I titoli interattivi Netflix: le serie e i film dove puoi scegliere il finale

Alcuni film e serie TV di Netflix consentono di decidere il destino dei personaggi, fino ad arrivare a finali completamente diversi tra di loro. Ecco spiegato come fruire di questi contenuti e quali sono i device supportati.

Netflix Una scena di Black Mirror - Bandersnatch, contenuto interattivo di Netflix

I titoli interattivi proposti da Netflix danno allo spettatore la possibilità di plasmare il destino di personaggi e storie. Nel momento in cui si viene messi davanti a un bivio narrativo, tutto quello che bisogna fare è scegliere l’opzione desiderata. In pochi istanti, il plot prende una direzione precisa, diretta verso finali differenti e tutti da scoprire.

Nel corso dei mesi, i contenuti di questo tipo hanno iniziato a fare capolino nel catalogo dalla piattaforma di streaming. Individuarli è piuttosto semplice. Basta ricercare lo speciale tag rosso, posto in alto a destra sulle locandine.

In questo speciale verrà fatta luce su alcuni dettagli di serie TV e film interattivi di Netflix, approfondendo i temi di maggiore interesse.

 

Cosa sono i titoli interattivi Netflix e come funzionano

I contenuti interattivi di Netflix, durante la visione, danno modo di effettuare alcune scelte. Ogni decisione influenza il corso della storia, che può concludersi in maniera differente. In alcuni casi, i bivi narrativi possono portare a un epilogo anticipato. Nei titoli più complessi, determinate decisioni terminano la storia in maniera inaspettata (e spesso in modo negativo). In altre occasioni, invece, la trama torna indietro, riproponendo la decisione che ha portato al finale improvviso.

È questo il caso, ad esempio, di Black Mirror – Bandersnatch, il primo film interattivo proposto nel dicembre 2018, che in sostanza ha avvicinato il grande pubblico ai contenuti di questo tipo. Nel corso della storia, lo spettatore era chiamato a prendere delle decisioni che influivano sul destino del personaggio, fino ad arrivare ai diversi epiloghi disponibili. Determinate scelte potevano portare al termine della storia anche solo dopo poche decine di minuti, mentre altri percorsi davano la possibilità di vivere una storia molto più lunga.

La struttura di un titolo interattivo ricorda, per certi aspetti, quella di un videogioco. Con riferimento sempre a Black Mirror – Bandersnatch, le primissime scelte proposte fungono da tutorial, e hanno un basso impatto sulla storia. Il primo “bivio” narrativo, ad esempio, consiste nello scegliere cosa mangiare per colazione. Questi piccoli momenti, però, hanno il compito di far abituare lo spettatore alle dinamiche del contenuto, fino ad arrivare a scelte sempre più importanti per l’intera trama.

NetflixUna scena tratta da Black Mirror: Bandersnatch

Come scegliere i finali interattivi e i dispositivi supportati

Il funzionamento dei contenti interattivi è del tutto intuitivo. Nel momento in cui il film o la serie TV mette lo spettatore davanti a una scelta, si hanno alcuni secondi di tempo per stabilire cosa fare. Il sistema di controllo cambia a seconda del dispositivo su cui si sta guardando il video. Sulle smart TV, ad esempio, è sufficiente utilizzare il telecomando. Sugli smartphone ci si serve del touchscreen. Sulle console, come Xbox One e PlayStation 4, si impiega il pad.

È importante sottolineare che la storia va avanti anche se non si riesce a decidere quale opzione scegliere. In questo caso, alla scadenza del tempo dato a disposizione, il film o la serie TV selezionerà in automatico una delle varie alternative, con esiti imprevedibili sulla storia.

Per quanto riguarda i dispositivi al momento compatibili con i contenuti interattivi di Netflix, è possibile rifarsi alle indicazioni della pagina ufficiale della piattaforma. In sintesi, questi sono i device supportati:

  • Smart TV
  • Lettori per streaming
  • Console per videogiochi (Xbox One, PlayStation 4)
  • Device iOS (con sistema operativo iOS 12 e versioni successive)
  • Device Android (alcuni contenuti sono disponibili solo su dispositivi dotati della versione 7.50 o superiore del sistema operativo)

Non sono supportati, al momento:

  • Apple TV
  • Chromecast
  • Computer e tablet Windows con l’app Netflix (ovvero l’app scaricabile dal Windows Store)
  • Display touchscreen Tesla
  • Browser con supporto a Silverlight

Nel momento in cui si cerca di guardare serie TV e film esclusivamente interattivi su un device non supportato, l’app visualizzerà un avviso di incompatibilità. In altri casi, i contenuti verranno riprodotti in versione lineare, senza scelte e bivi narrativi.

Le serie TV interattive presenti su Netflix

Queste le serie TV interattive al momento disponibili, con il relativo numero di finali:

  • Minecraft: Story Mode (cinque episodi - ogni episodio presenta almeno un bivio narrativo che influenza fortemente la storia)
  • Bear Grylls - Scuola di sopravvivenza (otto episodi - ogni episodio presenta almeno un bivio narrativo importante)

I film interattivi presenti su Netflix

Ecco l’elenco di cortometraggi e film interattivi visibili attualmente, e il numero dei loro finali:

  • Black Mirror: Bandersnatch (cinque finali principali)
  • Carmen Sandiego: Rubare o non rubare? (quattro finali principali)
  • Unbreakable Kimmy Schmidt: Kimmy vs il Reverendo (dieci finali principali)
  • Stretch Armstrong: The Breakout
  • Il gatto con gli stivali - Intrappolato in una storia epica
  • Buddy Thunderstruck: La busta dei forse
  • L'epica scelta di Capitan Mutanda

Va sottolineato che i titoli proposti sono episodi speciali di serie TV già presenti su Netflix.

NetflixUna scena di Unbreakable Kimmy Schmidt: Kimmy vs il Reverendo

Qual è il contenuto interattivo che vi interessa di più?

Leggi anche

      Cerca