Da Alien a Jason, le mascherine ispirate alle icone dell'horror

Twitter @TheRevHHolmes La mascherina di Jason disegnata da Tom Savini

Quella da hockey ispirata a Venerdì 13 l'ha disegnata Tom Savini in persona!

L'idea di vivere a lungo con le mascherine sul volto sta alimentando la fantasia di numerosi creatori di accessori. Gli appassionati di cinema horror hanno infatti deciso di lanciare alcune linee pensate appositamente per i fan del genere.

Il primo a cimentarsi con una mascherina personalizzata ispirata ad un personaggio iconico dello slasher è stato Tom Savini. Il creatore di trucchi ed effetti speciali di film di culto degli anni Settanta e Ottanta, dalla tetralogia degli zombie di George A. Romero a Dimensione terrore e Maniac, non poteva che tirare fuori una "Hockey mask", quella indossata da Jason Voorhees nel primo capitolo della saga di Venerdì 13.

Savini ha ricevuto numerose richieste per questa protezione personalizzata per difendersi al meglio dal virus durante la pandemia: il mago degli effetti ha così avviato una collaborazione con il suo collega Jason Baker per realizzare questi prodotti. Ottenerli è semplice: basta contattare Baker con un messaggio privato su Twitter e il gioco è fatto. 

Ma Savini non si ferma qui: il maestro sta progettando un'altra mascherina e l'esperimento lascia spazio a pochi dubbi.

Un altro modello di "Hockey mask" è invece disponibile su Etsy: costa 33,67 euro, può essere personalizzato in vari colori, è riutilizzabile e ha un filtro usa e getta.

La mascherina di Venerdì 13

La mascherina di Venerdì 13

€ 33,67

Una disegnatrice di Detroit, Bethany Shorb di Well Done Goods, è già andata oltre: si è inventata la mascherina in stile Shining, con i colori della tappezzeria dell'Overlook Hotel, la chiave della stanza 237 e un martello per schiacciare il virus. 

La mascherina di Shining

La mascherina di Shining

$ 30.00

Shorb è pure appassionata di Alien e la sua ultima creazione è un dispositivo di protezione che omaggia lo Xenomorfo della saga. 

La mascherina di Alien

La mascherina di Alien

$ 30.00

La designer, intervistata dal sito Detroit Metro Times, spiega cosa l'abbia spinta a questa singolare creazione. 

Sono una nerd della fantascienza, probabilmente più della fantascienza che dell'horror, ma in ogni caso di qualsiasi cosa nerd ed entusiasmante che tutti noi facevamo prima che scoppiasse tutta questa assurdità. Quindi mi è sembrato sensato concentrarmi sulla mia passione e rendere i fan del genere felici di indossare una mascherina che non fa schifo o che, in alternativa, risucchia il tuo volto.

Bethany Shorb non è la sola a pensarla in questo modo. Legion M, la prima società di proprietà dei fan che organizza eventi e commercializza merchandising negli Stati Uniti, ha lanciato una serie di mascherine a scopo benefico: i ricavi delle vendite andranno tutti all'Actors Fund, l'organizzazione che supporta i lavoratori dello spettacolo rimasti senza lavoro e senza tutele durante la crisi sanitaria. 

Le mascherine costano 14,95 dollari al pezzo e sono ispirate a Alien, Jay & Silent Bob e Mandy. Le più suggestive sono proprio quelle dedicate al film di Panos Cosmatos e Casper Kelly con Nicolas Cage e Andrea Riseborough: ce ne sono di vari tipi, da quella con il goblin amante del cheddar a quelle con il logo.

La mascherina di Mandy

La mascherina di Mandy

$ 14.95

Concludiamo questa carrellata di oggetti fashion tornando in Italia. Gli amanti dell'horror non possono farsi sfuggire la creazione fatta dai geni del Movimento Pop-Satanista, che promuovono "arte per malpensanti" e "satanismo per famiglie" con maglietta e mascherina Covid-666.

Pronti alla Fase 2?

Leggi anche

      Cerca