Come guardare i film DC in ordine cronologico

Non tutti i film tratti dai fumetti DC fanno parte dello stesso universo cinematografico, ecco quindi una guida per guardare in ordine cronologico i soli lungometraggi del DCEU!

Warner Bros. I membri della Justice League: Wonder Woman, Cyborg, Batman, Aquaman, Flash

Il DC Extended Universe o meglio conosciuto come DCEU è l’universo cinematografico tratto dai fumetti DC Comics e nato con il film L’uomo d’acciaio diretto da Zack Snyder nel 2013.

I diritti dei fumetti DC sono attualmente nelle mani della casa di produzione e distribuzione Warner Bros. che ha iniziato a sviluppare lungometraggi live-action di supereroi nel 1989 con il primo Batman di Tim Burton. Ma mai prima del 2013, Warner Bros. ha ragionato in termini di universo condiviso, offrendo al suo pubblico sequel, remake o, al massimo, degli spin-off.

Spinta probabilmente dal successo del Marvel Cinematic Universe, iniziato in casa Marvel Studios nel 2008 e sviluppatosi in maniera più ampia dopo l’acquisizione Disney del 2012, Warner Bros. ha pensato di realizzare qualcosa di simile, partendo nel 2013 per puntare poi al film del supergruppo chiamato Justice League. Il progetto, tra alti e bassi, non ha pienamente convinto il pubblico e la critica, così da far valutare agli studios di realizzare anche dei progetti collaterali, esterni al DCEU, ma sempre tratti dai fumetti DC.

 no di questi esempi è rappresentato da Joker di Todd Phillips, ambientato in un tempo diverso e in una Gotham City diversa da quella proposta dal DCEU.

In questo articolo verrà preso in esame il DCEU, cercando di capire l’ordine cronologico in cui vederlo, come è cresciuto fino a oggi e come potrebbe evolversi con i futuri progetti targati Warner Bros.

Questo articolo è stato aggiornato il 22 marzo 2021

Warner Bros.Batman vs Superman
Una scena da Batman v Superman: Dawn of Justice

L’ordine dei film già usciti in sala del DCEU

Warner Bros. ha esordito al cinema con uno dei due eroi più rappresentativi DC, ovvero Superman. Quest'ultimo, interpretato da Henry Cavill, era apparso al cinema l'ultima volta - non all'interno del DCEU - nel 2006 con Superman Returns, dove l'uomo di Krypton era interpretato da Brandon Routh.

A seguire, nel DCEU è stato inserito Batman, interpretato da Ben Affleck, nel film evento che ha visto scontrarsi l'uomo pipistrello e Superman. L'ultima apparizione cinematografica dell'uomo pipistrello, prima di questa, risale al 2012 e quindi alla conclusione dell'epica trilogia di Christopher Nolan, dove Batman era interpretato da Christian Bale.

Questi due supereroi, insieme a Wonder Woman, rappresentano la punta di diamante dei fumetti DC, dove non a caso vengono chiamati la Trinità.

Dopo il film di Wonder Woman del 2017, dove l'amazzone era interpreta da Gal Gadot, la strada era definitivamente spianata per l'esordio della Justice League. Successivamente venne realizzato il film Aquaman con il supereroe già apparso in Justice League e interpretato ancora da Jason Momoa.

  • L’uomo d’acciaio (2013) - diretto da Zack Snyder
  • Batman V Superman: Dawn of Justice (2016) - diretto da Zack Snyder
  • Suicide Squad (2016) - diretto da David Ayer
  • Wonder Woman (2017) - diretto da Patty Jenkins
  • Justice League (2017) - diretto da Zack Snyder e in parte da Joss Whedon
  • Aquaman (2018) - diretto da James Wan
  • Shazam! (2019) - diretto da David F. Sandberg
  • Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (2020) - diretto da Cathy Yan
  • Wonder Woman 1984 (2020) - diretto da Patty Jenkins
  • Zack Snyder's Justice League (2021) - diretto da Zack Snyder

Suicide Squad, Shazam! e Birds of Prey sono stati realizzati per presentare nuovi eroi e per provare a lanciare nuove saghe all'interno dello stesso franchise.

Suicide Squad e Birds of Prey hanno in comune l'eccentrica antieroina Harley Quinn, interpretata da Margot Robbie, ed entrambi sono film corali, che propongono un gruppo di personaggi contro un nemico comune.

Warner Bros.Harley Quinn sul cofano di una auto
Una immagine promozione del film Birds of Prey che mostra Harley Quinn

Shazam! invece è un ritorno alla commedia e alle classiche storie dei supereroi. Questo film, se non per un cameo di Superman a fine film, non presenta eroi precedentemente apparsi nel DCEU.

Dopo numerosi ritardi di distribuzione causati dall'emergenza Coronavirus, Wonder Woman 1984 è stato distribuito negli Stati Uniti in contemporanea al cinema e sul servizio streaming HBO Max (in Italia è arrivato solo sul piccolo schermo). Il film, come è chiaro dal titolo, è ambientato nel 1984 e mischia la storia da supereroina di Diana Prince con il clima da Guerra Fredda che vigeva in quegli anni negli Stati Uniti d'America.

Una nota sulla Snyder cut

La Snyder Cut di Justice League è da considerarsi un film di 4 ore anche se può essere visto suddiviso in 4 episodi. Il titolo, realizzato dopo una forte campagna mediatica scaturita dall'amore dei fan verso il regista, propone al pubblico il film Justice League così come lo aveva pensato Zack Snyder prima che Warner Bros. lo sostituisse con Joss Whedon.
In Italia la Snyder Cut è uscita in contemporanea con gli Stati Uniti su Sky Cinema Uno il 18 marzo 2021.

È importante sottolineare che il film non fa parte del canone del DCEU. Quindi tutto ciò che è stato modificato/aggiunto da Zack Snyder non influisce sulla storia dei personaggi in relazione ai loro film passati e futuri. Ciò è stato reso ufficiale dallo stesso regista in una intervista al sito Deadline:

Quando ho iniziato a lavorare sulla mia versione del film, Warner Bros. mi ha detto che loro avrebbero considerato come canon del DCEU la versione cinematografica di Justice League. La mia versione sarà sempre una versione non canonica.

L’ordine cronologico dei film già usciti in sala del DCEU

Se si mettono in ordine i fatti narrati nei film del DCEU, la lista precedente - relativa alle uscite nei cinema - non viene cambiata di molto.

La lista che segue indica l'ordine di visione, qualora si volessero vedere i film DC in ordine cronologico:

  • Wonder Woman: dopo una intro ambientata immediatamente dopo i fatti di Batman V Superman: Dawn of Justice, il film racconta le vicende vissute dall'amazzone durante la Prima Guerra Mondiale. Inoltre, alcuni flashback mostrano Diana da piccola, mentre viene allenata a diventare una guerriera
  • Wonder Woman 1984: Con questo sequel Wonder Woman si distingue ancora una volta dagli altri film del DCEU ambientando la sua storia nel passato. Questa volta Diana Prince vive la sua avventura nel 1984.
  • L'uomo d'acciaio: il film presenta al mondo Clark Kent e il suo alterego Superman. La narrazione del film avviene nel 2013, mentre le immagini sono spesso alternate da flashback in cui Clark è un bambino e deve imparare a convivere con i suoi poteri. In più, c'è un flashback che va ancora più a ritroso nel tempo, dove viene mostrato il sacrificio dei suoi genitori e la distruzione del pianeta Krypton
  • Batman v Superman: nel film vengono affrontate le conseguenze del combattimento finale tra l'uomo d'acciaio e il suo nemico di Krypton il generale Zod. Quindi, Batman v Superman è un sequel de L'uomo d'acciaio, atto a introdurre Bruce Wayne aka Batman nel DCEU e, con una parte decisamente minore, anche Diana Prince aka Wonder Woman
  • Suicide Squad: il film si colloca dopo i fatti di Batman v Superman: Dawn of Justice e utilizza questi (la morte di Superman in primis) per far nascere la questione interna agli Stati Uniti di non avere difese contro super villain. Nasce quindi la Suicide Squad, gestita da Amanda Waller, formata da Deadshot, Harley Quinn, Capitan Boomerang, Rick Flag, El Diablo, Katana, Killer Croc e Slipknot. Nel film c'è un flashback che riguarda Batman all'inseguimento del Joker che si presuppone essere collocato prima di Batman v Superman: Dawn of Justice
  • Birds of Prey: il film non ha un collocamento temporale ben preciso, si allaccia però alla storyline di Suicide Squad nella quale Joker e Harley Quinn hanno una relazione. In questo film, Harley Quinn rompe definitivamente con il clown criminale di Gotham City e vive una avventura tutta sua, insieme ad altre amiche appena incontrate come Helena Bertinelli aka Cacciatrice, Dinah Lance aka Black Canary, Cassandra Cain e Renee Montoya
  • Justice League: Birds of Prey è stato collocato dopo Suicide Squad per una continuità narrativa con il film di Ayer ma può essere anche visto dopo Justice League. Il film riunisce Batman, Superman e Wonder Woman con nuovi supereroi come Cyborg, The Flash e Aquaman, in una avventura di gruppo
  • Snyder Cut: Anche se la trama del film di Zack Snyder aggiunge elementi e varia alcune delle storyline dei protagonisti l'ambientazione rimane la stessa di Justice League
  • Aquaman: il futuro Re degli Oceani, Aquaman, vive una avventura dopo aver fatto parte della Justice League. Il film propone alcuni brevi flashback sui genitori di Aquaman, che si possono collocare prima dei fatti del film L'uomo d'acciaio
  • Shazam!: questo film è praticamente separato da tutti gli altri eventi fin qui narrati. Uno dei due ragazzi protagonisti è un fan sfegatato di Batman e Superman e ha tantissimi gadget a tema. Ciò che pone il film cronologicamente dopo Justice League è il fatto che il personaggio di Freddy ha appeso in camera la prima pagina del Daily Planet con il titolo "Superman è tornato": chiaro riferimento alla rinascita del personaggio in Justice League

Il futuro del DCEU

Warner Bros. ha moltissimi film in uscita legati ai suoi supereroi (li potete leggere in questo articolo) ma non tutti faranno parte del DCEU.

Superman non dovrebbe più apparire in un film standalone e Batman verrà rimpiazzato da quello di Robert Pattinson in una nuova versione e in un nuovo universo.

A tenere vivo il presente e il futuro del DCEU ci sarà Aquaman,che uscirà al cinema con il secondo capitolo a lui dedicato e con uno spin-off sui Trench, Shazam, che avrà un sequel e uno spin-off dedicato a Black Adam, e The Flash, che avrà il suo primo film in solitaria.

Infine, c'è da considerare l'esperimento The Suicide Squad, ovvero il film sequel/reboot di James Gunn che riporterà sul grande schermo la squadra di Amanda Waller con un misto di personaggi nuovi e già visti.

Leggi anche

      Cerca