Il commissario Ricciardi: trama e cast della nuova serie con Lino Guanciale

Clemart/Rai Fiction Lino Guanciale ne Il commissario Ricciardi

Ispirata ai romanzi di Maurizio De Giovanni, la serie TV Il commissario Ricciardi si appresta a esordire nei palinsesti Rai. Ecco tutto quello che c'è da sapere, dal cast che affianca il protagonista Lino Guanciale alle prime anticipazioni sulla trama.

Dopo il grande successo de I bastardi di Pizzofalcone, un'altra collana di opere dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni è stata trasformata in una promettente serie TV. Si tratta dei libri incentrati sulla figura del Commissario Luigi Alfredo Ricciardi, che nella serie - chiamata semplicemente Il commissario Ricciardi - è interpretato da Lino Guanciale.

Ricciardi è un commissario che vive nella Napoli degli anni '30 e che si ritrova a risolvere intricati casi grazie a un dono che ha sin dalla nascita: percepisce le anime di chi è deceduto per morte violenta, ne vede i fantasmi e, decifrando le loro apparizioni, sbroglia casi che risultano impossibili ai più.

Co-prodotta da Rai Fiction e Clemart, sarà una delle novità fiction Rai dell'autunno 2020. La serie, diretta da Alessandro D'Alatri e scritta dallo stesso De Giovanni (con Salvatore Basile, Viola Rispoli e Doriana Leondeff), avrebbe dovuto esordire prima sul piccolo schermo, ma la messa in onda - come per molte altre produzioni - è stata rallentata e posticipata dall'emergenza Covid-19, che ha scombussolato non poco la pogrammazione dei canali Rai.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli sulla data di debutto de Il Commissario Ricciardi, ecco quello che sappiamo finora.

I libri di Maurizio De Giovanni a cui si ispira la serie

Il personaggio del Commissario Ricciardi nasce nel 2005, quando lo scrittore Maurizio De Giovanni partecipa a un concorso per giallisti emergenti con il racconto I vivi e i morti, con protagonista proprio Ricciardi. Da quel racconto verrà poi tratto il primo romanzo della saga, Le lacrime del pagliaccio (2006), riedito anche con il titolo Il senso del dolore.

Per cominciare Einaudi Il senso del dolore. L'inverno del commissario Ricciardi
Per cominciare
Einaudi

Il senso del dolore. L'inverno del commissario Ricciardi

12,35 €

Le avventure di Ricciardi, anche detto "il Commissario dell'Aldilà", hanno riscosso sin da subito un buon successo di pubblico. Negli anni sono stati pubblicati in totale 12 libri a lui dedicati.

Ecco l'elenco completo:

  • Le lacrime del pagliaccio - Il senso del dolore. L'inverno del commissario Ricciardi (2006)
  • La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi (2008)
  • Il posto di ognuno. L'estate del commissario Ricciardi (2009)
  • Il giorno dei morti. L'autunno del commissario Ricciardi (2010)
  • Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi (2011)
  • Vipera. Nessuna resurrezione per il commissario Ricciardi (2012)
  • In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi (2014)
  • Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi (2015)
  • Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi (2016)
  • Rondini d'inverno. Sipario per il commissario Ricciardi (2017)
  • Il purgatorio dell'angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi (2018)
  • Il pianto dell'alba. Ultima ombra per il commissario Ricciardi (2019)

La trama della serie, ispirata ai libri

Napoli, 1932. Luigi Alfredo Ricciardi ha 30 anni ed è commissario della Mobile di Napoli. Dalla madre ha ereditato un dono, dapprima vissuto come fosse una maledizione ma, con l'età adulta, diventato per lui uno degli strumenti del suo mestiere: vede i fantasmi delle persone morte in modo violento ed è in grado di parlare con loro.

Esortato dalla madre a vivere in solitudine - in punto di morte lo invita a non avere figli, onde evitare di condannarli alla loro stessa "maledizione" - Ricciardi si dedica completamente al suo lavoro, indagando su casi spinosi e complessi che finisce puntualmente per risolvere grazie alla sua tenacia, al suo intuito e alle rivelazioni delle vittime che gli appaiono nelle vesti di fantasmi.

Clemart/Rai FictionIl commissario Ricciardi: Lino Guanciale
Lino Guanciale è il commissario Ricciardi

Il commissario è circondato da un'aura di mistero e di inquietudine, con cui tiene a debita distanza chiunque si avvicini a lui. Si fida solo dei suoi collaboratori più stretti, il brigadiere Maione (Antonio Milo) e il medico legale Modo (Enrico Ianniello), e della tata Rosa (Nunzia Schiano), che vive in sua compagnia.

Un giorno, incontra due donne molto diverse tra loro ma entrambe estremamente affascinanti: la dolce e accomodante Enrica (Maria Vera Ratti) e la sensuale e passionale Livia (Serena Iansiti). Chi di loro farà breccia nel suo cuore? 

Gli attori e i personaggi

Accanto a Lino Guanciale (Ricciardi), ci sono anche:

  • Serena Iansiti (Livia)
  • Maria Vera Ratti (Enrica)
  • Antonio Milo (Maione)
  • Enrico Ianniello (Dottor Buno Modo)
  • Fabrizia Sacchi (Lucia Maione)
  • Nunzia Schiano (Rosa)
  • Peppe Servillo (Don Pierino)
  • Mario Pirrello (Garzo)
  • Adriano Falivene (Bambinella)
  • Massimo De Matteo (Padre di Enrica)
  • Susy Del Giudice (Madre di Enrica)
  • Marco Palvetti (Falco)

Che ne pensate? Vi incuriosisce questa nuova serie dalle tinte misteriose e soprannaturali?

  • Per il momento RAI non ha ancora comunicato la data del debutto de Il Commissario Ricciardi sulle sue reti. Sappiamo, però, che la prima stagione debutterà nell'autunno del 2020.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.