Scontro tra titani: i film della saga (e perché non ci sarà il terzo capitolo)

Warner Bros. Sam Worthington è Perseo in Scontro tra titani

Scontro tra titani è la prima pellicola della saga cinematografica ispirata al mito greco di Perseo che vede protagonisti Sam Worthington, Liam Neeson e Ralph Fiennes. Ecco tutti i film del franchise.

Nella storia del cinema sono moltissimi i film ambientati nella mitologia greca e tra questi figura anche Scontro tra titani, il film diretto da Louis Leterrier nel 2010 e liberamente ispirato all'eroe greco Perseo interpretato da Sam Worthington.

La pellicola è il remake di Scontro di titani uscito nel 1981 che vantava un cast stellare composto dal premio Oscar Laurence Olivier, Maggie Smith (Harry Potter) e Ursula Andress. Nel rifacimento invece troviamo attori del calibro di Liam Neeson, Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Luke Evans e Mads Mikkelsen. 

Prodotto da Warner Bros. Pictures, il film ha avuto un ottimo successo al botteghino internazionale incassando oltre 490 milioni di dollari in tutto il mondo. Tuttavia la pellicola ha avuto numerose critiche negative, in particolare dalla stampa americana, ricevendo ben due candidature ai Razzie Awards.

Nel 2012, visto il successo di pubblico, la casa di produzione ha deciso poi di realizzare anche un sequel intitolato La furia dei titani ma diretto dal regista sudafricano Jonathan Liebesman. Scopriamo a seguire la trama di tutti i film della saga e i motivi per cui non sarà mai prodotto un terzo capitolo, che era stato invece annunciato nel 2011. 

Scontro tra titani

La trama del film racconta, seppur con qualche differenza rispetto al mito originale, la storia dell'eroe greco Perseo. La pellicola comincia con una breve introduzione che ci riporta nell'antica Grecia quando i potenti Titani diedero vita ad una terribile e memorabile battaglia con i loro stessi figli, gli Dei dell'Olimpo

Ad avere la meglio furono proprio questi ultimi, guidati da Zeus (Liam Neeson) e aiutati dal crudele Ade (Ralph Fiennes) che per sconfiggerli decise di creare uno spaventoso mostro marino, il Kraken. Dopo la vittoria Zeus divenne il capo degli Dei mentre a Poseidone fu concesso il regno dei mari e ad Ade, con l'inganno, venne lasciato quello degli Inferi. 

Ade non prese bene questa decisione e iniziò così a pianificare la sua vendetta contro tutti gli Dei. Molti secoli dopo un pescatore trova una cassa con un neonato, la cui madre Danae è stata uccisa e gettata in mare da Argo Acrisio, e decide di chiamarlo Perseo (Sam Worthington) e insieme a sua moglie lo prendono con loro, crescendolo come un figlio.

Diventato adulto, Perseo perde i suoi genitori adottivi che vengono uccisi dalla furia di Ade che si scaglia contro gli uomini dopo che i soldati di Argo hanno demolito la statua raffigurante Zeus. Perseo viene salvato e recuperato dai soldati sopravvissuti all'attacco che lo conducono alla reggia di Argo dove vivono il re Cefeo e la regina Cassiopea con la loro incantevole figlia Andromeda

Sua madre, incurante di offendere gli dèi, non smette di vantarsi della bellezza della principessa affermando che sia addirittura più bella della dea Afrodite. La sua superbia scatena nuovamente l'ira di Ade che appare uccidendo tutti i soldati e la regina. Il Dio degli Inferi impone agli uomini un ultimatum: se non vogliono che distrugga l'intera città di Argo, Andromeda dovrà essere sacrificata in pasto al Kraken.

Perseo, desideroso di vendicare la morte dei suoi genitori, decide di aiutare i soldati ma prima scopre, grazie alla dolce Io, la verità sul suo passato e di essere in realtà il figlio di Zeus. Dopo aver ricevuto potenti doni da alcuni Dèi, il valoroso semidio si mette così in cammino.

Lungo la strada dovrà affrontare numerose insidie e mostri di ogni genere tra cui anche la Gorgone Medusa, che riesce ad uccidere, e Calibos, l'orrenda creatura nella quale Zeus aveva trasformato Acrisio dopo che aveva ucciso Danae. Perseo e i suoi fidati guerrieri metteranno a rischio la propria vita per poter salvare Andromeda e la città di Argo...

Ecco il cast completo di Scontro tra titani:

  • Sam Worthington - Perseo
  • Liam Neeson - Zeus
  • Ralph Fiennes - Ade
  • Gemma Arterton - Io
  • Mads Mikkelsen - Draco
  • Alexa Davalos - Andromeda
  • Jason Flemyng - Acrisio / Calibos
  • Tine Stapelfeldt - Danae
  • Luke Evans - Apollo
  • Izabella Miko - Atena
  • Liam Cunningham - Solon
  • Hans Matheson - Ixas
  • Vincent Regan - Cefeo
  • Polly Walker - Cassiopea

La furia dei titani

Diretto da Jonathan Liebesman nel 2012, La furia dei titani è ambientato dieci anni dopo gli eventi accaduti nel primo capitolo della saga. Dopo aver sconfitto il mostruoso Kraken, Perseo cerca di condurre una vita tranquilla come pescatore e crescere da solo suo figlio Eleios di 10 anni.

Nel frattempo sull'Olimpo gli Dèi iniziano ad indebolirsi perché gli uomini hanno smesso di pregare ed essere devoti alle divinità. In questo modo Zeus e gli altri stanno perdendo il controllo sui Titani, imprigionati insieme al loro malvagio capo, Crono, padre di Ade e Poseidone.

Quest'ultimo era al potere prima che Zeus lo condannasse negli abissi del Tartaro, una prigione oscura situata nelle profondità degli Inferi. Zeus si rivolge a suo figlio Perseo per farsi aiutare ma il semidio rifiuta. Tuttavia quando Ade (Ralph Fiennes) decide di allearsi con Ares (Edgar Ramirez), il figlio devoto di Zeus, e tradire così il re in favore di Crono, Perseo sente che non può far finta di niente.

Grazie all'aiuto della regina Andromeda (Rosamund Pike), di Argenor, il figlio semidio di Poseidone, e di Hephaestus, il Dio finito in digrazia, Perseo si dirige nell'oltretomba per sconfiggere i Titani e salvare così sia suo padre Zeus che gli uomini...

Il cast di attori e personaggi de La furia dei titani:

  • Sam Worthington - Perseo
  • Liam Neeson - Zeus
  • Ralph Fiennes - Ade
  • Danny Huston - Poseidone
  • Rosamund Pike - Andromeda
  • Édgar Ramírez - Ares
  • Bill Nighy - Efesto
  • Toby Kebbell - Agenore
  • John Bell - Elios
  • Lily James - Korrina
  • Alejandro Naranjo - Mantius
  • Freddy Drabble - Apollo
  • Kathryn Carpenter - Atena

Il terzo capitolo della saga non si farà

Il primo film Scontro tra titani avrebbe dovuto dar vita ad un vero e proprio franchise incentrato sul mito greco di Perseo ma i risultati non troppo entusiasmanti ottenuti dal secondo capitolo hanno spinto la casa di produzione a mettere il progetto in stand-by.

Eppure il terzo film della saga, intitolato La vendetta dei titani (Revenge of the Titans), era stato annunciato già nel 2011 dai vertici di Warner Bros. che avevano affidato la stesura della sceneggiatura a Dan Mazeau e David Leslie Johnson, già autori de La furia dei titani. 

Nel 2013 invece il produttore Basil Iwanyk, in un'intervista rilasciata a IGN, aveva affermato che un terzo capitolo del franchise sarebbe stato possibile solo quando verrà presentata una storia originale. Ecco le parole di Iwanyk:

Per quanto riguarda Scontro tra Titani 3, è una di quelle situazioni in cui l'idea del film svanisce, e poi torna al momento giusto. Per quasi quattro anni, abbiamo lavorato a questi film e ci siamo chiesti quale potesse essere la prossima idea e come avremmo potuto renderla originale e fresca. Ormai ci sono tante pellicole ambientate in questo contesto e per questo è importante avere una buona idea. Solo a quel punto potremmo procedere con il terzo film. 

Warner Bros.L'attore Sam Worthington

In precedenza era stato l'attore Sam Worthington, che nei film ha vestito i panni del protagonista, a mettere in dubbio la realizzazione di una terza pellicola della saga. Successivamente il progetto è stato completamente abbandonato e non sembrano esserci speranze per poterlo finalmente vedere sul grande schermo.

E voi cosa ne pensate? Sareste favorevoli ad un terzo capitolo del franchise?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.