Il finale di Cap e Peggy in Avengers - Endgame ha un ammiratore sorprendente: Enver Gjokaj!

L'interprete del rivale amoroso di Steve Rogers in Agent Carter dice di apprezzare il finale di Avengers: Endgame, che riunisce Peggy e Steve grazie a un viaggio temporale nel passato.

Marvel Studios Steve e Peggy ballano

Peggy Carter, l'amata di Captain America rimasta separata da lui a causa del suo periodo "d'ibernazione", è davvero così sfortunata in amore? La storia d'amore tra lei e Steve Rogers è di certo tra le più tristi dell'universo cinematografico Marvel. I due si conoscono negli anni '40, quando ancora Steve è un ragazzo rachitico che non riesce a entrare nell'esercito statunitense a causa dei limiti del suo fisico. Peggy dimostra di capirne le doti e apprezzarne la lealtà ben prima che il siero del supersoldato faccia di lui un supereroe, ma a fine film Steve finisce disperso dopo una missione contro HYDRA. In procinto di sacrificarsi, Steve riesce solo a scambiare qualche parola con l'amata Peggy via radio, poco prima della sua presunta morte. 

Settanta anni dopo Steve viene liberato dai ghiacci, ma ritrova una Peggy anziana, che ha vissuto la sua vita senza di lui e che ha le avvisaglie della demenza senile. I due si ritrovano e qualche tempo più tardi Steve sarà uno dei portatori della bara al funerale di lei, morta a causa di complicazioni dovute all'età. L'agente Carter è rimasta tutta la vita affezionata al ricordo di Steve (conservandone la foto), ma ha avuto altre relazioni e un matrimonio, a cui si accenna brevemente nella continuity del MCU.

Marvel StudiosSousa osserva Peggy
L'interprete di Sousa crede che nessuno possa sostituire Steve nel cuore di Peggy

Nella serie a lei dedicata Peggy intreccia una relazione con Daniel Sousa, interpretato dall'attore Enver Gjokaj. Con grande cavalleria è stato proprio lui ad aver dichiarato di gradire il finale di Endgame, in cui Steve sfrutta l'occasione di un viaggio temporale per incontrare di nuovo Peggy e invecchiare con lei. Gjokaj è quindi un sostenitore di quella conclusione romantica che molti fan non hanno apprezzato. 

Enver Gjokaj promuove il finale di Endgame

Per l'interprete di Sousa, nessun uomo ha mai avuto davvero una chance concreta di sostituire Steve Rogers nel cuore di Peggy. L'agente dello S.H.I.E.L.D. ha avuto altre storie romantiche e ha anche formato la propria famiglia, così come raccontano tanti indizi e rivelazioni disseminati nel MCU. Non con Sousa però: nell'episodio crossover di Marvel's Agents of the S.H.I.E.L.D. e Agent Carter ambientato negli anni '50 intuiamo che i due non stanno più insieme.

In Captain America: The Winter Soldier scopriamo invece che Peggy ha due bambini e un marito dall'identità ignota, che alcuni fan speravano fosse Enver Gjokaj. L'interprete però ha dichiarato che dal suo punto di vista il finale di Endgame fa la scelta migliore, riunendo Steve e Peggy e permettendo loro di vivere insieme. La sua opinione però non è popolare tra i fan Marvel, che si sono fatti sentire più volte perché scontenti della scelta di Steve d'interferire nel continuum temporale del riapparire nella vita di Peggy Carter.

Sempre insieme in un loop temporale

Sono stati gli stessi sceneggiatori del MCU - e in particolare Stephen McFeely - ha chiarire che per loro l'uomo al fianco di Peggy e padre dei suoi bambini è sempre stato lo Steve Rogers di Chris Evans:

Il marito che non viene appositamente inquadrato al fianco di Peggy a letto in Winter Soldier è lo Steve Rogers interpretato da Chris Evans. Abbiamo sempre pensato che fosse lui il marito di Peggy. Nei film che abbiamo visto lui trova sempre il modo di tornare indietro da lei. Non tutti sono d'accordo con noi, non sono nemmeno sicuro che Marvel sia d'accordo con noi, ma questo è quello che pensiamo.

Steve insomma sarebbe riuscito a creare una sorta di loop temporale in cui almeno una versione di sé è accanto a Peggy, con buona pace di Sousa, degli altri pretendenti di Peggy e dei fan scontenti. Contando che Steve decide di invecchiare al suo fianco e quindi di appendere lo scudo al chiodo per sempre, forse possiamo dire che l'agente Carter non è poi così sfortunata in amore. 

  • Non viene mai rivelata esplicitamente l'identità dell'uomo che dorme al fianco di Peggy nel film. Secondo gli sceneggiatori del MCU, il marito di Peggy è sempre stato lo Steve Rogers di Chris Evans. 

    Nel finale di Endgame Steve riesce a tornare indietro nel tempo e a ritrovare Peggy, stando insieme a lei per tutta la vita. Secondo l'interpretazione della writing room Marvel, così facendo Steve avrebbe creato una sorta di loop temporale in cui una versione di sé è sempre vicina all'amata. A dichiararlo è stato lo sceneggiatore Stephen McFeely, ma non ci sono dichiarazioni ufficiali dei Marvel Studios in merito. 

Leggi anche

      Cerca