Legally Blonde 3 è in arrivo: tra gli sceneggiatori Mindy Kaling di Non ho mai...

MGM Elle Woods ne La rivincita delle bionde

Elle Woods sta per tornare. Legally Blonde 3 è in lavorazione.

Avevamo già anticipato che è in arrivo un nuovo film del franchise Legally Blonde, La rivincita delle bionde, distribuito da MGM. Reese Witherspoon è sempre stata più che pronta, proprio come i fan della sua Elle Woods.

L’attrice ne aveva parlato durante il lockdown durante una diretta Instagram con Jennifer Lopez, che per passare il tempo aveva rivisto il film insieme ai suoi figli e aveva approfittato dell’occasione per chiedere notizie sul sequel. 

La popstar aveva chiesto se ci fosse già un numero 3, dopo La rivincita delle bionde (2001) e Una bionda in carriera (2003). L’amica le aveva risposto che i film si limitavano a due, ma sarebbe stata una buona idea produrne un terzo. E così è stato.

È ufficiale: il nuovo film ci sarà, come riporta Deadline. E ha già degli sceneggiatori designati: Mindy Kaling e Dan Goor hanno firmato il contratto per occuparsi del copione di Legally Blonde 3.

Reese Witherspoon è protagonista e produttrice con la sua label Hello Sunshine, in sinergia con il produttore dei primi film, Marc Platt di Platt Productions.

Mindy Kaling e Dan Goor non faranno un restyling del vecchio copione, ma la loro intenzione è dare una nuova svolta al personaggio.

Nell’ormai cult dei primi anni Duemila apparivano anche Luke Wilson, Selma Blair, Matthew Davis, Victor Garber, Jennifer Coolidge e il Chihuahua di nome Bruiser, inseparabile amico di Elle.

La pandemia di Coronavirus ha bloccato la lavorazione di molti progetti, ma Legally Blonde 3 al momento è ancora in una fase embrionale, quella della scrittura.

La Kaling è reduce da un gioiellino su Netflix, Non ho mai…, in cui prende spunto dalla sua adolescenza di ragazza indiana di seconda generazione per raccontare l’America dell’integrazione. Legally Blonde si basa su un personaggio molto diverso, ma lo humor brillante della sceneggiatrice riserverà sicuramente sorprese interessanti.

MGM sta lavorando a diversi progetti in questo momento, come Thirteen Lives di Ron Howard, Three Thousand Years of Longing di George Miller, Dark Harvest di David Slade e la vicenda di Gucci raccontata con un’interprete d’eccezione: Lady Gaga, nei panni di Patrizia Reggiani.

I precedenti film del franchise Legally Blonde hanno avuto un grande successo, tanto da influenzare una generazione (quella dei primi Duemila) e ispirare anche uno spettacolo a Broadway, un musical che ha ricevuto sette nomination ai Tony e dieci nomination al Drama Desk. Legalle Blonde è un trionfo dell’empowerment in chiave di post-femminismo, pronto ad abbattere i pregiudizi che associano una donna intelligente alla scarsa avvenenza: Elle, fashion victim amante del rosa, si è laureata a pieni voti ad Harvard ed è diventata un grande avvocato.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire questo film?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.