostrato a febbraio 2020 la sua versione di Justice League ad alcuni dirigenti della Distinta Concorrenza (via HH). Un prodotto da rifinire, certo, ma comunque esistente.

Ad aggiungere altre carne al fuoco ci ha pensato nelle ultime ore Jeremy Conrad di DCEU Mythic, il quale ritiene che ci siano elevate possibilità che la prima versione del cinecomic corale possa finire nel catalogo di HBO Max, la piattaforma di streaming prossima al lancio negli Stati Uniti d'America. Ci muoviamo ancora nel campo dei rumor, ma già si avanzano ipotesi sul formato di distribuzione. Sarà un vero e proprio film, una mini-serie, un workprint?

Stando a quanto trapelato, la Snyder Cut include un epico incontro tra Darkseid e i membri della Justice League, riferimenti al corpo delle Lanterne Verdi (con Kilowog e Tomar-Re), Martian Manhunter e Ryan Choi, la scena originale della comparsa di Mera (Amber Heard), dettagli aggiuntivi sull'origine della Scatole Madri e una sequenza con Iris West (Kiersey Clemons).

Purtroppo tutto questo materiale è stato tagliato dal montaggio finale della versione di Justice League proiettata in sala, ma c'è ancora speranza. Il debutto di HBO Max è fissato per il 27 maggio in USA e scommettiamo che nei prossimi giorni si continuerà a parlare della Snyder Cut.

Warner Bros. accoglierà la richiesta dei fan e di alcuni membri del cast come Ben Affleck e Gal Gadot? Noi speriamo di sì.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.