STARZPLAY Italia: alla scoperta della piattaforma di streaming

Starz Il logo di StarzPlay

Cos'è, come funziona, quanto costa e cosa offre la proposta di Starz per il mercato dello streaming.

Guardando il calendario, non è l'ultimo servizio on demand ad aver messo piede sul terreno di gioco. Eppure poco si parla di STARZPLAY, l'unica casa in Italia di diverse produzioni originali come la serie live-action su Alfred Pennyworth, storico maggiordomo del miliardario di Gotham dalla doppia vita (sì, Bruce Wayne).

Se siete alla ricerca di una valida alternativa a Netflix (anche più economica!), proseguite con la lettura di questo articolo e scoprite tutto su STARZPLAY, dal prezzo dell'abbonamento al catalogo.

Cos'è STARZPLAY

Arrivata in Italia un po' in sordina nel giugno 2019, STARZPLAY è la piattaforma on demand di Starz, network televisivo via cavo statunitense oggi del gruppo Lionsgate. Il nome risulterà nuovo a molti lettori, ma sappiate che su questa rete hanno mosso i primi passi serie televisive di un certo spessore, come Spartacus, Black Sails e American Gods. Già per questo merita un po' di fiducia.

Il debutto del servizio risale al 2008 come spalla di Netflix, al 2012 invece il passaggio definitivo a Starz. La graduale espansione oltre i confini statunitensi è iniziata solo tre anni dopo, a suon di partnership strette con altre aziende del settore già affermate in determinati mercati del vecchio continente. Nello stivale, ad esempio, si può accedere al catalogo di STARZPLAY passando per Apple TV o Rakuten TV, in Francia invece via Amazon Prime Video.

Quanto costa in Italia e come ci si abbona

Senza indugiare oltre, sciogliamo il dubbio sulla questione (forse) più importante: il prezzo. STARZPLAY in Italia ha un costo mensile di 4,99 euro ed è, dunque, una delle piattaforme di streaming più economiche attive nel nostro paese. Per i nuovi iscritti è inoltre previsto un periodo di prova di 7 giorni, che non guasta di certo.

Chiunque voglia scoprire 'le migliori serie originali e i film cult' non deve fare altro che scegliere uno dei modi per iscriversi al servizio.

Il più gettonato è quello che richiede l'utilizzo del proprio account Apple (con relativo metodo di pagamento), visto che STARZPLAY è uno dei canali di Apple TV. Aprite l'applicazione di sistema Apple TV (o raggiungete il servizio tramite browser web) e andate alla ricerca del banner che con un semplice tocco - o click - vi permetterà di concludere la procedura per l'iscrizione.

Apple / StarzI banner di STARZPLAY nell'app Apple TV

Dopo la prima settimana di prova l'abbonamento si rinnova automaticamente ogni mese ma è possibile disdire in qualsiasi momento - e senza mora - attraverso la sezione 'Abbonamenti' nelle impostazioni del profilo Apple.

Apple / StarzAbbonamento a STARZPLAY via Apple TV

In alternativa, si può procedere alla creazione di un account affidandosi al sito ufficiale, all'applicazione STARZPLAY per iOS e Android e, infine, al canale aggiunto di recente sul portale di Rakuten TV.

Rakuten / STARZLa Home di STARZPLAY su Rakuten TV
STARZPLAY su Rakuten TV

Come funziona STARZPLAY

La piattaforma, al pari di concorrenti come Prime Video e Netflix, è caratterizzata da una interfaccia che rende intuitiva la navigazione tra sezioni e sottocategorie. I tab principali sono due (Serie e Film), poi non resta che scegliere il titolo da guardare in base al genere, alla popolarità o alla data di aggiunta al catalogo. La parola d'ordine è dunque 'semplicità'.

StarzLa sezione 'Serie' di STARZPLAY
L'interfaccia di STARZPLAY su PC e Mac via browser web

Per ogni titolo STARZPLAY offre una esaustiva scheda con durata, genere, anno di pubblicazione e breve sinossi. Di seguito l'esempio di Once, musical ambientato a Dublino vincitore nel 2008 del Premio Oscar alla miglior canzone (Falling Slowly).

StarzLa scheda di Once su STARZPLAY

Su Apple TV l'interfaccia della piattaforma si adatta nelle forme e nei colori a quella dell'applicazione dell'azienda californiana. Anche in questo caso la suddivisione in categorie aiuta l'abbonato nella scelta. Troviamo ad esempio 'I titoli più visti', 'Serie originali e in esclusiva' e 'Aggiunte recenti'.

Apple / StarzLa Home di STARZPLAY su Apple TV

I dispositivi sui quali è possibile accedere a STARZPLAY sono i seguenti: smartphone e tablet con Android 5 o versioni più recenti, iPhone e iPad con iOS 12 o versioni più recenti, la maggior parte dei televisori con Android TV, su PC (Windows 8 o più recenti) e Mac (OSX 10.5.7 o più recenti) via browser Chrome, Edge, Firefox e Safari.

Il catalogo di STARZPLAY

È un dato di fatto che in termini puramente numerici il servizio targato Starz non riesce ad avvicinarsi ad altri già citati colossi del settore, ma STARZPLAY dalla sua può contare su un catalogo che - considerato il costo mensile dell'abbonamento - va ben oltre le aspettative.

Di film e serie TV ce ne sono per tutti i palati (la maggior parte dei quali disponibili per il download), ma a fare da traino sono sicuramente i contenuti originali come Pennyworth (la storia del leggendario maggiordomo di Bruce Wayne) e l'antologica The Act.

Di seguito il catalogo completo di STARZPLAY (ultimo aggiornamento 15/06/2020):

Serie TV:

Film

Leggi anche

      Cerca