Com'è finita la serie TV di Suits? L'epilogo che ha messo tutti d'accordo

USA Network Il cast della nona stagione di Suits

Titoli di coda per il legal drama di Aaron Korsh dopo nove stagioni. Harvey e Donna trovano la loro strada, Louis ottiene quello che ha sempre desiderato.

Dopo nove stagioni è calato il sipario su Suits, una delle serie TV più amate degli ultimi anni. È giunto dunque il momento di tirare le somme: come si è concluso il viaggio di Harvey & co.?

Creato da Aaron Korsh e trasmesso da giugno 2011 dal canale via cavo USA Network (in Italia dal 2012 sulle reti Mediaset, poi sbarcato anche su Netflix), il legal drama ha catapultato i telespettatori in uno degli studi legali più importanti di New York, reso tale da squali delle aule di tribunale come Jessica Pearson e Harvey Specter. L'incontro fortuito tra quest'ultimo e Mike Ross - un prodigioso giovane con memoria eidetica, mai laureatosi in giurisprudenza ma esperto in materia - dà il via ad un viaggio (non sempre in discesa, anzi) destinato a cambiare per sempre le storie di un roster di protagonisti molto amato dal pubblico.

  • Gabriel Macht: Harvey Specter
  • Patrick J. Adams: Mike Ross (stagione 1-7)
  • Rick Hoffman: Louis Litt
  • Sarah Rafferty: Donna Paulsen
  • Meghan Markle: Rachel Zane (stagione 1-7)
  • Gina Torres: Jessica Pearson (stagione 1-7)
  • Amanda Schull: Katrina Bennet
  • Dulé Hill: Alex Williams (stagione 8-9, ricorrente nella settima)
  • Katherine Heigl: Samantha Wheeler (stagione 8-9)
USA NetworkFoto del cast di Suits, prima stagione
Da sinistra: Rick Hoffman (Louis Litt), Gina Torres (Jessica Pearson), Gabriel Macht (Harvey Specter), Patrick J. Adams (Mike Ross), Meghan Markle (Rachel Zane) e Sarah Rafferty (Donna Paulsen)

Prima del gran finale c'è stato però un boccone molto amaro e difficile da mandare giù: l'addio di Patrick J. Adams e Meghan Markle, due pilastri del cast principale. La settima stagione (2017/2018) si conclude infatti con il matrimonio tra Mike e Rachel - rispettivamente interpretati da Adams e Markle - e il loro conseguente addio (destinazione Seattle, per aprire un proprio studio).

L'uscita di scena dei due ha motivazioni ben precise: Patrick J. Adams ha appeso il completo al chiodo per dedicare più tempo alla sua famiglia (nel 2016 ha sposato Troian Bellisario di Pretty Little Liars), Meghan Markle ha invece chiuso con la carriera da attrice dopo il matrimonio con Henry Mountbatten-Windsor, duca di Sussex.

Il finale di serie

L'episodio conclusivo di Suits è andato in onda il 25 settembre 2019 negli Stati Uniti. Coloro che hanno seguito la programmazione italiana su Premium Stories hanno invece dovuto attendere il 9 marzo 2020.

Considerata l'ovvia importanza ai fini della trama, il series finale è sempre molto temuto dai telespettatori, i quali sperano che gli sceneggiatori non rovinino uno splendido dipinto con una pennellata maldestra (ancora oggi si parla dei finali di How I Met Your Mother e Game of Thrones). Eppure, sembra che 'Un ultimo raggiro' sia riuscito a mettere tutti d'accordo.

Scritto e diretto da Aaron Korsh, l'ultimo episodio di Suits (il decimo della nona stagione) non lascia nulla al caso.

Dopo essersi liberati dell'invasore Faye Richardson (Denise Crosby) - pronta a smantellare lo studio legale non curante delle eventuali gravi conseguenze sulle carriere dei singoli soci - Harvey, Louis, Donna e gli altri possono finalmente concentrarsi sulle proprie vite.

Chiusa la porta della sala conferenze che in nove stagioni ha fatto da sfondo a chissà quante deposizioni, si passa al matrimonio di Louis e Sheila, celebrato dal Dr. Stan Lipschitz in fretta e furia causa rottura delle acque di lei e successiva corsa in ospedale.

L'attenzione allora si sposta su Harvey e Donna, la vera coppia di Suits (Darvey per i fan). Dinanzi ad amici e colleghi (tra cui Mike Ross), e senza averlo programmato, i due si promettono eterno amore.

Ma il secondo matrimonio nell'arco di poche ore non è l'unico colpo di scena. Recatisi in ospedale dai neo-genitori Louis e Sheila, Harvey e Donna rivelano di aver deciso di trasferirsi a Seattle per lavorare con Mike e Rachel.

Con l'addio di Harvey (accompagnato dalle note di Viva la Vida dei Coldplay in sottofondo), cambiano anche i famosi 'nomi sulla parete', ovvero quelli dei soci dirigenti dello studio. Inizia così l'era dello studio legale Litt Wheeler Williams Bennett (Katrina è stata premiata per il contributo decisivo nello scontro con Faye).

E Meghan Markle?

Un lieto fine dunque per tutti i protagonisti, pronti ad iniziare un nuovo capitolo delle loro vite (che purtroppo non vedremo mai). L'unica nota dolente in questo finale ben confezionato è l'assenza di Meghan Markle, che non è passata di certo inosservata. Insomma, dopo che l'(ex)attrice ha lasciato la serie nel 2017 e ha detto 'sì' al Principe Harry, il personaggio di Rachel Zane è completamente scomparso.

La decisione finale è stata però di Aaron Korsh, che intervistato da Deadline ha confessato:

Ho pensato di contattarla, o magari di usare qualche footage audio per cercare di tirar fuori qualcosa. Ma alla fine non l'ho fatto, adesso ha una nuova vita e ho voluto rispettarla.

USA NetworkMeghan Markle (Rachel Zane) e Patrick J. Adams (Mike Ross) in una scena di Suits
Rachel Zane (Meghan Markle) e Mike Ross (Patrick J. Adams)

Un simpatico riferimento alla nuova vita di Meghan Markle, quella di cui parla Korsh, è stato sapientemente inserito nell'episodio 9x05, intitolato 'Se la scarpetta calza'.

Mike torna a New York per sfidare Harvey (e Samantha) in una causa che si rivelerà deleteria per le parti coinvolte. Disputa a parte, il giovane avvocato interpretato da Patrick J. Adams coglie l'occasione del breve soggiorno nella Grande Male per salutare i suoi vecchi colleghi, tra cui Katrina. Quando quest'ultima chiede di Rachel, Mike risponde alludendo alla vita della Duchessa del Sussex:

Come sta? Bene. In effetti, se ti dicessi quanto bene, probabilmente non mi crederesti.

E il post su Twitter della pagina ufficiale di Suits sembra confermare. Mike non parla di Rachel, ma di Meghan:

Il saluto del cast

Gabriel Macht avrebbe voluto proseguire, ma nel 2018 - al debutto dell'ottavo ciclo di episodi - la notizia è stata resa ufficiale da Chris McCumber, presidente di USA Network e SyFy. La nona stagione di Suits sarebbe stata l'ultima:

Suits ha avuto un ruolo fondamentale nel DNA della nostra rete per quasi un decennio. Noi tutti di USA Network ringraziamo Aaron Korsh, i nostri partner dell'UCP e l'intera famiglia di Suits per la straordinaria creatività, la devozione e il supporto lungo tutto questo straordinario percorso.

Il vero addio alla serie è affidato agli ultimi minuti della 9x10, quando vengono riproposte alcune scene delle precedenti stagioni, partendo ovviamente dalla prima, dall'incontro tra Harvey e Mike. E qui, inutile negarlo, occhi lucidi per chiunque abbia seguito e amato questa serie. 

Di seguito i due video di ringraziamento per tutti i fan, con i membri del cast a buon ragione emozionati. Dopo nove anni, immaginiamo quanto sia stato difficile per loro dover lasciare per sempre il set di Toronto (solo poche scene sono state girate a New York, ndr) e quella famiglia a cui è dedicato l'episodio finale:

Al series finale hanno fatto seguito interviste agli attori e post degli stessi pubblicati sulle varie piattaforme social. Intervistati da ET Online, Gabriel Macht e Sarah Rafferty (Harvey e Donna) hanno commentato l'ultimo giorno sul set:

Macht: Per nove anni, quasi dieci, questo personaggio, questo show e queste persone hanno occupato un grande spazio nella mia vita, quindi c'è molto da elaborare. [...] Ma quel giorno sul set, durante le ultime riprese, mi sono sentito pronto. Tutto ha una fine, e ci sono nuovi inizi.

Rafferty: C'era molta tristezza sul set, ma anche gratitudine e gioia. Abbiamo lavorato insieme per quasi dieci anni, e sono così grata dell'incredibile talento della nostra crew e di tutti i fan che ci hanno permesso di tornare anno dopo anno.

View this post on Instagram

The first pic is of all the talented cast and crew of season 9 of @suits_usa . The second pic is Cast and Crew who have been with us for ALL 9 seasons. That’s right - the people who have worked tirelessly for 9 years straight through. You ALL have a special place in my heart. Tonight’s episode marks the end of an era. We couldn’t have done it without the people above and the people behind the scenes that weren’t able to make it to ‘photo day’, the crews that are working on other programs, the casts that have moved on, the writers, casting, producers, agents, executives in Los Angeles...everyone has made this show what it is...I thank you and our beloved fans. Our fans all over the world...it is you that carried these stories into your lives and gave us the opportunity to continue working this past decade. Forever will I be grateful. #finale #seriesfinale #season9 #theend #tonight #suits

A post shared by Gabriel Macht (@iamgabrielmacht) on

Dell'ultimo episodio, la scena più toccante e difficile da girare per Sarah Rafferty è stata quella in ascensore, al fianco di Louis (via Entertainmet Weekly):

Partire per Seattle e lasciare Louis? Inizialmente pensavo fosse un vero e proprio tradimento, poi ho letto la scena. Lui dice 'Ma avevate promesso che ci sareste sempre stati per me!", e Donna risponde 'Intendevo che ci saremmo stati fino a quando tu ne avresti avuto bisogno, e adesso non hai più bisogno di noi'. Credo sia fantastico che Louis alla fine riesca ad ottenere quello per cui ha sempre lottato. Sono contenta come fan e come Donna, che è la migliore amica di Louis.

La scena in ascensore, quando Donna e Louis si stringono la mano, è stata molto difficile da girare. Dissi a Rick qualche giorno prima delle riprese, 'ti rendi conto che l'ultima volta che appariremo in Suits dopo quasi una decade, sarà insieme?'. Ero emozionata e contenta di condividere il mio ultimo momento in Suits con il mio amico Rick [Hoffman].

Non sappiamo con certezza cosa abbia spinto USA Network a non rinnovare Suits per altre stagioni (probabilmente un calo degli ascolti, dovuto anche all'uscita di scena della spalla di Harvey), ma dopo oltre 100 episodi era forse giunto il momento di regalare una degna conclusione all'amato legal drama.

A voi è piaciuto il finale di Suits? Cosa ne pensate della svolta di Harvey?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.