I film da guardare su Netflix a giugno 2020

Warner Bros. / Amblin Entertainment Un'immagine del film Ready Player One

Ecco una piccola guida in merito ai migliori film che arriveranno su Netflix il prossimo giugno 2020.

L'arrivo di un nuovo mese vuol dire solo una cosa: ci aspettano tanti nuovi film da vedere su Netflix. Infatti, la piattaforma streaming è pronta ad introdurre nel suo catalogo, per il mese di giugno 2020, lungometraggi di diversi generi, sia originali che già usciti al cinema.

Nella fattispecie, come è avvenuto anche per i mesi precedenti, anche per il mese di giugno 2020 l’obiettivo è solo uno: fornire una moltitudine di contenuti in modo da soddisfare tutti i palati dei propri abbonati. Tra i tanti prodotti che saranno resi disponibili, dunque, ecco una lista dei migliori film di Netflix di giugno 2020 assolutamente da non perdere.

Gremlins

Uno dei film fantasy cult e di maggiore successo degli anni ’80 è proprio Gremlins. Diretto da Joe Dante e realizzato nel 1984, il film vede protagonista il piccolo Billy che per Natale riceve in regalo dal padre inventore un Mogwai, uno strano animaletto, docile e affettuoso, che ama molto la musica e che pronuncia anche qualche parola. Sebbene tutti gli animali necessitino cure e attenzioni, il Mogwai (ribattezzato Gizmo) deve essere allevato seguendo categoricamente tre regole fondamentali: non esporlo mai a fonti luminose, non dargli cibo dopo la mezzanotte e non farlo mai venire a contatto con l'acqua.

Le regole, però, diventano difficili da rispettare tanto che il giorno dopo il suo arrivo, un amico di Billy rovescia per errore un bicchiere d’acqua su Gizmo: così facendo, l’animaletto dà origine a cinque nuovi Mogwai, che si rivelano meno docili rispetto a Gizmo e che, dopo aver mangiato ad un orario probito, si trasformano in gremlins. Ma la situazione degenererà quasi subito, con la città che diventa, ben presto, ostaggio di mostriciattoli verdi e pericolosi.

Gremlins sarà disponibile su Netflix a partire dall'1 giugno.

Ready Player One

Sincronizzate gli orologi, perché il futuro sta per tornare! Nel mese giugno, infatti, sarà possibile vedere su Netflix Ready Player One. Tratto dall’omonimo libro di Ernest Cline, il film diretto da Steven Spielberg  non è che un tuffo negli anni ’80 per raccontare il 2045, anno in cui la Terra è diventata un luogo del tutto inospitale, annientata dall’inquinamento, guerre continue e un’altissima soglia di povertà. Così, l’unico posto in cui essere sereni rimane solo OASIS, una piattaforma virtuale creata da James Donovan Halliday (interpretato da Mark Rylance) che è ispirato all’immaginario ludico collettivo degli anni ’80.

Ma con la morte di Halliday, viene proposta una sfida di enormi proporzioni: una caccia al tesoro da miliardi di dollari. Protagonista della sfida è il giovane Wade che grazie al suo avatar Parzival cercherà di vincere il tesoro nascosto, anche se dovrà fare i conti con la multinazionale IOI e i suoi spietati concorrenti.

Ready Player One arriverà su Netflix il prossimo 1 giugno.

Una pallottola spuntata 33 1/3 – L’insulto finale

Se vi mancano le strampalate avventure del tenente di polizia Frank Drebin, niente paura, perché nel catalogo di giugno di Netflix arriverà anche Una pallottola spuntata 33 1/3 – L’insulto finale. Realizzato nel 1994 e diretto da Peter Segal, il terzo capitolo di una trilogie più irriverenti del cinema vede ancora protagonista Leslie Nielsen nei panni di Frank: ormai andato in pensione e sposato con l’affascinante Jane Spencer (ancora interpretata da Priscilla Presley), Frank non si trova a suo agio a fare il casalingo, tanto che sogna di poter tornare in servizio.

Il suo desiderio viene subito esaudito quando lo contatta il capo della polizia Ed Hocken, che propone a Frank di occuparsi della minaccia terroristica da parte di un gruppo di arabi. Così, dopo essersi infiltrato nel carcere di Statesville e aver fatto la conoscenza del terrorista Rocco Dillon, Frank scoprirà che il luogo in cui è previsto l’attacco terroristico non è altro che il teatro che ospita la Notte degli Oscar. Riuscirà Frank ad intercettare la bomba?

Una pallottola spuntata 33 1/3 arriverà su Netflix sempre il 1° giugno.

The Last Days of American Crime

Conosciuto anche con il titolo Il crimine ha i giorni contati, The Last Days of American Crime è il thriller che arriverà su Netflix nel mese di giugno e che è pronto a farvi rimanere con il fiato sospeso. Tratto dall’omonima graphic novel di Rick Remender e Greg Tocchini realizzata nel 2009, il film di Olivier Megaton vuole ipotizzare e raccontare come potrebbe essere un mondo senza crimini.

Il film, che schiera un cast stellare composto, tra gli altri, da Édgar Ramírez, Anna Brewster, Michael Pitt e Sharlto Copley, vede un mondo sprofondato nel caos in cui i crimini hanno intaccato la società ed è necessario far tornare tutto alla normalità prima che il sistema collassi definitivamente.

Per correre ai ripari, il governo ha realizzato un segnale ‘congelante’ che elimina la possibilità che possano svolgersi reati volontari. Ma, prima che questo sistema venga attuato, Graham Bricke vuole cogliere l’occasione per effettuare il colpo della vita insieme a Kevin Cash (figlio di un gangster) e alla hacker Shelby Dupree.

The Last Days of American Crime sarà disponibile su Netflix il prossimo 5 giugno.

Choked: Money Talks

Dal prossimo giugno su Netflix sarà disponibile Choked: Money Talks un film thriller e drammatico diretto da Anurag Kashyap e scritto da Nihit Bhave. Il film, che vede tra i protagonisti Saiyami Kher e Roshan Mathew, è ambientato in India e segue la storia di un’impiegata di banca: oppressa dai debiti del marito rimasto ormai disoccupato, preoccupata per la sorte della sua famiglia e che vede di fronte a sé i cocci dei suoi sogni infranti, la donna sembra sull’orlo di gettare la spugna.

Tuttavia, quella che sembra essere un’irreparabile perdita dal lavandino si rivela essere una fonte segreta di denaro che potrebbe dare alla donna e alla sua famiglia un po’ di respiro e serenità. Forse.

Choked: Money Talks arriverà su Netflix il 5 giugno.

Ore 15:17 – Attacco al treno

Tratto dall’autobiografia The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train and Three American Heroes scritto da Jeffrey E. Stern, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos, nel 2018 è stato realizzato Ore 15:17 – Attacco al treno, diretto dall’occhio clinico e preciso di Clint Eastwood.

Il film racconta la vera vicenda dell’attacco terroristico avvenuto a bordo del treno Thalys 9364, in viaggio da Amsterdam a Parigi, il 21 agosto 2015. Quel giorno e sul quel treno erano presenti tre giovani americani, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos (interpretati dai veri protagonisti della vicenda). I tre, legati da anni da una profonda amicizia, grazie al loro coraggio e alla loro lucidità riescono ad immobilizzare il terrorista marocchino Ayoub El-Khazzani, deciso a voler sparare ai passeggeri del treno con un fucile d’assalto.

Ore 15:17 - Attacco al treno sarà disponibile su Netflix a partire dal prossimo 7 giugno.

Da 5 Bloods – Come fratelli

Dopo il grandioso successo di BlacKkKlansman, Spike Lee è tornato dietro la macchina da presa per dirigere Da 5 Bloods – Come fratelli che sarà presente nel catalogo di giugno di Netflix.

Sceneggiato da Danny Bilson, Paul DeMeo, Kevin Willmott e dallo stesso Lee, il film vede protagonisti quattro veterani afroamericani sopravvissuti alla guerra del Vietnam che decidono di tornare nei luoghi in cui ha trovato la morte il loro caposquadra e in cui sarebbe stato nascosto un tesoro. Ma tornare in quei luoghi significa fare i conti con i ricordi di guerra, oltre che cercare di sopravvivere, ancora una volta, ad una natura avversa.

Da 5 Blood – Come fratelli arriverà su Netflix il prossimo 12 giugno 2020.

Dunkirk

Nel catalogo di giugno di Netflix ci sarà anche l’ultimo film di Christopher Nolan: Dunkirk. Colossal di guerra ispirato a fatti realmente accaduti tra il 27 maggio e il 4 giugno 1940, giorni in cui si svolse la famosa Operazione Dynamo, il film racconta l’epica evacuazione di soldati belgi, francesi e britannici dalle spiagge di Dunkerque verso la Gran Bretagna.

In quei momenti concitati, infatti, le truppe britanniche e gli alleati si trovano intrappolati sulle spiagge francesi, circondate solo da forze nemiche e dal mare. Con il Canale della Manica che diventa la sola ed unica via di fuga possibile, su ordine della Royal Navy lungo le coste meridionali della Gran Bretagna le imbarcazioni civili si preparano per raggiungere Dunkerque e aiutare nell’evacuazione, cercando di salvare quanti più soldati possibile.

Dunkirk sarà disponibile su Netflix a partire dal 15 giugno.

In caso si volesse, invece, consultare la selezione per quanto riguarda le serie TV da vedere su Netflix a giugno 2020, basta cliccare qui. Se vuoi scoprire tutti i titoli che saranno inclusi a breve nel catalogo Netflix, basta consultare il nostro database.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.