Scream 5: le novità sul film, dal cast agli sceneggiatori

Dimension Films Ghostface di Scream e una delle sue vittime

Scream 5 sarà il primo film del franchise a non essere diretto da Wes Craven ma sembra essere in buone mani!

Scream 5: quali saranno le nuove regole del gioco?

Un nuovo capitolo della saga slasher è in lavorazione. Forse a metà tra reboot e sequel, Scream 5 potrebbe rivoluzionare ancora le regole del genere, così come fece il primo film di Wes Crave, datato 1996.

Oggi, nel 2020, si torna a parlare del franchise di Scream e lo si fa concretamente mettendo in produzione il quinto film: ecco le novità!

Il cast del nuovo film

A quanto pare, le trattative con i membri del cast che hanno fatto parte dei precedenti film stanno andando avanti.

Dopo la conferma delle trattative per il ritorno della protagonista Neve Campbell (nel ruolo di Sidney Prescott), il sito The Hollywood Reporter ha dato la notizia che David Arquette tornerà nel ruolo dell'agente di polizia Dewey Riley. L'attore si è detto particolarmente felice per questa opportunità, dato che Scream è una importantissima parte della sua carriera e della sua vita. Inoltre, ha aggiunto che farà di tutto per onorare la memoria di Wes Craven.

Neve Campbell è stata protagonista di tutti e quattro i primi film così come David Arquette. Il loro coinvolgimento è quindi segno di voler mantenere una certa continuità con i film precedenti. Il terzetto di protagonisti sarebbe completato con il coinvolgimento dell'attrice Courteney Cox (famosa per aver vestito i panni di Monica in Friends), che nei primi 4 film ha avuto il ruolo di Gale Weathers, giornalista televisiva e compagna di Riley. Al momento, però, non ci sono notizie ufficiali sul ritorno di Cox.

Per quanto riguarda la regia del film, questa sarà affidata al duo formato da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett.

La sceneggiatura sarà firmata dal duo composto da James Vanderbilt (già autore di Murder MysteryZodiac) e Guy Busick (autore della serie Castle Rock).

Busick e i due registi hanno già lavorato insieme alla recente commedia horror Finché morte non ci separi.

La trama di Scream 5

La trama non è stata ancora resa nota e non è nemmeno certo se si tratti di un reboot o un sequel vero e proprio.

Visto il coinvolgimento di un attore del vecchio cast (Arquette) e quello probabile dell'attrice principale della saga (Campbell), è probabile che il film sia un sequel diretto. Come succede molto spesso, Scream 5 potrebbe comunque chiudere un vecchio capitolo e aprire a un nuovo franchise con un nuovo cast.

Di certo, il film sarà un omaggio al lavoro e alla vita di Wes Craven. Ci sarà quindi da aspettarsi diverse citazioni ai suoi lavori e ai capitolo precedenti, oltre al classico cartello "In memoria di".

Secondo il sito DreadCentral, le riprese del film inizieranno entro la fine del 2020 nel Wilmington, in North Carolina.

L'eredità di Wes Craven

Scream si è imposto al cinema come nuovo cult del genere horror e, così come per la trama dei suoi film, ha dettato delle nuove regole, dei nuovi standard, a tutto ciò che è venuto dopo.

Wes Craven, ideatore anche del franchise di Nightmare, sapeva bene che per rinnovare il genere bisognava cambiare le regole del fare film horror. Questa idea, per la prima volta, non rimase una idea "dietro la macchina da presa" ma venne sviluppata come parte della trama. Infatti, per chi non lo ricordasse, fin dal primo capitolo i film furono caratterizzati dalla consapevolezza dei protagonisti di vivere un horror: le loro reazioni alle situazioni era conseguente a ciò che avevano appreso guardando i film horror al cinema.

Craven aveva realizzato, dopo Nightmare - Nuovo incubo, uno dei primi esperimenti totali di metacinema.

Se a questo si aggiunge l'originalità della trama e, soprattutto, la realizzazione di una maschera iconica come quella di Ghostface, il gioco è fatto.

Rubie's

Rubie's Rubies – Maschera Scream con Cappuccio, Taglia Unica Spain S5092

Rubie's

Rubie's Rubies – Maschera Scream con Cappuccio, Taglia Unica Spain S5092

6,21 €

Il successo di Scream del 1996 portò a 3 sequel cinematografici usciti nei cinema nel 1997, nel 2000 e nel 2011 e ad altri 2 sequel pianificati da Craven ma mai realizzati a causa della sua morte, avvenuta nell'agosto 2015. 

Inoltre, fu realizzata una serie TV di 3 stagioni dal titolo Scream.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.