Ryan Gosling potrebbe essere il prossimo Wolfman

Warner Bros., Universal Pictures Collage tra Ryan Gosling e Wolfman

Ryan Gosling è pronto a trasformarsi in uno dei mostri di Universal. L’attore è in trattative per interpretare l’uomo lupo.

Dopo essere stato il sex symbol di tante pellicole, Ryan Gosling sarebbe in trattative con Universal per interpretare uno dei mostri dello studio: Wolfman, l'uomo lupo.

The Hollywood Reporter ha svelato l’indiscrezione: l’attore sarebbe vicino a firmare il contratto.

Il progetto è già molto concreto e avanti nello sviluppo. Lauren Schuker Blum e Rebecca Angelo hanno scritto la sceneggiatura, sulla scia del successo di The Invisible Man, interpretato da Elisabeth Moss e prodotto da Blumhouse, che dovrebbe occuparsi anche di Wolfman.

Le fonti parlano della possibilità che Gosling interpreti un anchorman che viene infettato con un morso. La sceneggiatura è stata descritta con un'atmosfera che evoca Network (1976) e Lo sciacallo - Nightcrawler (2014), e quindi possiamo presumere che i media e la loro concentrazione sui fatti siano una parte importante della storia.

UniversalWolfman nel film del 2010
L'ultimo Wolfman

Al momento manca un regista, che avrà il compito di approfondire il mostruoso del filone di opere di Universal tra cui sono comprese Dracula, Invisible Woman e Dark Army. Il ciclo era già attivo negli anni’ 40, che diedero alla luce il primo uomo lupo hollywoodiano. Il film, Wolfman, era diretto da George Waggner e schierava Lon Chaney Jr. nel ruolo del protagonista.

La pellicola ha sviluppato un remake nel 2010, The Wolfman, diretto da Joe Johnston e con Benicio Del Toro nel ruolo principale.

Il protagonista del film originario era Larry Talbot, un gentiluomo britannico di fine XIX secolo di ritorno dagli Stati Uniti. Per salvare una ragazza l'uomo veniva morso da un lupo mannaro, trasformandosi in lupo mannaro anche lui, per poi trovare la morte per mano del suo inconsapevole padre.

La storia evoca le origini delle storie sui licantropi e Lon Chaney Jr. riprese il proprio ruolo dopo Wolfman, ma in film dedicati ad altri mostri, come in Frankenstein contro l'uomo lupo (1943) in cui risorge e cerca un rimedio alla propria condizione.

Lionsgate FilmsUna scena di La La Land
Uno dei ruoli più iconici di Ryan Gosling è quello del pianista Sebastian in La La Land

Ryan Gosling è un attore estremamente eclettico: dopo averlo visto nei panni del pianista Sebastian in La La Land e di Neil Armstrong in First Man, prenderà parte a Project Hail Mary, un film in lavorazione, ambientato nello spazio e sviluppato da MGM. E prossimamente l'attore canadese potrebbe diventare anche l'uomo lupo!

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.