I libri di Harlan Coben diventati serie Netflix

Netflix Estate di Morte è una serie TV Netflix ispirata al romanzo di Harlan Coben

Harlan Coben è un autore di romanzi thriller da settanta milioni di copie e le sue idee hanno dimostrato di essere perfette anche per un diverso formato di comunicazione: quali delle sue storie sono diventate serie TV?

Agli appassionati di romanzi thriller e gialli - anche se il termine 'giallo' applicato alla narrativa di genere è una peculiarità tutta italiana, oltreoceano utilizzano il più evocativo mistery - il nome di Harlan Coben farà di certo risuonare in testa più di un campanello d'allarme. Coben frequenta infatti con successo la narrativa thriller da parecchio tempo, il suo esordio nel mondo letterario risale al 1990, ha all'attivo più di trenta romanzi, è un autore da 70 milioni di copie vendute nel mondo e ha frequentato le librerie italiane con continuità dal 2001 al 2009, con qualche ritorno nel 2012 e nel 2013. 

Nato a Newark (New Jersey) nel 1962, Coben vanta anche un'illustre frequentazione mentre studia all'Amherst College: si trova infatti iscritto alla stessa fratellanza, la Psi Upsilon, insieme a un ragazzaccio del New Hampshire che qualche anno dopo farà parlare di sé. Un certo Dan Brown. La narrativa di Coben è ha un codice genetico piuttosto consolidato: spesso racconta di eventi del passato che riaffiorano nel presente rivelandosi differenti da ciò che sembravano, narra di incidenti mortali e le sue opere sono caratterizzate da frequenti colpi di scena, o plot twist per dirla all'inglese. 

Coben, Harlan Tell No One
Coben, Harlan

Tell No One

8,16 €

In più, anche se in Italia sono stati tradotti quasi solo i suoi libri auto conclusivi, Harlan Coben ha dato vita a una lunga serie composta da più di dieci romanzi con protagonista lo stesso personaggio. Perciò un ottimo autore di gialli, un narratore in grado di mescolare thriller e mistero e capace di farlo costruendo trame che si possono sviluppare anche sul lungo periodo. Tre caratteristiche, le sue, che non potevano passare inosservate allo spumeggiante mondo delle serie TV. E infatti Netflix, e in generale il mondo delle serie, allunga i suoi creativi tentacoli proprio verso il nostro autore di Newark.

Quattordici anni dopo l'adattamento cinematografico firmato dai cugini francesi del suo romanzo Tell No One (scritto nel 2006), Coben si trova con all'attivo già cinque serie (alcune originali, altre tratte dai suoi romanzi) e con un accordo che impegna altri 14 suoi libri con Netlix, nell'intento di creare altrettante serie. Ma andiamo con ordine.

Gli adattamenti dai romanzi di Coben:

Le serie TV create da Coben:

Serie TV tratte dai romanzi di Coben:

Non Hai Scelta - Il Coraggio di una Madre (libro pubblicato nel 2003)

Serie francese di sei puntate tratta dal romanzo di Coben No Second Chance (in Italia pubblicato da Mondadori con il titolo Non Hai Scelta), adattata da François Velle e andata in onda anche sul digitale terrestre italiano. Nel romanzo di Coben il protagonista è Marc Seidman che vede andare in frantumi il suo mondo perfetto quando due colpi di pistola lo raggiungono nella tranquillità di casa sua: dopo dodici giorni di coma si risveglia per scoprire che la moglie è morta, che la figlia Tara è sparita e che rapitori misteriosi chiedono un riscatto per restituirgli Tara. La serie, come si evince dal titolo, gioca con gli specchi: Alice Lambert è la protagonista femminile che prende il posto di Marc Seidman e che si trova ad affrontare la morte del marito e il rapimento della figlia.

Coben, Harlan Non hai scelta
Coben, Harlan

Non hai scelta

14,90 €

The Stranger (libro pubblicato nel 2015)

Serie disponibile su Netflix da fine gennaio 2020 tratta dall'omonimo romanzo di Coben e adattata da Danny Brocklehurst per la televisione inglese. Il romanzo è ambientato in una piccola città e il motore della narrazione è tipico della scrittura di Coben: nulla è come sembra, la patina dorata che sembra ricoprire la vita dei comuni cittadini solo in apparenza. Lo Straniero che dà il titolo al romanzo sarà il catalizzatore dei cambiamento di Adam Price, il protagonista del romanzo. Price strapperà il velo che nasconde la realtà per scoprire che ci sono segreti ben più pericolosi delle semplici bugie.

Coben nel romanzo intreccia due aspetti dell'America moderna: da una parte la pirateria informatica, dall'altra le periferie che vivono nell'inganno di trasformare in realtà il "sogno americano". Come nel caso di Non Hai Scelta, anche qui la serie TV fa qualche passo di lato: il protagonista resta Adam Price (interpretato da Richard "Thorin Scudodiquercia" Armitage) mentre lo Straniero qui ha il volto di Hannah John-Kamen (già vista in Ant-Man and The Wasp, Ready Player One, Black Mirror). Interessante una riflessione di Coben riportata su Variety nella quale l'autore ragionava sulle insidie degli adattamenti: The Stranger è una serie inglese e in Inghilterra i poliziotti non portano la pistola. Nell'America di Coben il personaggio di Johanna Griffin (Siobhan Finneran) in più occasioni avrebbe estratto la pistola ma nella serie semplicemente non può. Nel cast anche il bravissimo Stephen Rea, Anthony "Giles" Head e Jennifer Saunders.

Estate di Morte (pubblicato nel 2007)

Serie disponibile su Netflix dal 12 giugno 2020 tratta dall'omonimo romanzo di Coben, e adattata per la Polonia da Agata Malesińska e Wojtek Miłoszewski. Il romanzo è stato pubblicato in Italia da Mondadori. Di cosa parla il libro? Negli anni '90 quattro ragazzini si inoltrano in un bosco durante la permanenza in un campo estivo. Due vengono ritrovati morti, gli altri spariscono nel nulla. La tragedia cambia per sempre le famiglie dei ragazzi morti e scomparsi e vent'anni dopo, oggi, tutto è pronto a cambiare di nuovo. Perché? Perché Paul Copeland, procuratore di contea dell'Essex, trova il cadavere di quello che potrebbe essere uno dei ragazzi scomparsi vent'anni prima e questo gli fa credere che forse la sorella, anche lei sparita al campo estivo, potrebbe essere ancora viva.

Coben intreccia passato e presente riportando il protagonista sul sentiero di ciò che ha perso vent'anni prima e costringendolo a decidere su quali segreti indagare e quali lasciare indisturbati nell'ombra. L'adattamento polacco ripercorre in sostanza la strada maestra tracciata da Coben solo ambientando tutta la storia negli anni '90 della Polonia e questo, di certo, può cambiare le percezioni di chi ha letto il romanzo. Nel cast Grzegorz Damięcki, Agnieszka Grochowska, Wiktoria Filus e Hubert Miłkowski.

Stay Close (libro pubblicato nel 2012)

Netflix ha annunciato l'inizio dei lavori (in realtà l'accordo è ancora in fase di finalizzazione) per l'adattamento del romanzo Stay Close e ve ne abbiamo parlato qui pochissimo tempo fa. 

E P Dutton Stay Close di Harlan Coben
E P Dutton

Stay Close di Harlan Coben

14,42 €

Gone for Good (libro pubblicato nel 2002)

Il 10 luglio 2020, Netflix ha annunciato un altro adattamento tratto dai romanzi di Coben, Gone for Good. In Italia il romanzo è stato pubblicato da Mondadori nel 2003, con titolo Svaniti nel nulla.

Il thriller Gone for Good segue il protagonista Guillame Lucchesi (che sarà interpretato da Finnegan Oldfield), un uomo che ha affrontato la tragedia di vedere le due persone a cui teneva di più morire. Dieci anni dopo, quando ha appena ritrovato la voglia di vivere, la sua compagna svanisce improvvisamente durante un funerale. Guillame dovrà così affrontare una rete di segreti e mezze verità tenute a lungo nascoste dalla sua famiglia.

La serie francese sarà diretta da Juan Carlos Medina. Le riprese inizieranno a settembre 2020.

Serie TV create da Coben

The Five (2016)

Produzione britannica questa volta non ispirata a un romanzo di Coben, ma scritta da Coben stesso. Anche qui l'autore gioca con il tempo scegliendo due filoni temporali. Il primo, ambientato nel 1995, racconta di un sparizione e del trauma che colpisce quattro compagni di scuola a seguito della scomparsa del fratello di uno di questi. Il secondo è ambientato nel 2015 quando il DNA del ragazzino scomparso riappare su una scena del crimine. Infanzia perduta, traumi, illusioni e una realtà ben più complessa di quello che sembra. 

Safe (2018)

Altra serie franco-britannica creata da Coben (qui anche nel ruolo di produttore) e adattata per Netflix e Canal+ dal solito Danny Brocklehurst e disponibile su Netflix. Di cosa parla Safe? Il chirurgo pediatrico Tom Delaney (Michael C. "Dexter" Hall), vedovo e con due figlie adolescenti, deve affrontare la sparizione della figlia maggiore all'interno di quello che per era uno dei luoghi più sicuri al mondo: il suo quartiere residenziale, protetto e dove tutti conoscono tutti. Coben mette il suo marchio di fabbrica anche su questa serie: niente è come sembra e il dottor Delaney sfoglierà uno strato dopo l'altro la realtà che credeva di conoscere. Fino a scoprire terribili segreti.

Come accennato in apertura, Netflix ha opzionato la realizzazione di 14 serie ispirate ai libri di Coben ma in attesa che vengano prodotte, quale è la vostra preferita di queste?

Leggi anche

      Cerca