NDG Cinema: il mondo degli sport estremi in arrivo su Netflix

Gli emozionanti docu-film della serie La Nuit de la Glisse stanno per sbarcare sulla piattaforma streaming: ecco i titoli che vi inchioderanno al divano di casa.

NDG Cinema Hira Teriinatoofa in surf in uno dei film di NDG Cinema

Se amate gli sport estremi, le immagini incredibili, le corse ad alto tasso di adrenalina e le evoluzioni ad elevatissimo rischio, segnatevi sul calendario questa data: venerdì 12 giugno 2020.

È il giorno in cui i film e le docu-serie di NDG Cinema debuttano su Netflix. La società che dal 1979 racconta le imprese di La Nuit de la Glisse, i campioni internazionali degli "extreme sports", ha chiuso un accordo con la piattaforma streaming per mettere a disposizione degli abbonati di tutto il mondo un pacchetto di contenuti che scaraventeranno gli spettatori nel cuore dell'azione attraverso imprese spericolate e paesaggi mozzafiato.

L'immersione totale nell'universo degli sport estremi, tra cime impervie, vista a volo d'uccello di alcuni luoghi incredibili e onde gigantesche, comprende sci e snowboard, parapendio e speed fly, surf e sup, BMX e mountain bike. La sfida ai limiti umani e alle forze della natura lanciata da Nuit de la Glisse e accettata da Netflix comincia con questi titoli.

Don't Crack Under Pressure

I tre film della docu-serie che il regista Thierry Donard ha diretto dal 2015 al 2017 in diverse parti del mondo, adattando il famoso claim degli orologi TAG Heuer (partner della saga) già sfruttato ai tempi di Ayrton Senna.

Nel primo, si viaggia dai ghiacciai delle Alpi svizzere alle onde dell'atollo di Fakarava nell'oceano polinesiano, passando attraverso i monti innevati sopra i fiordi norvegesi con un gruppo di sciatori, surfisti e snowboarder. Tra questi, spiccano il recordman dell'immersione in apnea a corpo libero Davide Carrera, il kiter hawaiiano Jesse Richman, il re del sup Patrice Chanzy e il surfista Matahi Drollet.

Le immagini in 4K ad altissima definizione rendono le loro imprese ancora più spettacolari.

Squadra che vince non si cambia: Don't Crack Under Pressure - Season 2 propone la stessa miscela di adrenalina ed energia. Gli sfondi sono messicani e dolomitici, senza dimenticare le vette delle Alpi, le profondità della Polinesia e gli immancabili fiordi della Norvegia.

I performer coinvolti sono diversi: i più spericolati sono lo snowboarder statunitense Matt Annetts, il freeskier svedese Wille Lindberg e lo skater (e "psychedelic warrior") Richie Jackson.

Don't Crack Under Pressure - Season 3 è il capitolo finale della serie: Donard segue gli atleti nelle acque di Tahiti, lungo la costa di Capo Verde, tra i ghiacciai di Chamonix fino al deserto dello Utah e al fondale del Mediterraneo.

Il 4K raggiunge una definizione ai limiti della perfezione e i lunghi piani sequenza (non senza difficoltà durante le riprese) immortalano le traiettorie dei vari performers: Carrera, Lindberg, i bikers Temarii Buillard e Xavier Marovelli, il precursore del kite suft Mitu Monteiro, i base jumpers Mathias Wyss, Van Monk e Matt Gerdes.

Magnetic

L'ultimo film di Nuit de la Glisse: Magnetic è stato girato nel 2018 tra Europa, Nuova Zelanda, Pakistan e Tahiti. C'è dentro un po' di tutto: le evoluzioni in BMX e mountain bike dei freestyler Tom Barrer e Xavier Marovelli e quelle in surf su onde gigantesche di Maya Gabeira e Hira Teriinatoofa, le sfide in paddle di Zane Schweitzer e Tehotu Wong e quelle in windsurf di Zane Schweitzer.

Gli atleti sono ventisei e tra loro c'è un recordman niente male: Andrey Karr, il russo che ha surfato l'onda più grande di sempre, alta quasi venti metri, a Nazaré, in Portogallo.

Addicted to Life

La formula, stavolta, presta attenzione ai cambiamenti climatici.

I fuoriclasse delle tute alari, delle tavole da surf e degli sci sono sempre gli stessi, ma l'attitudine è rivolta soprattutto alla minaccia dell'inquinamento, che mette a rischio location naturalistiche come la riserva marina della Polinesia, la valli di Chamonix e Châtel, la cima incontaminata dei monti Pirenei e il deserto spagnolo di Tabernas in Almeria.

Donard ha spiegato così questa sua attenzione alla protezione dell'ambiente.

Ho sempre cercato di trasmettere al pubblico ciò che gli atleti sentono, per dare una panoramica delle personalità di uomini e donne che amano enormemente le loro rispettive discipline. Per catturare le loro emozioni più profonde quando vivono questi momenti irripetibili. Evidenziare la loro visione ecologica e il loro stile di vita è un aspetto umano essenziale per i miei film. Ed è questa è probabilmente la ragione per cui hanno avuto tanto successo.

Non è ancora noto se prossimamente arriveranno su Netflix gli altri titoli della libreria NDG: Imagine - Life Spent on the Edge, Pushing the Limits - An Exceptional Human Adventure, Instant, Testimony - Behind the Quest Lives a Passion e The Contact sono disponibili in home-video; la prima serie Perfect Moment e il lungometraggio omonimo girato del 2004, gli altri At the Very Last Moment, Never Ending, Heroes of Freeride, The Ultimate Round, L'aventure continue, Elevation e Freeman sono attualmente sono fuori catalogo.

Nell'attesa, sul canale YouTube di NDG Cinema si trovano clip e cortometraggi che forniscono uno sguardo ulteriore alla nascita e all'evoluzione delle mirabolanti immagini di Nuit de la Glisse.

Leggi anche

      Cerca