I libri di Harlan Coben diventati serie Netflix

Harlan Coben è un autore di romanzi thriller e diversi dei suoi libri sono diventati, o diventeranno, film o serie TV: dopo che ha firmato un contratto con Netlflix la lista degli adattamenti delle sue opere si allunga di anno in anno.

Netflix Estate di Morte è una serie TV Netflix ispirata al romanzo di Harlan Coben

Agli appassionati di romanzi thriller e gialli - anche se il termine 'giallo' applicato alla narrativa di genere è una peculiarità tutta italiana, oltreoceano utilizzano il più evocativo mistery - il nome di Harlan Coben farà di certo risuonare in testa più di un campanello d'allarme. Coben frequenta infatti con successo la narrativa thriller da parecchio tempo, il suo esordio nel mondo letterario risale al 1990, ha all'attivo più di trenta romanzi, è un autore da 70 milioni di copie vendute nel mondo e ha frequentato le librerie italiane con continuità dal 2001 al 2009, con qualche ritorno nel 2012 e nel 2013.

Nato a Newark (New Jersey) nel 1962, Coben vanta anche un'illustre frequentazione mentre studia all'Amherst College: si trova infatti iscritto alla stessa fratellanza, la Psi Upsilon, insieme a un ragazzaccio del New Hampshire che qualche anno dopo farà parlare di sé. Un certo Dan Brown. La narrativa di Coben è ha un codice genetico piuttosto consolidato: spesso racconta di eventi del passato che riaffiorano nel presente rivelandosi differenti da ciò che sembravano, narra di incidenti mortali e le sue opere sono caratterizzate da frequenti colpi di scena, o plot twist per dirla all'inglese.

Coben, Harlan Tell No One
Coben, Harlan

Tell No One

10,20 €

In più, anche se in Italia sono stati tradotti quasi solo i suoi libri auto conclusivi, Harlan Coben ha dato vita a una lunga serie composta da più di dieci romanzi con protagonista lo stesso personaggio. Perciò un ottimo autore di gialli, un narratore in grado di mescolare thriller e mistero e capace di farlo costruendo trame che si possono sviluppare anche sul lungo periodo. Tre caratteristiche, le sue, che non potevano passare inosservate allo spumeggiante mondo delle serie TV. E infatti Netflix, e in generale il mondo delle serie, allunga i suoi creativi tentacoli proprio verso il nostro autore di Newark.

Quindici anni dopo l'adattamento cinematografico firmato dai cugini francesi del suo romanzo Tell No One (scritto nel 2006), Coben si trova con all'attivo già diverse serie (alcune originali, altre tratte dai suoi romanzi) e con un accordo che impegna altri 14 suoi libri con Netlix, nell'intento di creare altrettante serie. Ma andiamo con ordine.

Gli adattamenti dai romanzi di Coben:

Le serie TV create da Coben:

Serie TV tratte dai romanzi di Coben

Non Hai Scelta - Il Coraggio di una Madre (libro pubblicato nel 2003)

Serie francese di sei puntate tratta dal romanzo di Coben No Second Chance (in Italia pubblicato da Mondadori con il titolo Non Hai Scelta), adattata da François Velle e andata in onda anche sul digitale terrestre italiano. Nel romanzo di Coben il protagonista è Marc Seidman che vede andare in frantumi il suo mondo perfetto quando due colpi di pistola lo raggiungono nella tranquillità di casa sua: dopo dodici giorni di coma si risveglia per scoprire che la moglie è morta, che la figlia Tara è sparita e che rapitori misteriosi chiedono un riscatto per restituirgli Tara. La serie, come si evince dal titolo, gioca con gli specchi: Alice Lambert è la protagonista femminile che prende il posto di Marc Seidman e che si trova ad affrontare la morte del marito e il rapimento della figlia.

Coben, Harlan Non hai scelta
Coben, Harlan

Non hai scelta

18,90 €

The Stranger (libro pubblicato nel 2015)

Serie disponibile su Netflix da fine gennaio 2020 tratta dall'omonimo romanzo di Coben e adattata da Danny Brocklehurst per la televisione inglese. Il romanzo è ambientato in una piccola città e il motore della narrazione è tipico della scrittura di Coben: nulla è come sembra, la patina dorata che sembra ricoprire la vita dei comuni cittadini solo in apparenza. Lo Straniero che dà il titolo al romanzo sarà il catalizzatore dei cambiamento di Adam Price, il protagonista del romanzo. Price strapperà il velo che nasconde la realtà per scoprire che ci sono segreti ben più pericolosi delle semplici bugie.

Coben nel romanzo intreccia due aspetti dell'America moderna: da una parte la pirateria informatica, dall'altra le periferie che vivono nell'inganno di trasformare in realtà il "sogno americano". Come nel caso di Non Hai Scelta, anche qui la serie TV fa qualche passo di lato: il protagonista resta Adam Price (interpretato da Richard "Thorin Scudodiquercia" Armitage) mentre lo Straniero qui ha il volto di Hannah John-Kamen (già vista in Ant-Man and The Wasp, Ready Player One, Black Mirror). Interessante una riflessione di Coben riportata su Variety nella quale l'autore ragionava sulle insidie degli adattamenti: The Stranger è una serie inglese e in Inghilterra i poliziotti non portano la pistola. Nell'America di Coben il personaggio di Johanna Griffin (Siobhan Finneran) in più occasioni avrebbe estratto la pistola ma nella serie semplicemente non può. Nel cast anche il bravissimo Stephen Rea, Anthony "Giles" Head e Jennifer Saunders.

Estate di Morte (pubblicato nel 2007)

Serie disponibile su Netflix dal 12 giugno 2020 tratta dall'omonimo romanzo di Coben, e adattata per la Polonia da Agata Malesińska e Wojtek Miłoszewski. Il romanzo è stato pubblicato in Italia da Mondadori. Di cosa parla il libro? Negli anni '90 quattro ragazzini si inoltrano in un bosco durante la permanenza in un campo estivo. Due vengono ritrovati morti, gli altri spariscono nel nulla. La tragedia cambia per sempre le famiglie dei ragazzi morti e scomparsi e vent'anni dopo, oggi, tutto è pronto a cambiare di nuovo. Perché? Perché Paul Copeland, procuratore di contea dell'Essex, trova il cadavere di quello che potrebbe essere uno dei ragazzi scomparsi vent'anni prima e questo gli fa credere che forse la sorella, anche lei sparita al campo estivo, potrebbe essere ancora viva.

Coben intreccia passato e presente riportando il protagonista sul sentiero di ciò che ha perso vent'anni prima e costringendolo a decidere su quali segreti indagare e quali lasciare indisturbati nell'ombra. L'adattamento polacco ripercorre in sostanza la strada maestra tracciata da Coben solo ambientando tutta la storia negli anni '90 della Polonia e questo, di certo, può cambiare le percezioni di chi ha letto il romanzo. Nel cast Grzegorz Damięcki, Agnieszka Grochowska, Wiktoria Filus e Hubert Miłkowski.

Stay Close (libro pubblicato nel 2012)

Dopo l'avvio dei lavori annunciato da Netflix un po' di tempo fa, Stay Close ha fatto passi avanti è stanno proseguendo le riprese a Manchester. L'ambientazione sarà inglese (contrariamente a quando accadeva nel romanzo che si svolgeva in America) e questo potrà offrire spunti interessanti allo sviluppo della trama (ricordiamo, per esempio, che in Inghilterra non tutti i poliziotti sono armati di pistola).

Di cosa parla Stay Close? Riprendendo lo stile a intreccio caratteristico di Coben, Stay Close racconterà della vita in apparenza tranquilla di tre persone, una vita senza strappi e senza zone d'ombra. Una vita che però nasconde segreti talmente oscuri da essere insospettaibile e inconfessabili. Quarto protagonista della serie, il passato. Un passato che tornerà a tormentare Megan, Ray e Broome e che li constringerà a lottare per difendere tutto ciò che hanno. Nel cast il ritorno di Richard Armitage, che già aveva recitato in The Stranger, Cush Jumbo e James Nesbitt

Gone for Good (libro pubblicato nel 2002)

Il 10 luglio 2020, Netflix ha annunciato un altro adattamento tratto dai romanzi di Coben, Gone for Good. In Italia il romanzo è stato pubblicato da Mondadori nel 2003, con il titolo Svaniti nel nulla. La produzione della serie è iniziata nel settembre del 2020 ma l'emergenza COVID-19 ha complicato le cose (come per tutti i prodotti televivisi o cinematografici) rendendo impossibile dare una data certa di uscita sulla piattaforma. 

Il thriller Gone for Good segue il protagonista Guillame Lucchesi (che sarà interpretato da Finnegan Oldfield), un uomo che ha affrontato la tragedia di vedere le due persone a cui teneva di più morire. Dieci anni dopo, quando ha appena ritrovato la voglia di vivere, la sua compagna svanisce improvvisamente durante un funerale. Guillame dovrà così affrontare una rete di segreti e mezze verità tenute a lungo nascoste dalla sua famiglia. Tutto in perfetto stile Coben. 

La serie francese sarà diretta da Juan Carlos Medina e sarà divisa in 5 episodi.

Orion Gone for Good
Orion

Gone for Good

10,91 €

Suburbia killer (libro pubblicato nel 2005 con il titolo The Innocent)

Serie disponibile su Netflix a partire dal 30 aprile 2021 si sviluppa come adattamento del romanzo The Innocent (pubblicato in Italia da Mondadori nel 2014 con il titolo Suburbia Killer) ed è stata creata da Oriol Paulo.

Coben, Harlan Suburbia killer
Coben, Harlan

Suburbia killer

7,99 €

The Innocent racconta la storia di Mateo (Mario Casas) che nove anni dopo essere stato coinvolto in un brutto litigio culminato con la morte accidentale di un uomo, cerca di rifarsi una vita insieme alla moglie Olivia (Aura Garrido). Ovviamente, come sempre accade nelle storie di Coben, accadrà qualcosa capace di minacciare le loro nuove vite.

La serie sarà composta da otto episodi. Nel cast anche Alexandra Jiménez e José Coronado.

Six Years (libro pubblicato nel 2013)

Risale al maggio del 2020 la notizia secondo cui il regista David Ayer - già dietro la macchina da presa per Fury (2014), Suicide Squad (2016) e Bright (2017) - era impegnato con Netflix nella trasposizione in lungometraggio del romanzo Six Year di Harlan Coben, pubblicato nel 2013.

La trama di Six Year si sviluppa intorno a Jake Fisher, un uomo che decide di lasciare che l'amore della sua vita, Natalie, scelga la sua strada. Natalie sposa un altro uomo, Todd, e quando sei anni dopo Jake si troverà al funerale dell'uomo, vedrà la moglie di Todd. Ma quella donna non è Natalie. In perfetto stile Coben, inizia per Jake un viaggio in un passato pieno di misteri.

David Ayer si occuperà anche della produzione e dell'adattamento di Six Years.

E P Dutton Six Years
E P Dutton

Six Years

29,78 €

Serie TV create da Coben

The Five (2016)

Produzione britannica questa volta non ispirata a un romanzo di Coben, ma scritta da Coben stesso. Anche qui l'autore gioca con il tempo scegliendo due filoni temporali. Il primo, ambientato nel 1995, racconta di un sparizione e del trauma che colpisce quattro compagni di scuola a seguito della scomparsa del fratello di uno di questi. Il secondo è ambientato nel 2015 quando il DNA del ragazzino scomparso riappare su una scena del crimine. Infanzia perduta, traumi, illusioni e una realtà ben più complessa di quello che sembra.

Safe (2018)

Altra serie franco-britannica creata da Coben (qui anche nel ruolo di produttore) e adattata per Netflix e Canal+ dal solito Danny Brocklehurst e disponibile su Netflix. Di cosa parla Safe? Il chirurgo pediatrico Tom Delaney (Michael C. "Dexter" Hall), vedovo e con due figlie adolescenti, deve affrontare la sparizione della figlia maggiore all'interno di quello che per era uno dei luoghi più sicuri al mondo: il suo quartiere residenziale, protetto e dove tutti conoscono tutti. Coben mette il suo marchio di fabbrica anche su questa serie: niente è come sembra e il dottor Delaney sfoglierà uno strato dopo l'altro la realtà che credeva di conoscere. Fino a scoprire terribili segreti.

Come accennato in apertura, Netflix continua la realizzazione di serie TV ispirate ai libri di Coben, forte dell'opzione su 14 opere dello scrittore.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca