Julie & Julia, c'è la storia di una vera chef dietro il film con Meryl Streep

Sony Pictures Il premio Oscar Meryl Streep

Julia Child, il personaggio interpretato dal premio Oscar Meryl Streep, è stata una delle cuoche più famose degli Stati Uniti che ha insegnato a cucinare a migliaia di americani. Ecco la storia vera che ha ispirato il film Julie & Julia.

Presentato fuori concorso alla Festa del Cinema di Roma 2009 e distribuito in Italia da Sony Pictures, Julie & Julia è l'adattamento cinematografico di ben due libri contemporaneamente: l'omonimo romanzo scritto da Julie Powell e l'autobiografia "My Life in France" della chef Julia Child.

Nel film, diretto da Nora Ephron, a vestire i panni della blogger e scrittrice Julie Powell è Amy Adams mentre la tre volte vincitrice del premio Oscar Meryl Streep interpreta la famosa e genuina cuoca americana Julia Child. 

Realizzata con un budget iniziale di 40 milioni, la pellicola ha avuto un buon successo al botteghino dove è riuscita ad incassare quasi 130 milioni di dollari in tutto il mondo. L'incredibile interpretazione della Streep le è valsa l'ennesima nomination agli Oscar 2010 e le ha permesso di conquistare il Golden Globe nella categoria Miglior attrice in un film commedia o musicale.

Scopriamo adesso la trama del film e la storia vera che ispirato Julie & Julia.

La trama e il cast di Julie & Julia

La trama racconta parallelamente la storia di Julie Powell (Amy Adams), una giovane trentenne impiegata in un call center che si occupa della ricostruzione della zona colpita dagli attentanti dell'11 settembre 2001, e di Julia Child (Meryl Streep), una donna che negli anni '50 - durante un soggiorno a Parigi col marito Paul (Stanley Tucci) - apprende i segreti della cucina francese frequentando la scuola Cordon Bleu e decide di scrivere un ricettario con due amiche francesi destinato agli americani.

Per riuscire ad evadere dalla sua vita monotona Julie decide di lanciarsi in un progetto davvero molto ambizioso: sperimentare in un anno tutte le 524 ricette contenute nel libro di cucina della sua cuoca preferita Julia Child e di raccontare la sua avventura in un blog, così da unire la sua passione culinaria a quella per la scrittura. 

Nel frattempo seguiamo Julia negli anni '50 impegnata nel suo lungo percorso per riuscire a realizzare il suo immenso volume culinario-letterario che verrà pubblicato dalla casa editrice Alfred A. Knopf solo nel 1961, quando lei e suo marito fanno finalmente ritorno negli Stati Uniti dopo aver girato per mezza Europa. 

Nel cast di Julie & Julia, oltre alle due splendide protagoniste, troviamo anche Stanley Tucci nel ruolo di Paul, il marito di Julia Child, Chris Messina nei panni di Eric, il marito di Julie Powell, Linda Emond in quelli di Simone ed Helen Carey nel ruolo di Louisette. 

Chi era Julia Child? La storia vera della chef americana

Julia Child è stata una delle icone più amate della cultura popolare degli Stati Uniti e ha insegnato a moltissimi americani l'arte culinaria appresa nel corso dei suoi anni trascorsi in Francia, a Parigi.

Nata a Pasadena, in California, il 15 agosto 1912, da una famiglia agiata, Julia studia nelle scuole più prestigiose d'America e si laurea nel 1934 allo Smith College nel Massachusetts, un'università privata femminile ad indirizzo artistico. Dopo il diploma prova ad intraprendere la carriera di scrittrice ma con scarsi risultati (manda alcuni suoi racconti brevi al New Yorker che però li rifiuta). 

Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, Julia sceglie di trasferirsi a Washington DC, dove inizia a lavorare in un’agenzia dell’intelligence statunitense - l'Office of Strategic Services (OSS) precursore della CIA - che la porta spesso a viaggiare in Asia, soprattutto in Cina e nello Sri Lanka.

All'interno dell'OSS, conosce Paul Cushing Child e i due finiscono per innamorarsi e sposarsi nel 1946, alla fine della Guerra. Nel 1948 suo marito viene trasferito per lavoro in Francia, a Parigi ed è proprio nella capitale francese che Julia si appassiona alla cucina locale e decide di iscriversi alla prestigiosa scuola Cordon Bleu e poter così imparare tutti i segreti dell'arte culinaria francese.

Lynn Gilbert / CC BY-SA 4.0 / via WikipediaJulia Child nella sua cucina

Nel 1951 termina il suo corso finendo tra le prime della classe e subito dopo fonda la scuola di cucina L’Ecole de Trois Gourmandes con le sue amiche Simone Beck e Louisette Bertholle. Insieme a loro si occupa poi della stesura di un libro in due volumi sulla cucina francese, lungo ben 734 pagine e pesante un chilo e mezzo.

Tuttavia l'opera viene pubblicata solo nel 1961 con il titolo "Mastering the Art of French Cooking" e contiene tantissime ricette sopraffine per far scoprire agli americani i segreti della raffinata cucina francese. Per pubblicizzare il suo libro, Julia viene ospitata in diversi programmi televisivi e nel 1963 diventa il volto principale di The French Chef, uno show culinario andato in onda su WGBH fino al 1973. 

Negli anni successivi Julia scrive altri libri di cucina ed è tra gli ospiti fissi nel programma Good Morning America. Nel 1993 diventa la prima donna ad entrare nel Culinary Institute Hall of Fame e nel 2000 riceve invece la Legion d'onore, l'onorificenza più alta attribuita dalla Repubblica francese. Nel 2001 decide di donare allo Smithsonian’s National Museum of American History la sua cucina e più di 1000 oggetti tra utensili e pentole varie.

Julia Child muore a Montecito nel 2002, circa 2 giorni prima del suo 92esimo compleanno. Poco dopo viene pubblicata la sua autobiografia intitolata My Life in France e su cui si è basata parte della sceneggiatura di Julie & Julia. 

E voi cosa ne pensate dell'incredibile storia vera della chef Julia Child?

L'immagine di Lynn Gilbert è sotto licenza CC BY-SA 4.0

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.