La reunion dei Ghostbusters: i momenti migliori [VIDEO]

Gli Acchiappafantasmi sono tornati per una speciale reunion online e il regista Jason Reitman accenna a un nuovo film di Ghostbusters!

La storia del cinema è piena di film memorabili, di scene magnifiche e di frasi cult, ma non sono molti i film universalmente riconosciuti in ogni angolo del pianeta, anche da chi non è un appassionato di cinema.

Ghostbusters è uno di questi.

Uscito nelle sale americane nel 1984, Ghostbusters è stato uno dei primi blockbuster in termini di budget spesi per la sua realizzazione, il primo film a realizzare una commedia con elementi horror ed è stato anche uno dei film che ha fatto fare importanti passi avanti all'industria cinematografica nel campo degli effetti speciali.

Tralasciando questi aspetti tecnici e numerici, Ghostbusters ha segnato, come altri capolavori del tempo, la cultura pop degli anni '80 e continua a influenzare il cinema e le nuove generazioni.

Dopo due film, un reboot, serie TV animate, fumetti, videogiochi, merchandising vario, nel 2021 arriverà anche il terzo capitolo della saga principale diretto, come in un disegno del destino, da Jason Reitman, ovvero il figlio di Ivan, regista dei primi due film.

Columbia PicturesIl logo di Ghostbusters
Ghostbusters, il logo del franchise

Gli ospiti di Reunited Apart

Nel quinto episodio di Reunited Apart condotto da Josh Gad, che si può vedere per la sua intera durata in apertura di questo articolo, sono intervenuti:

  • Jason Reitman - regista di Ghostbusters: Legacy
  • Ivan Reitman - regista dei primi due film e produttore di Ghostbusters: Legacy
  • Dan Aykroyd - interprete di Raymond "Ray" Stantz, sceneggiatore dei primi due Ghostbusters e produttore esecutivo di Ghostbusters: Legacy
  • Bill Murray - interprete di Peter Venkman
  • Ernie Hudson - interprete di Winston Zeddemore
  • Segourney Weaver - interprete di Dana Barrett
  • Annie Potts - interprete di Janine Melnitz
  • William Atherton - interprete di Walter Peck
  • Steven Tash - interprete dello studente volontario all'esperimento di Venkman
  • Jennifer Runyon - interprete della studentessa volontaria all'esperimento di Venkman
  • Michael Ensign - interprete del gestore dell'Hotel infestato dai fantasmi
  • Timothy Carhart - inteprete del violinista collega di Dana Barrett
  • Ray Parker Jr. - il chitarrista e cantante che ha realizzato il tema principale del film
  • Kumail Nanjiani - attore e fan di Ghostbusters

Curiosità e momenti salienti

Questo episodio di Reunited Apart è stato uno dei più brevi, con una durata di appena 30 minuti, ma senza dubbio ha regalato alcune chicche indimenticabili.

Bill Murray e Sigourney Weaver: attori diversi

Columbia PicturesDana e Peter in una scena di Ghostbusters
Sigourney Weaver e Bill Murray in Ghostbusters

Il cast di Ghostbusters era sostanzialmente formato da attori provenienti dal Saturday Night Live, ovvero da un programma di comici in cui l'improvvisazione era il fulcro del loro lavoro.

Ebbene, pare che questa attitudine non sia cambiata per girare Ghostbusters e che l'80% dei dialoghi del film fu improvvisato sul set.

Inoltre, secondo il racconto di Sigourney Weaver che all'epoca aveva già fatto Alien e che proveniva da uno studio di recitazione classico, quando lei girava insieme a Bill Murray, quest'ultimo la vedeva concentrarsi per prepararsi alla scena e le chiedeva che stesse facendo, poiché - secondo Murray - la commedia non si faceva preparandosi!

Il cappello di Bill Murray

Columbia PicturesLo Stay Puft
L'uomo di Marshmallow di Ghostbusters

Alla reunion, Bill Murray si è presentato con un cappello in stile marinaio, dicendo che lo ha indossato come omaggio al soffice e dolce omino dei Marshmallow, ovvero uno dei simboli dell'intero franchise.

L'idea di Sigourney Weaver

Columbia PicturesIl Terror Dog di Ghostbusters
Il cane infernale del primo film di Ghostbusters

Ivan Reitman ha raccontato che quando ha parlato con Sigourney Weaver per affidarle la parte di Dana Barrett, l'attrice stessa ha suggerito l'idea che il suo personaggio sarebbe dovuto diventare uno dei cani infernali e che quindi doveva essere posseduta da una entità sovrannaturale.

Una idea geniale che poi è stata molto importante per lo sviluppo del film.

Il ricordo di Harold Ramis

Columbia PicturesHarold Ramis in Ghostbusters
Harold Ramis è Egon Spengler

Uno dei momenti più intensi di questo episodio è stato quando il cast e i registi hanno ricordato il compianto Harold Ramis.

Murray, Aykroyd e gli altri hanno ricordato il suo talento nella scrittura e i suoi tempi comici.

Ramis è morto il 24 febbraio 2014.

Ghostbusters: Legacy

In Italia arriverà con il titolo Ghostbusters: Legacy e sarebbe dovuto uscire a luglio 2020, ma adesso il film è stato rinviato al 2021 causa Coronavirus (COVID-19).

A questo proposito, Jason Reitman ha detto che per un regista è un bene avere più tempo, poiché si può rivedere il film più volte e ponderare ogni scelta.

Inoltre, pare che stia anche lavorando al sequel.

Sul film non posso dire nulla, ma stiamo lavorando a un altro capitolo.

Non è detto che questo sequel verrà davvero realizzato, ma qualora Ghostbusters: Legacy funzioni al botteghino, Reitman junior potrebbe essere avvantaggiato dal lavoro che sta facendo adesso.

La reunion si è conclusa con una breve esecuzione del tema principale di Ghostbusters da parte di Ray Parker Jr. che ha fatto cantare i presenti e sicuramente tutti voi spettatori!

Who You Gonna Call?

Leggi anche

      Cerca