La Snyder Cut è in arrivo, i fan distruggono le copie di Justice League

Warner Bros. / DC Poster promozionale di Justice League (2017)

In vista della Snyder Cut, alcune persone hanno deciso di cancellare ogni traccia della versione di Justice League giunta al cinema nel 2017. I video non piaceranno a Joss Whedon.

Adesso è ufficiale: Warner Bros. esaudirà il desiderio di milioni di fan del DC Extended Universe e, più in generale, degli albi DC Comics. Il regista Zack Snyder ha annunciato che la sua versione di Justice League debutterà nel 2021 sulla piattaforma di streaming HBO Max.

L'elenco dei contenuti eliminati dal montaggio finale (sequenze e personaggi di un certo rilievo) descrivono una pellicola totalmente diversa da quella portata a termine da Joss Whedon, il cui operato non ha trovato il favore del pubblico. Tutto il materiale scartato sarà invece incluso nella Snyder Cut, che - stando alle reazioni del popolo del web - non faticherà a prendere il posto del cinecomic proiettato in sala nel 2017.

Alcuni fan hanno già iniziato a fare pulizia e no, non pensate si siano limitati a riporre la propria copia di Justice League in un cassetto. C'è chi ha deciso di eliminare ogni traccia di JOSStice League con il fuoco, chi ha preso a martellate il disco Blu-Ray e chi invece l'ha usato a mo' di frisbee.

Divorati dalla delusione e del mancato appagamento che ogni film (non solo quelli di genere supereroiristico) dovrebbe garantire, queste persone hanno deciso di optare per soluzioni drastiche per cancellare dalla propria memoria quanto fatto dal regista di The Avengers (2012) e Avengers: Age of Ultron (2015), tra gli altri.

E voi avete acquistato una copia fisica di Justice League? Se sì, cosa pensate di farne? La getterete nel cestino o la conserverete reputandola - a suo modo - un pezzo da collezione?

      Cerca