La pubblicità di Black Mirror lascia senza fiato: la sesta stagione per ora è la vita reale

Una pubblicità geniale svela qual è la vera sesta stagione di Black Mirror: la vita quotidiana di questo periodo mondiale, pieno di ansia e contraddizioni.

Netflix Black Mirror, un'immagine rappresentativa

Capita spesso di pensare che Black Mirror sia aderente in modo sorprendente e inquietante alla realtà. Ancora di più nel periodo Covid-19, dopo mesi trascorsi in casa, in cui la vita reale è stata sostituita dalle interazioni degli smartphone e dei social.

Netflix sembra aver deciso di cavalcare l’onda: non sappiamo nulla su una possibile sesta stagione di Black Mirror in arrivo, e le ultime notizie non promettevano nulla di buono. Al momento, però, è apparsa una campagna pubblicitaria, in giro per la città di Madrid, che ha lasciato attoniti e stupiti i passanti, fan o meno della serie distopica.

In giro per Madrid sono apparsi cartelloni-specchi, in cui le persone possono riflettersi, leggendo lo slogan: "Black Mirror Sesta Stagione. Vivila ora, ovunque".

In altre parole, la sesta stagione la stiamo vivendo adesso, ovunque, in giro.

Non è in arrivo una nuova stagione, nel senso più classico del termine, anche perché Charlie Brooker, creatore della geniale serie TV sul mondo dei media (che ha debuttato nel 2011 sul network britannico Channel 4) ritiene non ci sia bisogno di aggiungere distopie a quelle, già numerose, che vediamo nella vita reale: 5G, complotti politici, Trump, dirette social e così via.

Radio Times aveva chiesto a Brooker quali fossero le sue intenzioni su una nuova stagione e lui era stato molto evasivo.

Sono stato impegnato. Non so cosa posso dire su quello che sto facendo e non sto facendo. Al momento non so quale stomaco reggerebbe altre storie sulle società che cadono a pezzi, quindi non sto lavorando su una di queste.

NetflixUna scena di San Junipero
San Junipero è uno degli episodi più amati di Black Mirror

La campagna pubblicitaria è stata lanciata dalla società BrotherAd non sembrerebbe legata (non sembrerebbe!) a un possibile prosieguo della serie. Intanto, per chi sentisse la mancanza delle distopie mediali di Black Mirror, tutte le stagioni passate sono disponibili su Netflix.

E chi fa una passeggiata a Madrid può rendersi conto che forse la sesta stagione di Black Mirror è la cosa più innovativa mai vista.

Che ne pensate? Qual è il vostro episodio preferito della serie di Charlie Brooker? Ecco quelli da non perdere.

Leggi anche

      Cerca