La Missy Sbagliata: le location della commedia targata Netflix

L'ultimo prodotto della scuderia di Adam Sandler non ha convinto il pubblico - e neanche me - ma i luoghi scelti per girare le scene meritano davvero di essere menzionati.

Netflix Una scena della commedia La Missy Sbagliata

La Missy Sbagliata, recente commedia apparsa su Netflix e proveniente dalla casa di produzione di Adam Sandler - la Happy Madison Production - non ha convinto molto. Personaggi forzati, situazioni al limite dell'assurdo, comicità esasperata, dinamiche prive di un'evoluzione e di una conclusione, fanno de La Missy Sbagliata un prodotto poco riuscito. A nulla è valso l'esperto cast scelto, che sulla comicità ha fondato la propria carriera, composto da Lauren Lapkus, David Spade, Nick Swardson e Rob Schneider.

Insufficienza, dunque, per la storia di Tim, impiegato sfigato e noioso, e la travolgente e inquietante Missy che inizia con un pessimo appuntamento al buio tra i due. Convinto di parlare con la Missy perfetta ed equilibrata (interpretata dalla bella Molly Sims) conosciuta per caso, Tim la invita ad un meeting aziendale alle Hawaii. In aereo - e quindi troppo tardi - scopre l'errore commesso e capisce di aver invitato... la Missy sbagliata

La trama dava speranza agli amanti del genere, ma lo sviluppo successivo è risultato sopra le righe proprio come la protagonista. Degni di nota, invece, sono stati  i luoghi scelti per girare la pellicola. Non sto parlando solo delle scene ambientate alle Hawaii, ma anche le scene interne ambientate a Portland, che riveleranno qualche sorpresa ai nostri lettori.

Dov'è stata girata La Missy Sbagliata?

Le scene di Portland

Il film inizia con il primo appuntamento da incubo dei due protagonisti Tim (David Spade) e Missy (Lauren Lapkus) in un ristorante di Portland, città in cui vive e lavora Tim.

Nel locale il personaggio di Spade avrà un primo assaggio della follia della sua accompagnatrice, quando rischierà di essere pestato dal wrestler Roman Reigns solo per uno scherzo. In realtà la scena è stata girata in una steakhouse hawuaiana, la Stripsteak Waikiki, molto vicina alla famosa e omonima spiaggia.

L'ufficio di Tim Morris, ufficialmente collocato a Portland, si trova in realtà al Davies Pacific Center, all'841 Bishop St di Honolulu.

Il quartier generale della Credit of America, la potente azienda per cui lavora il protagonista, è il Tamarind Park, sempre a Honolulu.

Le scene alle Hawaii

Il ritiro aziendale nel quale Tim si gioca la sua carriera, si svolge all' hotel HR Hawaii. Ma quello che vediamo fare da sfondo alle gag della protagonista femminile è in realtà il Four Seasons Resort Ko Olina.

Questo lussuoso complesso a cinque stelle a Kapolei si trova a soli 20 miglia da Honolulu. La produzione, come riportato dal sito atlasofwonders.com, ha prenotato l'intera struttura per un paio di settimane, avendo la possibilità di usufruire di diversi servizi offerti dal resort come ristoranti, piscine, sport acquatici, spa, tennis club e persino una cappella per matrimoni. 

Farragutful su Commons Wikimedia/CC BY-SA 4.0Uno scorcio dell'imponente resort utilizzato per girare alcune scene del film

Tutte le successive scene, come la festa sulla spiaggia, la nuotata con gli squali, il tuffo dalla scogliera e la serata romantica tra i due protagonisti, si svolgono nei dintorni del resort, tra la laguna numero 1 di Ko Olina - una delle quattro  insenature artificiali a forma di mezzaluna tipiche dell'isola, il Waianae Boat Harbour (piccolo porto turistico situato nella baia di Pokai) e il Kapolei Aquatic Center.

Non sarà ricordata tra le commedie più spassose del 2020, ma la pellicola diretta da Tyler Spindel ha il merito di aver scelto delle location da sogno e ben azzeccate, capaci di accompagnare gli sketch di Lauren Lapkus e di renderli più accettabili anche quando non hanno funzionato. 

NetflixUna scena della commedia La Missy Sbagliata

Nonostante tutto le Hawaii restano sempre le Hawaii. 

Leggi anche

      Cerca