Janelle Monáe da autrice a schiava nel trailer del thriller Antebellum

La doppia vita di Veronica: felice e realizzata ai giorni nostri, schiava vessata nel XIX secolo. È in arrivo Antebellum, un thriller adrenalinico che mescola orrore, viaggi tra dimensioni e fatti storici.

È in arrivo Antebellum, thriller adrenalinico con sprazzi horror prodotto da Lions Gate e con Janelle Monáe nel ruolo della protagonista Veronica.

È stato rilasciato il trailer, poco più di un minuto che traghetta la donna da una vita poeticamente felice a un’orrenda realtà parallela.

Produce Sean McKittrick, che si è occupato di Scappa - Get out e BlackKklansman, mentre dietro la macchina da presa troviamo due registi di cortometraggi alla loro prima volta sul grande schermo: Gerard Bush e Christopher Renz.

Antebellum riprende il romanzo di Octavia Butler del 1979, Kindred, in cui la protagonista passa tra due momenti: la sua vita normale e moderna e una piantagione di schiavi, dove può incontrare i suoi antenati.

Accanto alla Monáe, attrice e cantante originaria del Kansas, troviamo Eric Lange, Jena Malone, Jack Huston, Kiersey Clemons e Gabourey Sidibe.

Poster Antebellum
FILM

Antebellum

2020
  • Genere: Horror
  • Regia: Gerard Bush, Christopher Renz
  • Sceneggiatura: Gerard Bush, Christopher Renz
  • Cast: Janelle Monáe, Jena Malone, Robert Aramayo, Kiersey Clemons, Jack Huston guarda tutto il cast

La trama

Antebellum racconta la storia di Veronica, un'autrice realizzata sia dal punto di vista personale che professionale. Abbandonata alla gioia del presente che aveva sempre sognato, con una famiglia e una carriera gratificante, la donna piomba all’improvviso in una vita parallela, su un altro piano temporale (il XIX secolo negli Stati schiavisti degli USA), una trappola mortale da cui potrà difendersi solo sciogliendo un antico mistero. Veronica avrà anche la possibilità di incontrare i propri antenati.

La tagline del film è avvincente: “Cosa succederebbe se il destino scegliesse proprio te per salvarci dal nostro passato?”.

L’ignara scrittrice, eroina suo malgrado, lo scoprirà a sue spese.

Lions GateUna scena di Antebellum
L'orrore della schiavitù in Antebellum

Il trailer

Il trailer punta proprio sulla contrapposizione dei due piani esistenziali che Veronica si troverà a sperimentare: la vita moderna che la premia come professionista e quella del XIX secolo in cui era considerata una schiava qualunque. 

La clip è divisa a metà e, se nella prima scopriamo la dolcezza e i piccoli momenti felici della vita quotidiana della protagonista, la seconda la vediamo in una piantagione di cotone nelle vesti di una schiava.

Orrore e violenza non mancheranno, sono preannunciati dal trailer stesso, ed è chiaro che Veronica, per combattere la brutalità del trattamento degli schiavi, dovrà scendere ai livelli dei coloni. Il film si preannuncia ricco di colpi di scena e momenti al cardiopalma.

Lions GateUna scena di Antebellum
Antebellum vira verso l'horror

Antebellum sarebbe dovuto uscire il 4 giugno 2020 nelle sale italiane, ma la pandemia di Coronavirus ha fatto slittare le date. Per ora la data fissata per le sale americane è il 21 agosto 2020.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.