UCI Cinemas: le sale che riaprono dal 15 giugno (e i film in programmazione)

Lucky Red/Srab Films/Rectangle Productions/Lyly Films Una scena del film Les Misérables

Dal prossimo 15 giugno riaprono quattro sale della catena: ecco i 20 film (niente nuove uscite, solo titoli recenti della stagione) che passeranno in programmazione.

I cinema sono l'ultimo residuo della chiusura generalizzata imposta dall'emergenza sanitaria. Il governo ha indicato la data del 15 giugno 2020 per la riapertura delle sale. Se le norme di sicurezza stringenti e l'esiguo numero di novità da proiettare sono un ostacolo per molti esercenti, la catena UCI Cinemas ha adottato tutte le misure necessarie per garantire il benessere e il divertimento degli spettatori.

Il prossimo 15 giugno riaprono quattro sale:

  • UCI Orio (BG)
  • UCI Bicocca (MI)
  • UCI Porta di Roma
  • UCI Luxe Campi Bisenzio (FI)

È un primo passo nella fase generale di normalizzazione, che "prevede una progressiva riapertura delle restanti multisale del Circuito nel corso delle prossime settimane", spiega l'azienda.

I protocolli di sicurezza, illustrati sul sito ufficiale, sono molteplici: vendita di posti limitati per ogni spettacolo; posti vuoti tra una poltrona e l'altra; orari di inizio scaglionati per ridurre le code; acquisto dei biglietti online; cibo e bevande preconfezionate; pulizie accurate delle sale e dei bagni; staff protetto ed equipaggiato.

Resta un solo dubbio per il pubblico: quali film saranno proiettati per primi? Ovviamente non ci saranno nuove uscite: ecco i titoli che passeranno sugli schermi UCI Cinemas.

1917

Il war movie "introspettivo, spettacolare e silenzioso" di Sam Mendes ha vinto tre Oscar e lanciato i due giovani protagonisti, George MacKay e Dean-Charles Chapman. Senza dimenticare che nel cast compaiono anche un irriconoscibile Colin Firth, Benedict Cumberbatch e Richard Madden.

Bad Boys for Life

Il terzo capitolo della saga action comedy nata negli anni '90 ha riportato in pista i cattivi ragazzi di Michael Bay, Will Smith e Martin Lawrence. Come abbiamo scritto su queste pagine, con qualche ruga in più e poche nuove idee.

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

Lo stand-alone tutto al femminile trainato dall'eroina di Margot Robbie: l'esito è migliore di Suicide Squad (ma non abbastanza) e già si vocifera su un nuovo film.

Cattive acque

Il film diretto da Todd Haynes e interpretato da Mark Ruffalo ha debuttato in fretta e furia nelle sale lo scorso 20 febbraio. L'occasione è propizia per recuperare un ottimo film di denuncia, basato sulla storia vera di Rob Bilott, l'avvocato che ha sollevato lo scandalo idrico che ha travolto Pittsburgh a fine anni '90.

Cena con delitto - Knives Out

Un travolgente, spassoso e coinvolgente giallo vintage: fenomeno al botteghino statunitense, con un grande cast ma soprattutto una splendida sceneggiatura. Da rivedere in attesa del sequel, confermato dai vertici di Lionsgate.

Doctor Strange

Uno dei migliori film dell'Universo Marvel, lo stregone nato nel 1963 dalla fantasia di Steve Ditko e interpretato da Benedict Cumberbatch. Un "rewatch" da godere sul grande schermo, fantasticando su quali universi alternativi potremmo esplorare nel sequel Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia, affidato al genio visionario di Sam Raimi.

Fantasy Island

Jeff Wadlow dirige questo remake (griffato Blumhouse) della serie Fantasilandia, telefilm cult degli anni '70 con Ricardo Montalban e Hervé Villechaize. Il risultato non è proprio irresistibile: ideale per una serata in cui mettere il cervello su off.

I Miserabili

Il film da non perdere in questo periodo di riapertura delle sale: è un western urbano che racconta la strada, i conflitti di classe e l'universalità di ogni periferia, ha lanciato il talento del regista esordiente Ladj Ly (vincitore del Premio della Giuria a Cannes) ed è stato il titolo francese più amato in patria nel 2019.

Joker

Se c'è qualcuno che non ha ancora visto l'anticinecomic di Todd Phillips, nel quale Joaquin Phoenix ha dimostrato ancora una volta il suo incredibile talento da Oscar, è giunto il momento di rimediare.

Jumanji: The Next Level

Il sequel del reboot conferma Dawyne Johnson, Karen Gillian, Jack Black e Kevin Hart e aggiunge al cast Danny DeVito e Awkwafina. Il divertimento è assicurato, e a tratti sembra persino funzionare meglio del predecessore.

Maleficent - Signora del male

Angelina Jolie torna a vestire i panni oscuri di Malefica e si scontra con la regina Ingrith, interpretata da Michelle Pfeiffer. Tutto spettacolare, ma senza grossa verve. Il finale apre ad un potenziale terzo capitolo.

Odio l'estate

Il ritorno di Aldo, Giovanni e Giacomo, diretti da Massimo Venier come ai vecchi tempi. Una commedia amara, divertente e commovente, che funziona perché onesta e sincera.

Parasite

Il film culto del coreano Bong Joon-ho è entrato nella storia: ha trionfato agli Oscar 2020, primo film non in lingua inglese a vincere come miglior film in assoluto. Da rigustare aspettando l'adattamento televisivo targato HBO.

Pinocchio

Matteo Garrone porta sullo schermo il capolavoro di Carlo Collodi con un ricco cast, che va da Roberto Benigni e il piccolo Federico Ielapi a Gigi Proietti, Rocco Papaleo e Marine Vacth, passando per uno strepitoso Massimo Ceccherini. Non a tutti è piaciuto, ma ha incassato tanto e vinto cinque David di Donatello.

Playmobil: The Movie

Dopo i Lego, non poteva mancare un film con i pupazzetti Playmobil. I giocattoli antropomorfi sono protagonisti di quest'animazione francese, perfetta per portare in sala i più piccoli.

Richard Jewell

L'ennesimo capolavoro di Clint Eastwood è il titolo obbligatorio da recuperare per chi l'ha perso sul grande schermo. Ricostruisce la vera storia dell'addetto alla sicurezza che sventò l'attentato alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta e passò da eroe a mostro ed è interpretato da un cast strepitoso, su tutti il protagonista Paul Walter Hauser, la mamma Kathy Bates e l'avvocato Sam Rockwell.

Sonic - Il film

Il film dedicato al celebre porcospino blu dei videogiochi: accolto dal pubblico tra mille controversie, poggia su un irresistibile Jim Carrey nei panni di Robotnik e, contro ogni previsione, si è guadagnato persino il sequel.

Tappo - Cucciolo in un mare di guai

Il film d'animazione canadese di Kevin Johnson è destinato agli under 10: il genere è quello della commedia canina, nel solco di Lilli e il vagabondo.

The Grudge

La serie giapponese Ju-On, iniziata da Takashi Shimizu, arriva al decimo capitolo con questo horror diretto da Nicolas Pesce (meglio recuperare il suo esordio The Eyes of My Mother) e ambientato in una casa maledetta della Pennsylvania. Il franchise si allargherà alla serie Netflix Ju-On: Origins.

Tolo Tolo

Checco Zalone ha battuto se stesso al box office con il suo esordio alla regia: un commedia geniale e ferocissima, nella quale non c'è più niente da ridere.

Poster Tolo Tolo
FILM

Tolo Tolo

2020
  • Genere: Commedia
  • Regia: Checco Zalone
  • Sceneggiatura: Paolo Virzì, Checco Zalone
  • Cast: Checco Zalone, Manda Touré, Nassor Said Birya, Souleymane Silla, Gianni D'Addario guarda tutto il cast

La speranza dei vertici di UCI Cinemas e di tutti gli esercenti è che l'allontanamento forzato dal grande schermo vissuto dagli italiani in questi mesi dia una spinta al ritorno massiccio nelle sale a partire dalla metà di giugno, nell'attesa di blockbuster come Tenet, Mulan e Wonder Woman 1984.

Pronti a tornare al cinema? Quale tra questi film segnerà il vostro ritorno in sala? Fatecelo sapere nei commenti!

      Cerca