The Batman: Bane apparirà nel sequel del film (o in uno spin-off)?

Warner Bros./DC Batman contro Bane in un'immagine de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

Il sito Heroic Hollywood ha riportato l'indiscrezione che Bane potrebbe apparire nel sequel di The Batman con Robert Pattinson o, perché no, anche in uno spin-off a lui dedicato.

Le riprese di The Batman, il nuovo film di Matt Reeves dedicato al Cavaliere Oscuro, stanno finalmente per riprendere il via nel Regno Unito, dopo uno stop di diverse settimane a causa dell'emergenza sanitaria legata al coronavirus.

Nonostante parlare del sequel di un film che deve ancora uscire nelle sale sia ancora prematuro, un'indiscrezione messa in giro da un sito autorevole come Heroic Hollywood - sempre attendibile per quanto riguarda le notizie dal mondo dei film tratti dai fumetti - lascia sperare che il prossimo progetto dedicato all'Uomo Pipistrello possa vedere il ritorno di un villain particolarmente amato dai lettori degli albi DC Comics.

Nel secondo film della saga incentrata sul Batman interpretato da Robert Pattinson potrebbe infatti comparire un supercattivo già apparso al cinema negli anni scorsi, nonché uno dei più letali tra quelli affrontati dal Crociato Incappucciato nel corso della sua lunga carriera editoriale: stiamo parlando di Bane.

Heroic Hollywood avrebbe infatti avuto una "soffiata" circa il fatto che Warner Bros. sarebbe già pensando al sequel della pellicola di Matt Reeves, tanto che Bane sarebbe tra i cattivi che la major avrebbe intenzione di includere nel prossimo film. Ma non solo: i produttori starebbero addirittura considerando l’idea di un vero e proprio spin-off interamente dedicato alla genesi del villain noto anche come Dorrance, apparso per la prima volta in Batman: La Vendetta di Bane (1993), grazie alla fantasia e al talento di Chuck Dixon (testi) e Graham Nolan (disegni).

Ovviamente, nessuna di queste ipotesi ha trovato al momento una conferma ufficiale, sebbene non è da escludere che Warner Bros. possa davvero prendere in considerazione l'idea di dare maggiore spazio a un villain decisamente affascinante ma spesso relegato ai margini per lasciare i riflettori a supercattivi più noti al grande pubblico (come ad esempio il Joker). 

DC ComicsUn primo piano di Bane in una tavola tratta dai fumetti DC Comics

Bane è apparso per due volte sul grande schermo: la prima, nel 1997, in Batman & Robin diretto da Joel Schumacher (interpretato dal wrestler Robert Swenson). La seconda, ben più incisiva e apprezzata dal pubblico, ne Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno (2012), capitolo finale della trilogia di Nolan dedicata al Batman di Christian Bale. Nel film, il villain aveva le fattezze dell'attore Tom Hardy.

Dotato di una forza fuori dal comune grazie a uno steroide chiamato "Venom" - iniettato nel suo corpo tramite dei cavi - Bane è contraddistinto da una muscolatura possente e quasi sovraumana, oltre ad avere il proprio volto coperto da una maschera simile a quella dei lottatori messicani (noti anche come luchadores).

Negli albi a fumetti DC Comics, Bane spezzò la schiena a Batman/Bruce Wayne costringendolo su una sedia a rotelle per un lungo periodo di tempo (evento narrato in Batman: Knightfall, mini serie pubblicata tra il 1993 e il 1995).

Nel cast del film, oltre a Pattinson, anche Zoë Kravitz nel ruolo di Catwoman, Paul Dano nei panni dell'Enigmista, Jeffrey Wright nel ruolo di James Gordon, John Turturro come Carmine Falcone, Peter Sarsgaard nei panni del Procuratore Distrettuale di Gotham City Gil Colson, Andy Serkis nel ruolo di Alfred e Colin Farrell in quello del Pinguino.

The Batman uscirà nei cinema americani il 1 ottobre 2021. 

Leggi anche

      Cerca