The Seven Deadly Sins: la quarta stagione dell'anime rimandata a causa del COVID-19

Studio Deen/Nakaba Suzuki The Seven Deadly Sins personaggi

Arriva purtroppo la notizia che, la quarta stagione dell'anime di The Seven Deadly Sins è stata rimandata a causa dei problemi legati al COVID-19.

Brutte notizie per chi segue l’anime di The Seven Deadly Sins. La produzione della quarta stagione della serie animata è stata rimandata a data da destinarsi. Originariamente la messa in onda era prevista per quest’ottobre, ma a causa dei problemi legati alla pandemia dovuta al Corona Virus, si sono accumulati dei ritardi che, a quanto pare, hanno fatto prendere questa decisione ai produttori dell’anime.

Ancora non si conosce il nuovo periodo di messa in onda, ma quando sarà deciso verrà annunciato dal sito ufficiale dell’anime e dall’account Twitter dedicato a The Seven Deadly Sins.

La quarta stagione, intitolata The Seven Deadly Sins: Anger’s Judgment, era stata annunciata ad aprile subito dopo la conclusione della terza stagione. Seguendo gli avvenimenti conclusivi degli ultimi episodi rilasciati, la quarta stagione probabilmente sarà anche quella conclusiva per l’anime, dato che ormai il manga si è concluso anch’esso da poco.

Studio A-1/Nakaba SuzukiThe Seven Deadly Sins personaggi

L’autore Nakaba Suzuki ha infatti rilasciato l’ultimo capitolo dell’opera cartacea lo scorso marzo, mentre il 15 di maggio in Giappone è uscito il 41esimo e ultimo volume del manga. Suzuki ha riferito che sta preparando una serie di side story legate al destino di molti personaggi secondari, ma che queste usciranno soltanto dopo che avrà iniziato la serializzazione di un nuovo manga.

Attualmente è prevista anche l’uscita di un sequel del manga, chiamato The Four Knights of the Apocalypse, il cui protagonista sarà Tristan, uno dei quattro cavalieri, anche se al momento non si sa se a occuparsene sarà direttamente Nakaba Suzuki.

The Seven Deadly Sins è un manga iniziato nel 2012 sulla rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha. Nella sua corsa ha ottenuto un discreto successo di pubblico, grazie anche alla diffusione dell’anime finito su Netflix dove è ora possibile vedere le prime due stagioni con in più gli OAV, posti cronologicamente tra la prima e la seconda stagione, e un film d’animazione chiamato The Seven Deadly Sins the Movie: Prisoners of the Sky.

Mentre si attende la nuova data d’uscita della quarta stagione animata, non ci resta che sperare di vedere presto anche la terza stagione su Netflix.

Via: Animenewsnetwork

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.