Cosa sappiamo di Jodie, lo spin-off della serie animata Daria

Chi si ricorda di Daria, l’antieroina di MTV? È in arrivo uno spin-off, sempre d’animazione, sulla sua amica Jodie.

MTV Daria e Jodie in Daria

Come dimenticare Daria, (non)-icona a cavallo degli anni ’90 e 2000 che ha conquistato le generazioni X e Y con il suo umorismo fuori dagli schemi e le sue battute caustiche?

La serie animata di Daria è stata rivoluzionaria per la propria epoca, la MTV generation, e l'emittente vuole bissare il colpo costruendo un franchise intorno ai personaggi partendo con uno spin-off incentrato su Jodie.

The Hollywood Reporter ha riportato i dettagli o, meglio, quello che sappiamo finora.

Si tratta di una serie per adulti che arriverà prossimamente su Comedy Central. Creata da Grace Edwards, racconta la vita di Jodie Landon, l’amica di Daria, doppiata da Tracee Ellis Ross, che figura anche come produttrice esecutiva del progetto.

Dopo averla vista per anni al fianco di Daria, come fidata amica e confidente, ritroviamo la ragazza (che ricordavamo destinata a un’università prestigiosa) dopo la laurea, alle prese con un mondo complicato.

Dopo la satira sul mondo degli adolescenti, e la genialità del personaggio 16enne e controcorrente della protagonista, con lo spin-off si farà un salto in avanti, si racconteranno i chiaroscuri e le contraddizioni del mondo del lavoro, l’ascesa della generazione Z, i conflitti di empowerment, i temi alla Black Lives Matter, i privilegi e i problemi professionali delle giovani donne di colore.

MTVDaria e l'amica Jodie
Jodie in prima linea nello spin-off

Non sappiamo ancora in quanti episodi consisterà Jodie e quando arriverà sul network televisivo di Viacom.

L'originale Daria, che nasce esso stesso come uno spin-off di Beavis e Butt-Head di Mike Judge, si  è prolungato su MTV per 5 stagioni, dal 1997 al 2002.

Il progetto è più ampio e ha obiettivi ambiziosi: essere il revival di una serie animata che ha cambiato gli anni ‘90/2000 onorando la storia di MTV Animation e, allo stesso tempo, diventare il primo tassello di un possibile “macrouniverso” a tema Daria.

Fuori dal contesto di Comedy Central, l'animazione per adulti continua a essere un genere in crescita sui network e le piattaforme di streaming, attirando un pubblico trasversale e a volte agevolando buone operazioni di merchandising.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire questa serie?

Leggi anche

      Cerca